I migliori cocktail con il Malibù

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il Malibù è uno dei liquori più noti al mondo utilizzato nella preparazione di tantissimi cocktail tra cui, di gran lunga il più famoso, è il classico cocktail Malibù e Cola. Il suo gusto dolce e l'odore inconfondibile del cocco, ricordano inconfondibilmente i sapori caraibici, abbinabili davvero in tante combinazioni più o meno commerciali. In questa guida scopriremo i migliori cocktail con il Malibù.

24

Il Malibù è un liquore a base di rum, molto zuccherato, con essenza al cocco. Come detto, il suo sapore rotondo è unico, ma è noto anche per l'inconfondibile bottiglia in cui è contenuto: le palme che svettano sulla sabbia bianca dei Caraibi evocano il relax e la voglia di divertimento, in perfetto stile caraibico. Esistono molte varianti di Malibù: si va dagli aromatizzati all'ananas, a quello al limone, fino al gusto mango, tutti con un gusto particolare, assolutamente da provare.
Il modo più semplice per gustare il Malibù è berlo liscio, in piccoli shot, da assaporare tutti d'un fiato.

34

Il Malibù offre tantissimi spunti per una miriade di cocktail, colorati e gustosi. La versione classica è quella con la Coca-Cola: si versa nel classico bicchiere da bibita una parte di Malibù e due di cola, molto ghiaccio e una fettina di lime. Questa versione è la più gettonata, ma non è l'unica. Questo liquore molto usato, soprattutto nel periodo estivo, è buonissimo da gustare anche con il succo d'ananas, versato esattamente in parti uguali ed arricchito con le fragole. Un ottimo compagno per godere al meglio delle feste in musica nei chiringuito sul mare.

Continua la lettura
44

Chi desidera un gusto ancora più esplosivo, non può non provare il Maliboom: un preparato con 3 parti di Malibù, 4 di Tequila, 3 di succo d'arancia, tanto ghiaccio e una guarnizione con una fettina d'arancia. Un cocktail davvero scoppiettante.
Per i più golosi invece, la soluzione è il Coconut Cargo, uno shot dolce e molto semplice da preparare fatto con il gelato alla vaniglia e il Malibù, al quale aggiungere una spolverata di cacao. Il sapore spiccatamente dolce del Malibù può rappresentare un'alternativa nella rivisitazione di tantissime bevande classiche. Una valida soluzione per un aperitivo, ad esempio, è il Coco Mojito: la preparazione è uguale al Mojito tradizionale, ma al posto del rum si aggiunge il Malibù, che regala un sapore freschissimo a tutto il cocktail, una vera novità per il palato che vi stupirà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di vodka

La vodka costituisce una bevanda alcolica originaria probabilmente della Russia o della Polonia. Questa bevanda può essere bevuta da sola ma si adatta bene anche alla realizzazione di numerosi cocktail piuttosto apprezzati. In questa guida pertanto verranno...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di rum

Spesso quando si esce con gli amici, si va a prendere un cocktail tutti assieme, comunque quest'ultimo è ottimo anche per una serata in casa. Il rum sicuramente tutti lo conosciamo, ed è un ingrediente alla base di numerosi cocktail: per alcuni di essi...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di brandy

Il brandy rappresenta una delle bevande alcoliche più conosciute ed apprezzate. Esso infatti può essere utilizzato spesso per la preparazione di freschi e deliziosi cocktail. Nella seguente guida pertanto verranno presentati, in pochi e semplici passaggi,...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail da aperitivo

Attualmente, l'aperitivo rappresenta un appuntamento fisso successivo all'uscita dal posto di lavoro o semplicemente un rito di incontro con gli amici confidenziali, il quale aiuta molto a spezzare e accantonare temporaneamente lo stress accumulato durante...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di gin

Il gin è ormai noto in tutto il mondo come ingrediente fondamentale di molti cocktail famosi. Sebbene sia nato in Inghilterra, il successo dello gin risiede in Olanda, infatti è in queste regioni che è stato usato per la prima volta come aromatizzatore...
Vino e Alcolici

5 cocktail con il mango

Molti di noi dopo una stressante settimana di lavoro, amano uscire nel fine settimana. Se siamo giovani, sicuramente i luoghi più frequentati sono le discoteche, pub e luoghi all'aperto. Luoghi in cui possiamo ballare ma anche bere un buon cocktail....
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Margarita

Il cocktail è una bevanda che si ottiene tramite la miscela di diversi ingredienti alcolici, non alcolici e aromi. Tuttavia se eseguito senza l'uso di componenti alcoliche viene detto cocktail analcolico. Il cocktail può presentare all'interno del bicchiere...
Vino e Alcolici

5 cocktail che non possono mancare ad una festa

Esistono cocktail di ogni tipo e per ogni occasione, cocktail dolci o amari, cocktail ghiacciati o flambé, delicati o esplosivi. Non tutti sanno preparare un cocktail con maestria, ma tutti ci possono provare e, con la pratica, raggiungere buoni livelli....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.