I migliori piatti con la feta

tramite: O2O
Difficoltà: media
I migliori piatti con la feta
16

Introduzione

La feta è un formaggio bianco di origine greca a base di latte di pecora o di una miscela di latte pecorino e caprino. Spesso viene conservato in salamoia o olio, ed ha un sapore piuttosto salato. Viene utilizzato per fare brio al couscous, alle insalate, alle pizze e alla pasta. A questo proposito, vediamo riportati qui di seguito alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire quali sono i migliori piatti con la feta.

26

Insalata di pasta con feta, rucola ed olive

Cuocete la pasta in acqua bollente salata assieme a due rametti di menta, per il tempo indicato sulla confezione. Tre minuti prima della fine della cottura, aggiungere i piselli. Una volta che saranno cotti, scolateli con uno scolapasta e risciacquateli assieme alla pasta sotto l'acqua, per raffreddarli. Eliminate i rametti di menta e trasferite il tutto in una grande ciotola ed aggiungete la feta, la rucola, la scorza di limone e la metà del succo, sale, pepe e olio extravergine di oliva.

36

Insalata greca

In un'insalatiera, mescolate insieme le olive nere, tre pomodori di media grandezza ed un cetriolo pelato (tagliati a cubetti da due centimetri), un peperone rosso tagliato a dadini, mezza cipolla rossa a fette sottili, cento millilitri di olio di oliva, centocinquanta grammi di feta piccante ed una piccola lattuga romana tagliata a dadini, un generoso rametto di origano e tre cucchiai di aceto di vino rosso.

Continua la lettura
46

Pere al forno con menta, feta e miele

Preriscaldate il forno a centottanta gradi. Disponete le pere tagliate a pezzi su un foglio di carta forno, distribuiteci sopra la feta e condite con abbondante olio d'oliva. Mettete in forno e cuocete per circa sette minuti, finché le pere diventano tenere e dorate. Guarnite con miele e menta e servite.

56

Insalata di spinaci, feta e pinoli.

Lavate gli spinaci e trasferiteli in un'insalatiera con la feta, la cipolla affettata finemente e i pinoli. Cospargete con aceto di sherry, poi condite con l'olio extravergine di oliva. Amalgamate bene il tutto e servite come accompagnamento all'agnello alla griglia o con una fetta di pane croccante.

66

Frittelle alla feta

Questa è una ricetta vegetariana e senza glutine che delizierà il vostro palato. Per preparare le frittelle di cavolo e feta piccante, portate ad ebollizione una grande pentola di acqua salata e cuocete il cavolo per circa due minuti (o finché diventa tenero), poi scolatelo e sciacquatelo sotto l'acqua fredda corrente. Strizzate l'umidità in eccesso e tritatelo grossolanamente. Setacciate la farina di ceci e spezie in una pentola capiente ed aggiungete un pizzico di sale. Aggiungete lentamente il latte, mescolando fino ad ottenere una pastella densa. Condite con sale e pepe e friggete le frittelle facendole cuocere per pochi minuti per ogni lato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

I migliori piatti calabresi

In Calabria, affascinante regione del sud dell'Italia, i paesaggi sono molteplici ed incantevoli: dal mare alle montagne, dalla linea delle coste a quella degli Appennini. Terra di antica cultura e forti e radicate tradizioni, non poteva non possedere...
Consigli di Cucina

5 piatti della tradizione greca

In questa guida vi elencherò 5 piatti tipici della tradizione Greca, si tratta di bontà che in Italia non sono molto conosciute ma che meritano di essere diffuse, i piatti sono molto spesso a base di pane,carne, salse, e condimenti vari. Se vi trovate...
Consigli di Cucina

5 piatti da preparare con il wok

Il wok è un tipo di padella che si presta a diversi tipi di cottura, quindi alla preparazione di svariati piatti della nostra tradizione ma anche esotici. Con il wok possiamo saltare la pasta e cuocere carne, pesce e verdure. La quantità di olio necessaria...
Consigli di Cucina

5 ricette di primi piatti per bambini con verdure

Il momento dei pasti per chi ha bambini a volta può diventare una vera battaglia! Il motivo viene dovuto al fatto che non è facile convincerli a mangiare. Questo accade sopratutto se si tratta di piatti che contengono le verdure. Quasi tutti i bambini,...
Consigli di Cucina

5 piatti a base di patata dolce

Uno degli alimenti più apprezzati in particolare nella cucina statunitense, ma ugualmente utilizzati in diverse ricette culinarie di tutto il mondo, sono le gustosissime patate dolci. Questo genere di alimento, può essere utilizzato come ingrediente,...
Consigli di Cucina

10 piatti con le melanzane

Le melanzane sono tra le verdure consumate durante tutto l'anno, ma maggiormente durante il periodo estivo perché sono di stagione. Che siano di forma lunga oppure arrotondata sono buone in uguale modo per preparare un menù completo, a partire dagli...
Consigli di Cucina

5 piatti a base di pistacchi

Avete voglia di aggiungere l'inconfondibile e piacevole sapore dei pistacchi a i vostri piatti? Bene! Questa è la guida che fa al caso vostro. Per preparare dei gustosissimi piatti a base di pistacchi vi basteranno davvero pochi ingredienti. Non ci resta...
Consigli di Cucina

5 piatti tipici natalizi

Durante le festività natalizie ogni regione è solita preparare piatti tipici anche se, con molta probabilità, il piatto per eccellenza è l'agnello. Inoltre, in molti paesi si è soliti festeggiare con il cenone di Natale, mentre in altri si prepara...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.