I migliori ristoranti indiani di Roma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una delle cucine etniche sicuramente più in voga in Italia a Roma, è quella indiana, ricca di colori intensi, gusti sapidi e profumi stuzzicanti. Sicuramente non è adatta a chi non ama intingoli e spezie, ma, per tutti gli altri rappresenta davvero una delizia per gli occhi e il palato, un viaggio in un mondo lontano, esotico e immaginifico. Ecco quali sono i migliori ristoranti indiani di Roma.

25

Il Maharajah

Il Maharajah (Via dei Serpenti, 124 – rione Monti), recentemente ha aperto un altro locale (Maharajah 2) ad Acilia, in piazza Eschilo n. 86, mantenendo invariata la qualità a cui i romani sono ormai abituati. Questo ristorante è caratterizzato da un ambiente cordiale e carico di atmosfera orientaleggiante, il personale è sempre pronto a dispensare consigli e ad assecondare le esigenze dei clienti. Non deve mancare al vostro tavolo il naan, in particolare quello al formaggio, ed il chicken korma o il pollo tandoori.

35

Il Rajdhani e il GourmIndia

Il Rajdhani è il miglior ristorante indiano a Roma, via di Santa Cecilia 8 (Trastevere). Il posto è solito essere pieno di nativi indiani, che attesta l'autenticità della cucina. Con un forno tandoori ed una selezione di curry ed altri piatti tradizionali. Il GourmIndia offre piatti tradizionali autentici serviti in un ambiente attraente. Ampia scelta di piatti eccellenti cotti nel forno tandoori. Via Labianca 29 (nei pressi del Colosseo), aperto tutti i giorni.

Continua la lettura
45

Il Kohinoor

Il Kohinoor (Via Aurelia, 32 – San Pietro), offre specialità indiane cucinate con cura e raffinatezza. Il ristorante è arredato con gusto orientale ed il servizio è impeccabile. Del menù non potete non provare il kohinoor special butter chicken (bocconcini di pollo cucinati con burro e salsa al pomodoro), il vegetable pulao (riso basmati cucinato con verdure miste), l’immancabile naan del tipo che preferite perché sono tutti buoni. La lista degli alcolici è abbastanza gremita e potete scegliere anche bevande tipiche di quelle terre. Il ristorante per il pranzo propone due menù a prezzo fisso: uno vegetariano ed uno classico.

55

Il Guru

Il Guru (Via Cimarra, 4), è situato nel cuore di Roma e presenta alle spalle un'esperienza nella ristorazione lunga 13 anni, offrendo ai suoi clienti un ambiente gradevole (bellissimo il lampadario di vetro) e i piatti tipici del sud dell’India come il masala dosa (crepe salata ripiena di verdure). Altre pietanze da non perdere sono l’ottimo antipasto misto, composto da samosa, pappadam e pakora accompagnati da salse varie, il pollo tandoori e la carne tikka (la più classica è quella di pollo, in generale tagliata a bocconcini). Potete provare anche delle birre indiane o altre bevande analcoliche tipiche come il lassi (a base di yogurt). Buonissime anche le qualità di riso proposte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

I migliori ristoranti messicani di Roma

Siete a Roma, è una bella serata e avete voglia di mangiare fuori. Questa volta, però, non vi va di fermarvi nella vostra trattoria di fiducia e farvi una bella scorpacciata di trippa e tonnarelli cacio e pepe. Stavolta "magnamo strano"... E "che se...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti etnici di Roma

Da secoli i processi migratori contribuiscono ad imprimere una netta caratterizzazione di tipo globale alla nostra società. Quando i migranti approdano in una terra straniera, infatti, portano con se le loro tradizioni, religioni, dialetti e, non da...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti etnici di Verona

Verona, per la sua storia, i suoi palazzi e luoghi di importanza storica, per lasua indiscussa bellezza è stata nominata città patrimonio dell'UNESCO. E'una citta che attira numerosi turisti da tutto il mondo. Trattandosi di una città così importante...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti cinesi a Palermo

Palermo è una città ricca di tradizioni, cuore della Sicilia che ha moltissimo da offrire ai suoi visitatori: storia, paesaggi, arte e soprattutto la buona cucina! Sono moltissimi i ristoranti in cui mangiare a Palermo ma se pensate di trovare sempre...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti indonesiani a Milano

In questa breve guida vogliamo presentarvi una lunga lista, di nuovi ed eleganti ristoranti indonesiani, che sono posizionati a Milano. Nello specifico vogliamo proporvi una guida, molto utile e veloce, dove trovare i migliori ristoranti indonesiani,...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti messicani di milano

Milano, come tante città d'Italia, è una tra le mete più visitate da turisti provenienti da tutto il mondo. Milano è la capitale della moda e non è insolito trovare eventi che richiamano l'affascinante mondo degli stilisti. Ma questa città è anche...
Cucina Etnica

Ristoranti cinesi a Napoli

Sicuramente, almeno una volta nella vita, sarà balenato in mente a tutti il desiderio di mangiare qualcosa che provenisse da un posto che non fosse l'Italia. Ed ecco che, tra le varie soluzioni, troviamo la famigerata cucina cinese famosa per i suoi...
Cucina Etnica

Le migliori pietanze cinesi

La cucina italiana è considerata una delle migliori del mondo, ma in una società multiculturale e multietnica, quale è ormai quella in cui viviamo, non ci si può esimere anche dall'assaggiare piatti che appartengono ad altre tradizioni culinarie....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.