I segreti della cucina cinese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Cina è una delle nazioni più popolose ed estese non solo dell'Asia, ma dell'intero globo terrestre: per questo motivo presenta una cultura culinaria ampia e variegata, che presenta piatti spesso molto differenti tra loro a seconda che ci si sposti in una regione o in un'altra. Grazie a fenomeni come la globalizzazione, è oggi possibile gustare le prelibatezze cinesi anche a pochi passi da casa, grazie ai numerosi ristoranti etnici natici negli ultimi anni un po' dappertutto. È possibile inoltre riprodurre a casa un gran numero di piatti della cucina cinese che, sebbene molto saporiti, non necessitano di molti ingredienti particolari: scopriamone i segreti.

26

Pentola wok

Uno dei segreti della cucina cinese riguarda anche gli strumenti di cottura e, in particolar modo, la cosiddetta pentola wok, una capiente pentola in ghisa dalla forma semisferia. Utile e versatile, regala piatti golosi ma allo stesso tempo sani, esaltando i sapori sia in caso di cotture a vapore (con aggiunta di acqua) che di fritture (con aggiunta di pochissimo olio) e dà certamente il meglio di sé quando usata per saltare gli ingredienti.

36

Ingredienti

Tra i segreti che rendono la cucina cinese così particolare vi è ovviamente anche la scelta degli ingredienti. Quello dominanti nei piatti cinesi sono: il riso, la carne (di pollo, anatra, manzo e maiale), le verdure, il tofu, i fughi, il bambu e, come pesce, gamberi e gamberetti. Ma è tramite l'aggiunta di spezie e salse, che questi ingredienti assumono i profumi e i sapori caratteristici della tradizione culinaria della Cina. Tra i condimenti più diffusi e tipici spicca certamente la soia. Capace di insaporire anche il piatto più semplice, è usata sotto forma di salsa, di germogli, di fagioli e anche per preparare gli inconfondibili spaghetti di soia.

Continua la lettura
46

Spezie

Oltre alla soia, anche la gustosa salsa agrodolce viene usata per insaporire la carne o per gli involtini primavera. Per quanto concerne le spezie, a parte i più comuni curry, anice stellato, pepe, zenzero e sesamo, i cinesi utilizzano la misteriosa "polvere di cinque stelle" o "polvere cinque spezie", che è composta dall'unione di una particolare variante di cannella con anice stellato, semi di finocchio, chiodi di garofano e pepe di Sichuan.

56

Riso

Altro segreto che aiuta le ricette cinesi a mantenere la loro estrema particolarità è rappresentato dall'abitudine di utilizzare diverse tipologie di riso a seconda del piatto da realizzare. Le varianti di riso tra cui scegliere sono 3: il basmati e il jasmine, impiegati per la maggior parte di primi piatti, e il riso dolce o "glutinoso" usato per lo più per i dolci.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Le migliori pietanze cinesi

La cucina italiana è considerata una delle migliori del mondo, ma in una società multiculturale e multietnica, quale è ormai quella in cui viviamo, non ci si può esimere anche dall'assaggiare piatti che appartengono ad altre tradizioni culinarie....
Cucina Etnica

I migliori ristoranti cinesi a Palermo

Palermo è una città ricca di tradizioni, cuore della Sicilia che ha moltissimo da offrire ai suoi visitatori: storia, paesaggi, arte e soprattutto la buona cucina! Sono moltissimi i ristoranti in cui mangiare a Palermo ma se pensate di trovare sempre...
Cucina Etnica

Ristoranti cinesi a Napoli

Sicuramente, almeno una volta nella vita, sarà balenato in mente a tutti il desiderio di mangiare qualcosa che provenisse da un posto che non fosse l'Italia. Ed ecco che, tra le varie soluzioni, troviamo la famigerata cucina cinese famosa per i suoi...
Cucina Etnica

Ricetta cinese del pollo in agrodolce

Il pollo in agrodolce è una delle ricette tipiche della tradizione gastronomica cinese, tra le più conosciute e gradite da tutto il resto del mondo. La realizzazione di questa pietanza è abbastanza laboriosa, ma il risultato lascerà stupiti gli ospiti...
Carne

Ricetta: polpette di riso e maiale al vapore

Oggigiorno la cucina cinese è molto popolare anche in Italia e ampiamente apprezzata, tanto che diverse ricette fanno ormai parte dei piatti che cuciniamo quotidianamente. Inizialmente, i sapori, gli odori e i colori incuriosiscono i più scettici che,...
Cucina Etnica

Ricetta: il riso alla cantonese

Il riso alla cantonese è una pietanza tipica della gastronomia cinese ed in particolare della regione del Guangzhou. Ottimo come contorno alle saporite portate di carne è anche un nutriente primo piatto. Semplice da riprodurre in casa, la ricetta tradizionale...
Cucina Etnica

Come chiudere i ravioli cinesi

Gli Jiaozi sono un piatto tipico della cucina orientale, meglio conosciuti in Europa come ravioli cinesi. Questo primo piatto viene cucinato molto in Cina e Giappone, ma ha riscosso successo anche negli altri paesi. Vuoi cucinare i ravioli cinesi a casa...
Cucina Etnica

10 cibi etnici che tutti amano

La cucina etnica ha ormai stimolato la curiosità degli Italiani che si sono lasciati travolgere dall'onda del cibo etnico e orientale. Sembrava una moda passeggera, ma si è consolidata, e ormai le ricette dai sapori speziati hanno invaso la nostra cucina....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.