Idee per aromatizzare lo zucchero a velo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo zucchero a velo è un elemento fondamentale per la preparazione di molti dessert. Tante sono le ricette che lo richiedono. Ma in alcune risulta davvero indispensabile. Questo viene utilizzato per la preparazione della pasta frolla e per le famose meringhe. Inoltre, non può mancare quando si fanno le squisite lingue di gatto. Naturalmente, lo zucchero a velo gustato da solo ha solo un gusto dolce. Ma per renderlo particolare occorre aromatizzarlo. Per fare questo si possono usare tantissimi aromi. Ottenendo così, un gusto particolare e invitante. Nella seguente lista indico delle idee per aromatizzare lo zucchero a velo.

26

Zucchero a velo alla vaniglia e lavanda

Una delle idee per aromatizzare lo zucchero a velo è quella alla vaniglia e lavanda. Questo abbinamento risulta davvero originale. Infatti, una volta aggiunto renderà lo zucchero davvero particolare. Il modo per aromatizzarlo è semplicissimo. Basta frullare i semi di un baccello di vaniglia, con mezzo cucchiaino di fiori essiccati di lavanda e lo zucchero a velo. Ottenuto il composto si possono aromatizzare dolci e bevande.

36

Zucchero a velo all'arancia

Lo zucchero a velo all'arancia è un altro modo per renderlo aromatizzato. Fare questo tipo di zucchero a velo è semplicissimo. Per farlo bisogna tagliare la scorza di un'arancia e passarla in forno per circa venti minuti. Quando la scorza risulta essiccata si esce dal forno e si fa asciugare. Dopodiché, si trita nel mixer insieme allo zucchero a velo.

Continua la lettura
46

Zucchero a velo alla cannella

Un altro modo per aromatizzare lo zucchero è quello di aggiungere la cannella. Questa risulta talmente profumata, che una volta mischiata si sentirà immediatamente. Per rendere aromatico lo zucchero occorre aggiungere un pizzico di cannella. Mescolare le polveri e conservarlo dentro un barattolo di vetro.

56

Zucchero a velo allo zenzero

Aromatizzare lo zucchero a velo allo zenzero è una maniera per renderlo speciale. Infatti, questo rende qualsiasi cosa piccante. Per aromatizzare questo tipo di zucchero, bisogna prima tagliare la spezia a fettine. Dopo, si sistema in una teglia e si fa disidratare in forno. Ovviamente, se si possiede l'essiccatore il processo risulta più veloce. Quando si asciuga, si frulla e si mescola con lo zucchero a velo.

66

Zucchero a velo all'anice stellato

L'ultima maniera per aromatizzare lo zucchero a velo è quello di aggiungere l'anice stellato. Naturalmente, questa spezia va dosata nella maniera corretta, senza esagerare. Quindi, per cento grammi di zucchero a velo occorre aggiungere una punta di un cucchiaino di aroma. Per poi, mescolare tutto e conservare in una busta di plastica. Lo zucchero aromatizzato all'anice stellato ha un profumo intenso e piacevole. Questo si può adoperare per fare dessert e dolcificare le tisane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come colorare lo zucchero a velo

Un dolce realizzato in casa può essere reso più appetitoso, curioso, e bello da vedere, avvalendosi dell'uso dello zucchero a velo. In questa guida spiegheremo come imparare a colorare lo zucchero a velo per avere sempre a disposizione una vera e propria...
Dolci

Come fare lo zucchero a velo

Sarà capitato a tutti di cimentarsi nella preparazione di un goloso dessert e accorgersi di non disporre in dispensa dello zucchero a velo e di non poter farne a meno. Tale ingrediente, infatti, si rivela indispensabile per guarnire pasticcini, realizzare...
Dolci

Come aromatizzare la pasta frolla

La pasta frolla è l'impasto principale, molto utilizzato in pasticceria, per la preparazione di crostate e biscotti. Se volete dare al vostro dolce un sapore diverso, magari più esotico ma soprattutto che possa deliziare il palato, è bene aromatizzare...
Dolci

Come guarnire una torta con pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una preparazione fatta con zucchero a velo, acqua, gelatina e glucosio, si presenta di colore bianco e può essere colorata con i coloranti alimentari. La pasta di zucchero è molto utile e può essere utilizzata per ricoprire...
Dolci

Come fare la pasta di zucchero ai marshmallow

La pasta di zucchero ai marshmallow è una pasta modellabile, che solitamente viene utilizzata per creare simpatiche decorazioni, talvolta elaborate, molto semplice da preparare se non fosse per un ingrediente: il glucosio, molto difficile da trovare....
Dolci

Pasta di zucchero senza glucosio: preparazione

La pasta di zucchero viene utilizzata principalmente per decorare torte, cupcake e biscotti. Dando vita a delle decorazioni complesse e artistiche, come fiori, pupazzi e oggetti vari delle forme più fantasiose. La sua preparazione è molto semplice e...
Dolci

Come aromatizzare lo yogurt fatto in casa

Se in casa amate preparare tanti prodotti genuini come ad esempio quelli a base di latte, non c'è niente di meglio che cimentarvi nella realizzazione di uno yogurt. La ricetta è indubbiamente facile, e prevede anche l'uso di alcune altre sostanze naturali...
Dolci

Come fare una torta con la pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una preparazione fatta con zucchero a velo, acqua, gelatina e glucosio, si presenta di colore bianco e può essere colorata con i coloranti alimentari. La pasta di zucchero o fondant è molto utile e si presta ad essere utilizzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.