idee per cucinare il miglio al posto della pasta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nonostante siano un elemento importante nella piramide alimentare, non tutti hanno l'abitudine di consumare legumi se non in casi eccezionali come a Capodanno o alle sagre specifiche. Questa affermazione può far sorridere, ma in molti casi è vera. Forse è colpa della mancanza di "cultura culinaria", di educazione alimentare. Infatti in pochi conoscono le molte qualità dei legumi. Uno dei legumi più bistrattati nella cucina italiana è il miglio che, assente per eccellenza da anni, sta ora prendendosi una rivincita in molte forme grazie alla nuova tendenza, finalmente, a ricercare una alimentazione sana ed equilibrata. Se ancora non lo conoscete e non trovate un motivo per assaggiarlo, provate a dare un'occhiata a tutte le sue proprietà nutritive. Se sarete ancora diffidenti, sapremo convincervi con queste 5 idee per cucinare il miglio al posto della nostra amata pasta.

26

Insalata di miglio

Un'idea facile, veloce e leggera per sostituire la pasta, soprattutto nelle stagioni calde, è l'insalata di miglio con verdure. Non si tratta di un'insalata di verdure crude, bensì di un piatto molto gustoso dove le verdure vengono leggermente saltate in padella con un soffritto di aglio e cipolla. Provare per credere.

36

Zuppa di fave e miglio

Il miglio può sostituire anche la pastina nelle zuppe. Ce ne sono un'infinità, anche per lo svezzamento dei bambini, e ognuno può dare libero sfogo alla propria fantasia per inventarne delle nuove. Quella che vi proponiamo qui è una delicata zuppa di fave rinforzata con il miglio, nutriente e leggero e adatto anche ai celiaci.

Continua la lettura
46

Miglio e zucca

Ecco un primo piatto tipicamente autunnale: miglio e zucca. La ricetta può sostituire la pasta e il riso, è molto facile da preparare e richiede grossomodo lo stesso tempo di un risotto. Ma il risultato regala molti vantaggi nutrizionali in più e un tocco di novità sotto i denti.

56

Miglio con verdure e salsiccia

Una ricetta golosa da servire come prima portata, ma completa di tutti gli elementi nutrizionali necessari in un pasto principale: miglio con verdure e salsiccia in padella. Piatto di facile e veloce preparazione, richiede una cottura di circa venti minuti.

66

Gnocchi di miglio con pesto di cavolo nero

Con il miglio è possibile preparare dei favolosi gnocchi aggiungendo semplicemente un po' di farina per tenere insieme l'impasto (questo piatto non è quindi adatto ai celiaci a seconda della farina utilizzata in aggiunta). Potrete condirli come più vi piace, ma noi vi consigliamo di provarli con un delizioso pesto di cavolo nero per stupire voi stessi e i vostri commensali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come cucinare la pasta di riso

La pasta di riso è un piatto tipico dell'Oriente, ma è ormai molto amato anche nella nostra cucina. La preparazione è molto semplice, poiché si tratta di una pietanza molto più leggera rispetto alla tradizionale pasta, quindi perfetta per chi è...
Primi Piatti

Gli errori più comuni nel cucinare la pasta

Spesso e volentieri, la prima cosa che ci viene in mente quando parliamo di "pranzo veloce", è il comunissimo piatto di pasta. Cucinarlo, può sembrare una cosa davvero semplice ma, credetemi, non lo è affatto. Tanto è vero, che ci sono delle regole...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta alla amatriciana

Cucinare è per chi piace un qualcosa di molto bello e di divertente. Se attendiamo ospiti a pranzo, nulla è meglio del preparargli un gustoso piatto di pasta all' amatriciana utilizzando ingredienti freschi e genuini. In questa guida infatti vedremo...
Primi Piatti

5 modi per cucinare la pasta con il salmone

Molti pensano che stare tra i fornelli in cucina può essere difficoltoso quando non si ha abbastanza dimestichezza a creare un piatto. Se volete sorprendere i vostri ospiti con qualcosa di diverso, sappiate che esistono diversi modi di cucinare la stessa...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta in anticipo

La pasta rappresenta, da sempre, uno dei piatti preferiti dagli italiani, divenuto un vero e proprio simbolo del nostro Paese. Sono moltissime le ricette che permettono di portare in tavola un piatto di pasta squisito, ma anche offrire dei semplici rigatoni...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta al cartoccio

La pasta è senza ombra di dubbio un "ever green" delle nostre tavole, perfetta sia per una cena elegante che per un pranzo last minute. Variando poi i formati e i condimenti, possiamo dare vita a moltissime ricette diverse tra loro per gusto e profumo....
Primi Piatti

Come cucinare la pasta col metodo risotto

La pasta con il metodo risotto, o "risottata", è un'originale preparazione che, per chi non l'ha mai provata si rivelerà interessante, tanto da essere riproposta in tante occasioni. Questo primo piatto prevede una lunga cottura, insieme a tutti gli...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta al nero di seppia

Come amano affermare i più grandi cuochi del mondo: in cucina bisogna osare. Questa frase può benissimo comprendere la preparazione di pietanze insolite e azzardate, come la pasta al nero di seppia. Purtroppo in commercio questa tipologia di alimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.