Impasti di base: pasta brisé

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti gli impasti di base hanno dei punti in comune. Gli impasti di base sono dei preparati versatili da utilizzare secondo la nostra necessità. Gli impasti base sono: pasta frolla, pasta sfoglia, pasta brisé, pan di spagna, impasto per pizza e così via. Le uova danno corpo e sostanza agli impasti di base, oltre al colore. Infine tutti gli impasti di base necessitano di un tempo di riposo prima di essere lavorate, per più o meno tempo, con le mani. In questa guida andremo a conoscere uno degli impasti base: la pasta brisé.

27

Occorrente

  • 250 gr. di farina tipo 00
  • 125 gr. di burro ammorbidito
  • 5 gr. di sale fino
  • 1 uovo intero
  • 2 cucchiai di acqua fredda
37

L'ingrediente principale degli impasti di base è la farina. Altro elemento in comune è la sostanza liquida. La parte liquida dipende dal tipo di impasto di base e può essere acqua, latte o vino. La parte liquida serve principalmente a sciogliere gli ingredienti secchi e ad amalgamare il tutto. In questo modo forma la condizione giusta che serve al lievito per attivarsi. La parte grassa, fornita dal burro, dona all'impasto di base friabilità e croccantezza.

47

Ora che sappiamo qualcosa sulla pasta brisé perché non proviamo a prepararla insieme? Procuriamoci gli ingredienti ed iniziamo a mettere le mani in pasta. Possiamo creare l'impasto in una ciotola oppure sulla classica tavola di legno o di marmo su cui le nonne fanno la pasta in casa. Prendiamo la farina e dopo averla setacciata disponiamola a fontana. Poniamo il burro tagliato in piccoli pezzi al centro della fontana.

Continua la lettura
57

Teniamo presente che per foderare una classica teglia da 24 - 26 cm di diametro abbiamo bisogno di circa 300 gr. Di pasta brisé. Per stendere la pasta brisé ed altri impasti di base esistono alcuni trucchetti. Ad esempio quello di stendere la pasta brisé mettendola tra due fogli di carta da forno leggermente infarinata. Con l'aiuto del mattarello la rendiamo sottile quanto necessario. La carta da forno è di aiuto anche per trasferire la pasta brisé sulla teglia o per maneggiarla.

67

Aggiungiamo poi l'acqua "molto fredda", il sale fino e l'uovo. Ora amalgamiamo il tutto con le mani. Dobbiamo ottenere un impasto omogeneo. Ricordiamoci però che questo impasto non va lavorato troppo. Un altro consiglio è lavorare la pasta con il palmo della mano e non con le dita. Se l'impasto dovesse risultare troppo appiccicoso possiamo aggiungere un po' di farina, senza esagerare. La pasta brisé quasi pronta, ora dobbiamo avvolgerla con la pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per almeno un ora. Passato il tempo stabilito possiamo togliere la pasta brisé dal frigorifero. Ora possiamo utilizzarla per preparare le nostre migliori ricette dolci e/o salate.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare burro, acqua e ciotola rigorosamente freddi
  • Lavorare pochissimo l'impasto con le mani
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Impasti di base: pane e pizza

Amate dilettarvi ai fornelli? Vi piace organizzare cene per i vostri amici e offrirgli gustosi manicaretti fatti apposta con le vostre mani? Allora non potete non conoscere come realizzare gli impasti di base come quelli del pane o della pizza. Infatti...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta brisè alle verdure

La torta brisè alle verdure è in assoluto uno dei rustici più semplici da realizzare. Nello stesso tempo è sicuramente uno dei più gustosi, in grado di soddisfare tutti i palati, anche i più esigenti. Si può gustare sia calda che fredda, come...
Pizze e Focacce

3 ricette senza lievito: come preparare gli impasti

Ecco una nuova guida, che vuole proporre a tutti i nostri cari lettori e lettrici, una serie di ricette ed in particolar modo 3, attraverso il cui aiuto poter realizzare in cucina, delle pietanze senza l'utilizzo del lievito.Non tutte le persone hanno...
Pizze e Focacce

Errori da evitare nella preparazione della pasta briseè

La pasta "Briseè" è una ricetta tipica francese, il cui nome significa "sbriciolata". Questo indica proprio il primo passaggio necessario alla preparazione di tale pasta: il burro e la farina vanno amalgamati (con le dita oppure con un mixer) fino ad...
Pizze e Focacce

Come preparare la pasta per la pizza

La pizza è uno degli alimenti preferiti sia dagli adulti che dai più piccoli. Spesso è capitato di mangiare la pizza in alcuni ristoranti e di non riuscire a digerirla per bene a causa di una cattiva o assente lievitazione. Per evitare un problema...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta porri e speck

La ricetta della torta porri e speck è una ricetta facile, adatta anche per chi è alle prime armi in cucina.Si adatta ad essere consumata sia nella stagione fredda che calda, e può essere preparata in anticipo, diventando un'ottima idea salva cena!Inoltre...
Pizze e Focacce

Strudel salato con salsicce, cipolle e patate

Lo strudel è tipico piatto della tradizione orientale culinaria, però è ormai presente sempre di più nelle nostre tavole proprio al suo utilizzo versatile. Può anche essere creato con pasta frolla, pasta sfoglia o con la più classica pasta da strudel,...
Pizze e Focacce

Come impastare la pasta per pane e pizza

Esistono due alimenti che non possono mai mancare a tavola. Questi sono il pane e la pizza! Il primo è sempre presente e accompagna qualsiasi menù. Mentre, il secondo durante la settimana può sostituisce un pasto. Quindi, ogni giorni si sceglie di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.