Insalata di cereali e lenticchie

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi vuole mantenersi in forma o chi sta seguendo una dieta dimagrante saprà bene che una corretta alimentazione comprende, tra le altre cose, anche un buon apporto di cereali e legumi. Questi ultimi solitamente vengono consumati preferibilmente durante i mesi invernali e vengono mangiati all'interno di zuppe e minestre. Esiste però un modo per renderli appetibili anche quando le temperature si alzano: è possibile infatti realizzare delle gustose e fresche insalate. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare l'insalata di cereali e lenticchie.

26

Occorrente

  • 300 gr di lenticchie.
  • 100 gr di riso.
  • 100 gr di orzo.
  • 1 carota.
  • 1 gambo di sedano.
  • 1 cipolla.
  • 200 gr di formaggio tipo feta.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
36

Procurarsi gli ingredienti

L'insalata di cereali e legumi rappresenta sicuramente un piatto estremamente leggero, che può essere consumato in qualsiasi momento e che ha un sapore davvero delizioso. Per prepararla innanzitutto bisogna procurarsi tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta. È importante che essi siano freschi e di ottima qualità per non compromettere la buona riuscita del piatto. Successivamente si può cominciare tagliando la cipolla a fettina e facendola soffriggere all'interno di una padella con un filo di olio. Uniamo poi anche le carote ed il sedano.

46

Cuocere i cereali

Facciamo leggermente insaporire le verdure, rigirandole appena con un mestolo in legno. Poi versiamo un po' di brodo vegetale. È il momento giusto per aggiungere i cereali della nostra insalata. Versiamo il riso insieme all'orzo e cuociamo per il tempo necessario. Regoliamo di sale e pepe nero in base ai nostri gusti. Al termine della cottura dei cereali, scoliamo accuratamente e teniamo da parte. Dovranno raffreddare un po' prima di unirli al resto. In una pentola a parte lessiamo le lenticchie. È meglio evitare i barattoli di lenticchie precotte poiché spesso sono troppo molli e umide.

Continua la lettura
56

Unire gli ingredienti

Lessiamo le lenticchie per il tempo necessario, salando leggermente l'acqua. Poi scoliamo con cura e aggiungiamo un pizzico di pepe nero. Facciamo freddare anche le lenticchie, poi uniamole ai cereali. Mischiamo per bene tutti gli ingredienti e prepariamo il tocco finale. Per un'insalata completa tagliamo a cubetti del formaggio tipo feta. Aggiungiamolo alle lenticchie con cereali e mischiamo leggermente. Possiamo anche aggiungere dei pomodorini freschi. Ora riponiamo l'insalata fresca in frigorifero. Qui dovrà riposare il tempo necessario per rinfrescarsi. Prima di servire misceliamo nuovamente tutti gli ingredienti dell'insalata. Si tratta di un piatto unico, ricco di carboidrati e proteine vegetali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: insalata tiepida di lenticchie e patate

Le insalate sono spesso associate al periodo estivo, quando la calura ci impone un regime dietetico ipocalorico. Questo piatto però si può preparare in vari modi ed insieme alla verdura, od in sua sostituzione, si possono aggiungere anche cereali e...
Antipasti

Come preparare l'insalata di lenticchie con papaya

L'insalata di lenticchie con papaya è una ricetta originale e sfiziosa da mettere in tavola anche per le feste. Puo’ essere servita come un secondo perché è una pietanza completa, ma anche come antipasto. È una ricetta fresca che si puo’ preparare...
Antipasti

Come preparare le polpette di lenticchie e tonno

Riuscire a coniugare gusto e leggerezza non sempre è semplice. Per questo motivo è importante aggiungere un pizzico di fantasia nelle nostre ricette light! Per portare in tavola un secondo sfizioso, leggero e ricco di sapore lasciamoci ispirare da un...
Antipasti

Come fare le lenticchie con le cotiche

Le lenticchie con le cotiche sono un tipico piatto da preparare durante le stagioni invernali per due motivi: il primo è che vanno mangiate calde, il secondo è che non sono per nulla un piatto light, ma al contrario sono molto pesanti e quindi non sono...
Antipasti

Come cucinare le lenticchie in umido

In questo tutorial vi spieghiamo come cucinare le lenticchie in umido. Esse fanno parte della categoria dei legumi ed in tavola non dovranno mai mancare, sia in quanto hanno un altissimo contenuto di fibre che sono quindi ideali per chi ama la tradizione...
Antipasti

Ricetta vegana: le polpette di lenticchie

Condurre una vita sana e mangiare cibi genuini è davvero importante per avere un corpo sano. Dopo la cucina vegetariana, è andata di moda la cucina vegana, che fa prettamente uso di legumi, verdure e altri prodotti della terra eliminando qualsiasi cibo...
Antipasti

Come preparare l'insalata di farro e orzo

L'insalata di farro e orzo è una ricetta leggera e gustosa, perfetta per l'estate. Si tratta di un piatto ideale come primo o contorno a seconda delle aggiunte che possono eventualmente arricchirlo per venire incontro ai nostri gusti. La semplicità...
Antipasti

Ricetta: insalata di farro, fagiolini e tonno

Le insalate fredde a base di cereali sono tra le ricette protagoniste dell'estate. Unendo i giusti ingredienti, si possono infatti ottenere delle pietanze complete, fresche e gustose.In questa guida vi proponiamo la ricetta dell'insalata di farro, fagiolini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.