Insalata di pasta con bufala, melanzane e pachino arrosto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In cucina, come in tutte le cose, ci vorrebbe sempre un pizzico di fantasia. Per sfuggire al solito tram tram giornaliero ad esempio, si potrebbero rielaborare delle vecchie ricette, aggiungendoci ingredienti sempre nuovi e freschi. La ricetta che vorrei proporvi infatti, è una delle tante varianti della classica insalata di pasta. Ecco a voi quindi, l'insalata di pasta con bufala, melanzane e pachino arrosto.

26

Occorrente

  • 450 gr pasta, 1 mozzarella, 20 pomodori pachino, 2 melanzane lunghe, sale, olio di oliva, curry, curcuma, 2 cucchiai di zucchero di canna, menta, sale e peperoncino
36

Prima di tutto, dobbiamo procurarci gli ingredienti. Per la nostra insalata di pasta con bufala, melanzane e pachino arrosto avremo bisogno di: 450 gr di pasta di qualsiasi tipo (anche integrale),2 melanzane lunghe, 1 mozzarella, 20 pomodorini pachino, 2 cucchiai di zucchero di canna, olio extravergine di oliva, menta, curcuma, curry, sale e peperoncino. Dopodiché, potremo procedere tranquillamente a preparare la seguente ricetta. Iniziamo dunque, con l'accendere il forno a 180°. Successivamente, prendiamo i pomodori pachino, laviamoli con acqua fredda e asciughiamoli per bene. Dopo che li avremo tagliati in piccoli pezzi, dobbiamo aggiungerci: sale, peperoncino, curry, curcuma, menta e olio di oliva. Sistemiamo quindi, il composto ottenuto su una teglia da forno ricoperta di carta apposita e ricopriamolo con i due cucchiai di zucchero di canna.

46

Nel frattempo che i pomodori si cuociono, dobbiamo preparare le melanzane. Per farlo, basta tagliare queste ultime a cubetti non troppo grandi e sistemarle sempre su una teglia con carta forno, aggiungendoci un filo d'olio per non farle rimanere asciutte. Se preferiamo invece, dare un sapore più "ricco" all'insalata di pasta, le melanzane si possono anche friggere in una padella. Dopo che le nostre melanzane saranno ben cotte, bisogna che le adagiamo in un piatto coperto di carta assorbente in modo tale da rimuovere l'olio di frittura, sia dannoso per la nostra salute che per la buona riuscita della ricetta.

Continua la lettura
56

Fatti questi due semplici passaggi, andremo a cuocere finalmente la nostra pasta. Il tipo di pasta da usare non è molto importante, basta che sia di buona qualità anche per fare bella figura in caso di ospiti. Cuocere la pasta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione e scolarla. Un piccolo consiglio che sento di darvi è quello di passare la pasta sotto un getto d'acqua fredda, in modo tale da raffreddarla e bloccarne la cottura. Dopo aver fatto questo, possiamo aggiungerci i pomodori cotti al forno, le melanzane e la mozzarella di bufala ridotta a pezzetti con le mani. Finire il tutto con un pizzico di sale e un filo d'olio. Mescoliamo bene, così da amalgamare tutti gli ingredienti della nostra insalata, e serviamola dopo un paio di minuti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un sapore più deciso e corposo, si potrebbero aggiungere all'insalata anche 4 filetti di alici sott'olio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Insalata di pasta con mele, pancetta e menta

Se intendiamo realizzare un primo piatto veloce e soprattutto fresco adatto in particolare nel periodo estivo, possiamo orientarci su un'insalata di pasta condita con mele, pancetta e menta. Il piatto va poi servito freddo, ed è davvero molto gustoso...
Antipasti

Ricetta: strudel salato con cavolo nero e pomodorini pachino

Molto spesso quando si pensa allo strudel, si fa riferimento al classico strudel dolce preparato a base di mele. In realtà lo strudel può anche avere una variante salata davvero particolare e può di conseguenza essere farcito con decine di condimenti...
Antipasti

Come preparare la stracciatella di bufala in casa

Tipicamente pugliese, ma preparata anche in altre regioni dello stivale, la stracciatella di bufala è composta da mozzarella sfilacciata e panna. Il procedimento per la sua realizzazione non è molto complesso, ma bisogna osservare con attenzione una...
Antipasti

Frittata con mozzarella di bufala al microonde

La frittata con mozzarella di bufala è un piatto abbastanza veloce e gustoso di origine napoletana. Questo piatto, che deve essere preferenzialmente servito caldo, è poco conosciuto e adatto a sorprendere amici e parenti. Inoltre la ricetta mette d'accordo...
Antipasti

Ricetta: frittelle di carciofi e mozzarella di bufala

Le frittelle sono dolcetti tondi e soffici, tipici del Carnevale. Anche questa semplice ricetta presenta interessanti varianti, dolci o salate, come le frittelle di carciofi e mozzarella di bufala. Il sapore delicato dei carciofi incontra quello deciso...
Antipasti

Come preparare i fichi caramellati con mozzarella di bufala

Siete alla ricerca di un antipasto particolare, ricco di contrasti e facile da realizzare? Intendete stupire i vostri ospiti con un piatto stravagante? Questa guida fa al vostro caso. Qui di seguito, passo dopo passo, vedremo infatti come preparare i...
Antipasti

Ricetta: melanzane in carrozza

Tra le verdure più prelibate da poter cuocere in casa, le melanzane sono sicuramente tra le più gustose e adatte da poter condire con vari ingredienti differenti. Molti sono i piatti che possono essere creati attraverso l'utilizzo di questo particolare...
Antipasti

Come preparare il timballo di mozzarella con peperoni e melanzane

Il timballo di mozzarella con peperoni e melanzane è un piatto sostanzioso, adatto per i pranzi domenicali in famiglia. È semplice da realizzare ma bisogna avere un po’ di tempo a disposizione. Spesso si serve in tavola come piatto unico, abbinando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.