Insalata di pasta con pomodorini e feta

Tramite: O2O 14/07/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

L'insalata di pasta con pomodorini e feta è un piatto classico della stagione estiva. È una ricetta allegra e scenografica e sopratutto ricca di ingredienti leggeri e stuzzicanti. Inoltre può svolgere il ruolo di un primo piatto forte in un menù informale, da completare con un mix di verdure crude e una macedonia di frutta. L'insalata è facile da preparare e non richiede molto tempo. Basta seguire alcuni accorgimenti per la cottura della pasta e occuparsi del condimento. Per poi servirla ad arte con dei contenitori e piatti, che regalano una presentazione elegante. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come fare l'insalata di pasta con pomodorini e feta.

27
Occorrente
  • 300 g di pasta corta
  • 200 g di feta
  • 300 g di pomodorini freschi
  • 125 g di olive denocciolate
  • 1 pizzico di origano secco
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
37

Preparare il condimento

La ricetta che vi propongo è una gustosa insalata di pasta con pomodorini e feta. La prima cosa che dovete fare è quella di preparare il condimento. Quindi mettete la feta in una terrina e sbriciolatela a pezzi grossi. Dopodiché rovesciategli sopra abbondante acqua fresca, copritela e lasciatela riposare per dodici minuti. Nel frattempo prendete i pomodorini e lavateli sotto l'acqua corrente. Scolateli e sistemateli sopra un tagliere. Tagliateli a metà e strizzateli leggermente, per eliminare la maggior parte dei semi, e disponeteli su una placca foderarata con della carta da forno. Dopodiché salateli, pepateli e conditeli con dell'olio. Metteteli nel forno e fateli cuocere per circa venti minuti a 130°C. Dopo sgocciolate la feta su una carta da cucina.

47

Cuocere la pasta

Adesso passate a cuocere la pasta. Lessatela in una pentola con abbondante acqua salata per circa sette minuti. Sceglietela di ottima qualità e sopratutto corta con la superficie più rivida, che tende ad assorbire meglio il condimento. Da evitare trofie e orecchiette e altri formati di semola freschi, poiché gonfiano e perdono la consistenza. Quando la pasta risulta al dente, scolatela e lasciatela raffreddare nello scolapasta. Aggiungete un cucchiaiono di olio e mescolatela. Dopo versatela su un telo in un solo strato e fatela raffreddare.

Continua la lettura
57

Condire la pasta

A questo punto potete condire la pasta. Prendete la feta e mettetela dentro una ciotola larga, aggiungete i pomodorini, le olive e mescolate. Dopo condite con una manciata di sale, pepe, origano e un cucchiaino di olio. Ora riprendete la pasta e versatela insieme agli altri alimenti. Girate il composto e amalgamate bene tutto. Lasciate insaporire per un po' di tempo e poi sistematela nei piatti singoli. Infine servite a tavola l'insalata di pasta con pomodorini e fesa.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • L'insalata di pasta con pomodorini e feta si può preparare in anticipo. Ma occorre conservarla alla perfezione
  • Mescolare la pasta solo quando gli ingredienti sono freddi completamente
  • Se dovete conservarla mettetela in contenitori con coperchio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta pomodorini, zucchine e tonno

Se la fame prende, ma non hai troppa voglia di impazzire in cucina, la soluzione migliore è quella di scegliere pochi ingredienti per un piatto veloce, semplice e delizioso. Di solito se si usano pochi ingredienti il risultato è davvero sorprendente....
Primi Piatti

Ricetta: pasta con zucchine, pomodorini e pesto

Con l'arrivo dell'estate, impegnarsi in cucina nella preparazione di piatti lunghi e laboriosi può diventare davvero soffocante. Le ricette ideali per questa stagione sono semplici e fresche, ricche di frutta e verdura, che consentono di recuperare i...
Primi Piatti

Pasta tricolore: pomodorini mozzarella e rucola

La pasta è da sempre il piatto base della cucina italiana. Grazie alle tantissime possibilità di preparazione, possiamo portare in tavola una versione sempre diversa di questa pietanza. Esistono infatti tantissime ricette per preparare degli ottimi...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di pasta con pesce spada

In questa guida verrà presentata ricetta che risulta essere un'ottima alternativa alle classiche insalate di riso. Questo piatto infatti è un'insalata di pasta con pesce e spada, che sostituisce in maniera brillante i classici piatti freddi che vengono...
Primi Piatti

Come preparare la feta

Se pensiamo alla Grecia viene subito in mente lei: la feta! La feta è il tipico formaggio greco. Di colore bianchissimo, ha un sapore molto particolare. Fresco, leggero e salato, è il formaggio perfetto per un pranzo estivo leggero e gustosto. Si trova...
Primi Piatti

Ricetta: farro con lenticchie e pomodorini

Amarci vuol dire saperci prendere cura di noi stessi, anche a tavola! Mangiare sano è infatti uno dei primi passi fondamentali per alimentare in modo corretto e sano il nostro corpo. Questo ovviamente non vuole dire doversi privare del piacere della...
Primi Piatti

Insalata di farro: i migliori condimenti

Quando arriva l'estate si ha sempre voglia di cibi leggeri, freschi e gustosi. Certo, per gli amanti della pasta è difficile rinunciare ai primi piatti, ma questi possono essere sostituiti con delle insalate nutrienti e ricche di ingredienti sfiziosi....
Primi Piatti

Ricetta: calamarata con seppie, pomodorini e piselli

La calamarata è un tipo di pasta di grano duro, che viene utilizzata specialmente in Campania, in quanto Napoli è il luogo di origine di questa pasta.Ha una conformazione somigliante ai paccheri, ma la calamarata è, però, più bassa; il suo nome deriva...