Insalata di ravanelli con lo yogurt

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L’insalata di ravanelli è un piatto fresco, leggero ed estremamente depurativo. Il ravanello, infatti, contiene un ingente quantitativo di acqua ed è estremamente povero di calorie, ideale quindi per un regime alimentare ipocalorico e privo di grassi. Grazie alla presenza di molti sali minerali (come ferro, fosforo e calcio) e di vitamina C e B, sostiene il fegato nell’azione depurativa dell’organismo ed è un alimento particolarmente benefico per reni e vie respiratorie. Inoltre, potenzia il rilassamento del sistema nervoso e muscolare ed è particolarmente consigliato in caso di insonnia e stress. In questo tutorial, vi proponiamo una particolare insalata di ravanelli con lo yogurt, di facile e veloce preparazione, in cui i ravanelli si sposano con la dolcezza delle mele e la cremosità leggera dello yogurt, il tutto insaporito con un pizzico di pepe e di sale e profumato con il succo di mezzo limone.

27

Occorrente

  • 250 g di ravanelli
  • 2 mele
  • 150 g di yogurt naturale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe nero in polvere q.b.
37

Quando acquistate i ravanelli, assicuratevi che abbiano una consistenza soda e croccante ed un colore vivo e luminoso. Controllate anche le foglie, che devono apparire fresche e di un verde intenso. Mondateli accuratamente, privandoli della radice e delle foglie e grattateli con il coltello, per eliminare la buccia; quindi, lavateli sotto il getto dell’acqua fredda e fateli scolare.
Tagliateli sottilmente, aggiungeteli nell’insalatiera ed insaporiteli con un pizzico di sale.

47

A questo punto prendete le mele e, dopo averle lavate, sbucciatele e privatele del torsolo; affettatele, disponetele su un piatto e poi, irroratele di limone, per evitarne l’ossidazione.
In una ciotola, versate lo yogurt, aggiungete un cucchiaio di olio extravergine d’oliva ed un pizzico di pepe nero in polvere e mescolate bene, per amalgamare gli ingredienti tra loro.
Trasferite le mele nell’insalatiera, incorporatevi la salsa di yogurt e girate.

Continua la lettura
57

L'insalata può accompagnare diversi secondi piatti, come per esempio: la carne bianca alla piastra o il pesce lesso, oppure può essere servita come piatto unico, magari aggiungendo dei crostini di pane casereccio ed un bicchiere di vino bianco secco, intenso e profumato. Se preferite sapori più intensi e vigorosi, potete sostituire le mele con mezzo peperone crudo, tagliato alla julienne, o con della cipolla rossa di tropea, precedentemente immersa in acqua fredda. Altrimenti, potete anche aggiungere un cetriolo, tagliato sottilmente, e qualche oliva nera, ed insaporire il tutto con del basilico fresco, tritato finemente, ed un pizzico di pepe bianco, dal gusto più delicato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Trattandosi di ortaggi particolarmente resistenti, potete conservare i ravanelli in frigorifero anche per una settimana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Frittata di ravanelli al formaggio

La ricetta che vi propongo oggi è quella della frittata di ravanelli al formaggio. I ravanelli sono solitamente consumati crudi o alcune volte in insalata, ma solitamente non li troviamo in una versione cotta. Nella frittata che vi presento in questa...
Antipasti

3 ricette con i ravanelli

I ravanelli rappresentano senza dubbio uno degli ortaggi più conosciuti ed apprezzati al mondo. Essi sono ricchi di proprietà e benefici estremamente importanti per l'uomo e il suo organismo. Tuttavia i ravanelli molto spesso non sono amati dai bambini,...
Antipasti

Idee per condire l'insalata

L'insalata è un piatto molto genuino e fresco che viene usato solitamente come contorno, accompagnando carni oppure servito come antipasto. Questa pietanza viene, tuttavia, utilizzata anche quando si intraprende una dieta dimagrante e può essere arricchita...
Antipasti

Come servire un antipasto di insalata russa

L'insalata russa, è un ottimo piatto da preparare quando si ha poco tempo o si hanno ospiti improvvisi a casa. Un antipasto davvero ricco di sapori differenti e carico di sfiziose verdurine croccanti da assaporare, riempirà la vostra tavola e vi farà...
Antipasti

Ricetta: insalata mista alle nocciole

Se si ha un secondo e si vuole presentare ai propri commensali un buon contorno, allora bisogna stupirli con qualcosa di innovativo. Esistono tante tipologie di ricette che si basano sui contorni, dalle verdure agli ortaggi, ma in questa guida vedremo...
Antipasti

Come preparare una salsa di yogurt all'aglio

Una cremosa e gustosa salsa, soprattutto se homemade, è certamente il modo migliore per accompagnare i nostri secondi piatti. Arricchire la nostra tavola con il sapore ricercato e originale di una salsa può rivelarsi infatti un ottimo modo per rendere...
Antipasti

Come preparare le melanzane in salsa allo yogurt

Se desiderate proporre in tavola un piatto gustoso ma povero di calorie, ecco a voi le melanzane in salsa di yogurt. Sono molto semplici da preparare e possono essere servite sia da sole come antipasto sfizioso che assieme a pane tostato e straccetti...
Antipasti

3 antipasti con lo yogurt greco

Durante la stagione estiva vanno per la maggiore cibi freschi, semplici e facilmente digeribili. Se sognate uno sfizioso alimento che soddisfa tali caratteristiche, la soluzione è data dallo yogurt greco. Per quanto possa sembrarvi banale e magari poco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.