Insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo periodo che ci stiamo avvicinando all'estate, e quindi anche salvo particolarissimi imprevisti, ci stiamo avvicinando anche al grande caldo. Con il cambio di stagione, cambiano anche molte abitudini, si esce di più, si va al mare, e ci si veste più leggeri. Cambiano anche le abitudini alimentari, d'estete si mangia in modo più leggero. In seguito, in questo articolo vi verrà spiegato come fare una semplice insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe.

25

Occorrente

  • 200 gr. di orzo perlato;
  • 200 gr. di asparagi;
  • qualche acciuga sott'olio;
  • 100 gr. di formaggio primo sale;
  • olio extra vergine d'oliva;
  • sale e pepe q.b.
  • 1 spicchio d'aglio;
35

Prima fase

Per realizzare l'insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe, dovrete iniziare dall'orzo. Mettete quindi sul fuoco una pentola con dell'acqua leggermente salata, dunque procedete portando quest'ultima a bollore, e quindi aggiungete l'orzo perlato. Il tempo di cottura è molto simile al riso, e si aggira intorno ai 20 minuti, in ogni caso seguite le indicazioni riportate sulla confezione. Quando l'orzo sarà finalmente cotto, scolatelo e successivamente terminate, lasciandolo quindi raffreddare a temperatura ambiente.

45

Fase intermedia

A questo punto, continuate la preparazione preparando gli asparagi, quindi lavateli e togliete la parte dura del gambo. Inserite questi ultimi una volta tagliati nel modo corretto, in una padella capiente versate un filo di olio extra vergine d'oliva e se lo gradite aggiungete uno spicchio d'aglio. Fate rosolare quest'ultimo e unite le acciughe sgocciolate, tagliate a piccoli pezzi. Se utilizzate le acciughe sotto sale, ricordate di lavarle abbondantemente sotto l'acqua corrente prima di aggiungerle alla ricetta. Continuate a far cuocere le acciughe e quando saranno sciolte, eliminate lo spicchio d'aglio. Aggiungete anche gli asparagi e fateli cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Se necessario aggiungete un po' di acqua.

Continua la lettura
55

Fase finale del lavoro

Una volta che gli asparagi saranno finalmente cotti, potrete procedere andando a spegnere il fuoco e lasciare di conseguenza raffreddare. Quando la pietanza sarà fredda, o comunque tiepida, potete procedere con la composizione dell'insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe. Se riuscite eliminate dalla padella alcune punte degli asparagi interi, che vi serviranno per decorare il piatto. Quindi versate l'orzo perlato nella padella e amalgamatelo al sughetto di asparagi e acciughe. Infine tagliate a cubetti il formaggio primo sale e incorporatelo al resto. Lasciate riposare l'insalata in frigo per qualche ora. A questo punto, l'articolo come questo stesso lavoro, è ormai terminato, non vi resta altro che andare a mettere il tutto nei piatti e quindi andare a servire in tavola. Farete sicuramente un'ottima figura con tutti, e quindi anche con eventuali ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare l'insalata di farro e orzo

L'insalata di farro e orzo è una ricetta leggera e gustosa, perfetta per l'estate. Si tratta di un piatto ideale come primo o contorno a seconda delle aggiunte che possono eventualmente arricchirlo per venire incontro ai nostri gusti. La semplicità...
Antipasti

Ricetta: insalata di orzo e farro con tonno

Con l'arrivo della stagione estiva aumenta il desiderio di cibi leggeri, sfiziosi e nutrienti ma soprattutto facili da comporre. Se siete stanchi di mangiare la solita insalatina di verdure miste o quella classica di riso, allora seguite questo tutorial...
Antipasti

Come preparare un'insalata di asparagi e uova

Con i primi tepori primaverili torna anche la voglia di cibi più leggeri e freschi. Riposte quindi le ricette più elaborate in attesa che torni il freddo, fanno il loro ingresso sulle nostre tavole le variopinte e deliziose insalate! Per stupire però...
Antipasti

Ricetta: insalata di asparagi bianchi e trota affumicata

Gli asparagi sono degli ortaggi dalle mille proprietà che si possono cogliere nelle colline durante il periodo primaverile. Il loro sapore amarognolo si sposa al meglio con tanti ingredienti, come ad esempio le uova, il pesce, le verdure e le cipolle....
Antipasti

Ricetta: insalata fredda di fagiolini, bresaola e grana

La tavola estiva predilige cibi freschi e dissetanti, perfetti per rimanere leggeri senza rinunciare al gusto! Per un pranzo all'aperto light e goloso, perché non lasciarci ispirare da una sfiziosa insalata fredda di fagiolini, bresaola e grana? Un piatto...
Antipasti

Come preparare l'insalata di cavolo cinese con acciughe e agrumi

Se ti sei stancato di mangiare sempre la solita insalata durante la pausa pranzo ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Un contorno originale dal gusto fresco che può essere preparato in anticipo e consumato in tutta...
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di manzo e riso

L'estate è una stagione calda e faticosa da affrontare, specie dal punto di vista culinario. La soluzione è cercare ricette fresche, veloci da preparare, ma al tempo stesso gustose. Una delle ricette tipiche dell'estate è insalata di riso. Ciò non...
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di lenticchie e salmone

Le lenticchie rientrano tra i legumi maggiormente utilizzati nella cucina nostrana, sia per preparare primi piatti tradizionali, sia per cimentarsi in ricette innovative o di alta cucina. Moltissimi sono gli effetti benefici delle lenticchie. Molti nutrizionisti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.