Insalatona al profumo di rose

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete alla ricerca di un piatto facile e veloce, adatto sia durante i periodi freddi che d'estate, l'insalatona al profumo di rose è ciò che fa al caso vostro. Si tratta di un'insalata ricca ma leggera, dall'inconfondibile profumo che le dà il nome: la rapida preparazione (circa 10 minuti) la rende poi ideale come piatto di ripiego, da servire cioè come trovata dell'ultimo minuto, quando il tempo e gli ingredienti a disposizione sono molto limitati. L'insalatona al profumo di rose, inoltre, rispetto in pieno i limiti alimentari vegetariani vegani: vediamo insieme come prepararla.

26

Occorrente

  • 100 grammi di lattughino fresco
  • 100 grammi di valerianella
  • 50 grammi di funghi champignon freschi
  • Una rosa
  • Olio extra vergine di oliva
  • Aceto ai lamponi, o aceto balsamico di Modena
  • Sale q.b.
36

Scelta degli ingredienti

Prima di iniziare la preparazione vera e propria, occorre assicurarsi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti e gli strumenti necessari. Pronto l'occorrente, mondate i due tipi di insalata (lattughino e valerianella), lavateli e sgocciolateli accuratamente. A questo punto prendete gli champignon, sciacquateli bene sotto acqua corrente fredda badando ad eliminare le parti maggiormente terrose (il loro sapore forte e sgradevole può compromettere la riuscita del piatto), e tagliateli a fettine non troppo sottili. Infine mescolate i tre ingredienti preparati in un'insalatiera.

46

Preparazione del condimento

Continuate quindi la ricetta dell'insalatone al profumo di rose togliendo i petali alla rosa ed adagiandoli delicatamente nell'insalatiera. Passate dunque alla preparazione del condimento che è anche la fase finale. Mescolate in una piccola ciotola un pizzico di sale con una cucchiaiata di aceto ed emulsionatevi quattro cucchiaiate di olio extra vergine di oliva. Mescolate all'interno dell'insalatiera e servite subito. Il piatto sarà quindi pronto ad essere gustato, tuttavia se preferite aggiungere dei particolari sapori all'insalata potreste provare ad aggiungere i vostri ingredienti preferiti.

Continua la lettura
56

Impiattamento e abbinamenti

L'insalatone al profumo di rose è dedicato a chi ama profumi primaverili, difatti gli ingredienti semplici e freschi assicurano al piatto un sapore molto particolare e delicato, inoltre il profumo fresco delle rose si sposa bene con il profumo dei funghi champignon. La ricetta costituisce un'insalata sicuramente bella a vedersi ma anche molto buona, da servire come contorno a carni di maiale o manzo, carne arrostita o alla brace, oppure semplicemente come antipasto con del vino bianco, ricordate che va servita subito. Infine, è bene ricordare che questa tipologia di insalata è si sposa perfettamente con uno stile di vita vegan.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pasta con pesto di rucola e profumo di menta

Uno dei sughi più amati e apprezzati in Italia, è sicuramente il pesto. Il classico pesto genovese, prevede l'utilizzo del basilico e di molti altri piccoli ingredienti genuini che rendono questa ricetta unica e intramontabile. Con l'arrivo dell'estate,...
Primi Piatti

Gnocchetti con gamberi al profumo di limone

Ecco la ricetta di un piatto gustoso e inedito che unisce l'aroma del mare con la bontà degli ingredienti che la terra regala: gnocchetti con gamberi al profumo di limone. Chi rinuncerebbe, ad un buon piatto di gnocchi soffici e cremosi, ricchi di sapore...
Primi Piatti

Risotto con zenzero al profumo di miele

Oggi vi vogliamo proporre la ricetta per preparare un risotto dal sapore fresco e profumato: il risotto con zenzero al profumo di miele. La caratteristica di questo risotto è proprio l'uso di questi due ingredienti, lo zenzero e il miele, che conferiranno...
Primi Piatti

Gnocchi verdi di ricotta al profumo di limone

Se decidiamo di fare un pranzo con degli amici o parenti e vogliamo stupirli, possiamo preparare in casa della pasta fresca ed in particolare gli gnocchi. Questo primo piatto è apprezzato da grandi e piccini, soprattutto se conditi in modo del tutto...
Primi Piatti

Ricette Bimby: lasagne al profumo di mare

Il Bimby si sta diffondendo a macchia d'olio tra le mamme e le moglie per la sua facilità di utilizzo e velocità di preparazione anche delle ricette più lunghe ed elaborate. Tra queste ci sono diversi tipi di lasagne. Oggi vogliamo mostrarvi delle...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con capesante al profumo di agrumi

Le capesante sono come le caramelle del mare: si ha sempre voglia di mangiarle e quando capita, sono una tira l'altra. Generalmente è un alimento consumato solo al ristorante, ma una volta che si scopre quanto è facile prepararle a casa, non se ne può...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al taleggio e profumo d’arancia

Se si presenta un'occasione e non si sa cosa presentare a tavola allora si può pensare a preparare un buon primo fresco e ben saporito. Esistono svariate ricette da poter utilizzare ma in questa guida vedremo l'accostamento del taleggio insieme ad un...
Primi Piatti

Come preparare le rose di tagliatelle agli spinaci

Sono numerose oggi le ricette da poter preparare con la pasta. Una delle paste più utilizzate sono sicuramente le tagliatelle. C'è la possibilità di fare molti miscugli con questo tipo di pasta. Inoltre è una delle più amate dagli italiani infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.