Involtini di arista con prosciutto cotto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

All'interno di questa guida, illustriamo come preparare una ricetta davvero gustosa: gli involtini di arista con ripieno a base di prosciutto cotto.
as">Questa ricetta, di facile preparazione, può essere fatta a mano o con l'aiuto del Bimby, per velocizzare i tempi.
Descriviamo due metodi diversi per la farcitura dei vostri involtini, scegliete quello che più preferite.

28

Occorrente

  • 12 fette di arista
  • Spezie q.b.
  • 100 gr o 12 fette di prosciutto cotto
  • Pangrattato q.b.
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
38

Preparazione della panatura

Se usate il Bimby, inserite nel boccale il parmigiano già grattugiato (oppure del pecorino romano, se amate i gusti più piccanti e decisi), dei pezzetti di pane secco e qualche foglia di salvia fresca. Potete sostituire la salvia con basilico o menta per dare più freschezza.
Accendete l'elettrodomestico, programmandolo a velocità 8 e facendolo lavorare per 20 secondi. Il composto andrà tenuto da parte in frigorifero per la successiva panatura.
Se invece non avete questo robot, usate un altro frullatore oppure comprate pane e parmigiano già grattugiati e, dopo aver aggiunto le spezie (potete anche aggiungerne due tipi diversi), mescolarli con una forchetta.

48

Preparazione della farcia

Tagliate il prosciutto cotto a dadini di uguale dimensione, inseriteli nel Bimby e triturateli per 30 secondi a velocità 6, dopodiché aggiungete un uovo intero di media grandezza ed un pizzico di sale. Mantecate il tutto per 30 secondi, ricordandovi di programmare la funzione antioraria a velocità 3.
Potete anche scegliere di farcire gli involtini con il prosciutto cotto a fette ed aggiungere, se preferite, del formaggio (che fonda oppure uno spalmabile).
Questa preparazione è più veloce ed ottima nel caso non abbiate a disposizione un robot da cucina.

Continua la lettura
58

Preparazione degli involtini

Schiacciate le fettine di arista con un batticarne fino a che diventino lunghe e sottili, facendo attenzione ad ottenere uno spessore uniforme.
Stendete quindi un cucchiaio di farcia sulla carne, creando uno strato omogeneo e sottile, oppure, in alternativa, potete riempire gli involtini con delle fette di prosciutto cotto e formaggio da adagiare sull'arista.
Avvolgete quindi le fettine strettamente e passatele due volte nella panatura, assicurandovi di coprire tutto l'involtino. Fermatele quindi con uno struzzicadenti.
Potete preparare questo piatto in anticipo e conservarlo in frigo per alcune ore.

68

Cottura degli involtini

Potete cuocere gli involtini in padella oppure al forno.
Nel primo caso, scaldate dell'olio d'oliva in una padella antiaderente e mettete a rosolare la carne a fuoco basso per 5 minuti per faccia.
Proseguite la cottura per altri 30 minuti, versando poco per volta mezzo bicchiere di vino bianco secco. Se la carne dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un po' di acqua. Passate gli involtini nel forno per 5 minuti, fino a quando non si formerà una deliziosa crosticina croccante sulla superficie.
Nel secondo caso mettete gli involtini in una pirofila unta con olio d'oliva e aggiungete un'ulteriore spolverata di parmigiano, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e coprite con carta stagnola.
Cuocete per 25 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi e per gli ultimi 5 minuti scoprite la teglia per far incroccantire gli involtini.

78

Impiattamento degli involtini

Lasciate riposare per 5 minuti gli involtini a fine cottura, in particolare se avete usato formaggio, in forno e poi serviteli accompagnando un cucchiaio di sugo di condimento alla carne, decorate il piatto con qualche foglia di salvia (o comunque della spezia usata nella panatura).
Accompagnate la pietanza con delle verdure grigliate o con una buona insalata.
Abbinate al piatto un buon calice di vino e portate in tavola ben caldo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la panatura, soprattutto se utilizzate menta o basilico, aggiungete un cucchiaino di scorza di limone per 50 grammi di pangrattato.
  • Potete sostituire il prosciutto cotto con mortadella o pancetta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare gli involtini di radicchio e prosciutto

Il radicchio, con il suo caratteristico e raffinato gusto amarognolo, è un alimento buonissimo da gustare sia crudo che cotto. Si tratta di un ingrediente molto versatile che ben si presta alla preparazione di numerose e particolari pietanze. Nella seguente...
Carne

Ricetta: involtini con prosciutto e provolone

Se avete un invito un po' speciale, ecco una ricetta molto originale: gli involtini con prosciutto e provolone. Un ricetta sfiziosa e veloce che costituisce un piatto unico e eccezionale. Completo e ricco di ingredienti proteici che renderanno la vostra...
Carne

Come fare il prosciutto cotto in casa

Il prosciutto cotto è un salume tipico italiano, rientra nella categoria degli affettati. Questi ultimi sono un prodotto di largo consumo, l'ideale per un tramezzino o un panino veloce, la soluzione giusta per una merenda pomeridiana. Il prosciutto cotto...
Carne

Come preparare gli involtini con spinaci

La ricetta di un secondo piatto sostanzioso, che piacerà anche ai bambini è quella degli involtini con gli spinaci. In questo modo alla carne si unirà la verdura, che difficilmente piace ai piccoli. Volendo è possibile integrare il ripieno con prosciutto...
Carne

Come preparare gli involtini di tacchino

In questa guida parleremo di una nuova ricetta davvero sfiziosa da preparare per un pranzo o per una cena da trascorrere tra amici e/o tra parenti. Ecco, quindi, come preparare gli involtini di tacchino.Gli involtini di tacchino sono un piatto alquanto...
Carne

Come cucinare l'arista di maiale

Nella tradizione culinaria italiana esistono tantissime ricette, tutte deliziose e ricche di gusto. Alcune sono ideali per chi è alle prime armi, altre sono adatte a degli esperti nel settore. L'arista di maiale, ad esempio, è la protagonista di molti...
Carne

Come preparare l'arista al forno

L'arista è il taglio di maiale che comprende parte della schiena e del lombo. Nella tradizione culinaria toscana il pezzo di carne viene preparato allo spiedo insieme al rosmarino, all'aglio e al pepe; ma l'arista può inoltre essere cucinata in forno,...
Carne

Come preparare l'arista all'arancia

L’arista all’arancia è un piatto dalla veloce e semplice preparazione che però si presenta come un secondo bello da presentare, raffinato e dal gusto particolare ed invitante. Il costo è veramente contenuto, quindi, una ricetta sicuramente da provare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.