Involtini di gamberoni e zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
Involtini di gamberoni e zucchine
15

Introduzione

I gamberoni e le zucchine sono due particolari alimenti naturali utilizzati largamente per la preparazione di moltissime pietanze come ottimi primi e antipasti. Se stiamo cercando di preparare qualcosa di molto particolare utilizzando questi due ingredienti, non dovremo fare altro che provare a ricercare su internet fra le moltissime ricette che prevedono l'utilizzo di questi due ingredienti. In questo modo riusciremo facilmente a preparare le varie pietanze, semplicemente seguendo tutte le indicazioni riportate nelle ricette trovate. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare dei gustosissimi involtini di gamberoni e zucchine. Come potremo vedere la preparazione di questo piatto sarà veramente molto semplice e in pochissimo tempo riusciremo ad ottenere una pietanza molto buona e particolare.

25

Occorrente

  • 200 gr Zucchine
  • 20 Gamberi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo qb
  • Olio extravergine d'oliva qb.
  • Sale e pepe qb
35

Innanzitutto incidiamo e puliamo per bene i nostri 20 gamberi, potrete usare anche quelli surgelati, avendo l'accortezza di scongelarli prima di poterli pulire, ovviamente acquistarli freschi presso la vostra pescheria di fiducia è molto meglio. Incidiamo i nostri gamberi in modo da eliminare sia il guscio, la testa e anche il filetto interno nero che solitamente lascia un gusto amaro in bocca. Se non riusciamo a pulirli per bene solo con il coltello, potremo aiutarci con una pinzetta o un coltellino più piccolo, comunque sia non dovrebbe essere un'operazione troppo laboriosa, il filetto dovrebbe presentarsi abbastanza elastico e resistente da tirar via con facilità. Fatto questo mettiamo da parte, per il momento, le code di gambero accuratamente pulite.

45

Passiamo quindi alle zucchine, puliamole accuratamente e affettiamole in modo da avere almeno 20 fette sottili. Prendiamo quindi il nostro prezzemolo e tritiamolo assieme all'aglio e quindi insaporiamo il tutto con olio, sale e pepe. Usiamo la salsina ottenuta per cospargere le nostre fette di zucchine.

Continua la lettura
55

Passiamo dunque le nostre zucchine sulla griglia e lasciamole cuocere per qualche minuto per ogni lato, e quindi togliamole e avvolgiamo in ogni fetta di zucchina una coda di gambero, tenendo fermo il tutto con uno stuzzicadenti, quindi rimettiamo i nostri involtini sulla griglia e finiamo la cottura per circa 10 minuti. Possiamo utilizzare gli stecchini da spiedo invece degli stuzzicadenti, in questo caso inseriamo 4-5 involtini per ogni spiedo e completiamo la cottura come indicato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare i gamberoni alla griglia con aglio e burro

Sapere come cucinare i gamberoni è fondamentale per evitare di rovinare e sprecare un prodotto tanto semplice quanto gustoso. I gamberoni, poco calorici ma ricchi di potassio e fosforo, sono alimenti ottimi che permettono di coniugare una corretta alimentazione...
Pesce

Come preparare i gamberoni al pepe verde

I gamberoni sono una variante dei gamberi tradizionali, hanno una dimensione maggiore, rispetto, ai gamberi comuni. Per vedere la loro freschezza, basta sentirne l'odore: quelli poco freschi, hanno un leggero odore di ammoniaca, presentano il corpo con...
Primi Piatti

Come si prepara il risotto ai gamberoni e zucchine

Il risotto è uno dei primi piatti che sicuramente ha contribuito notevolmente a rendere l'arte culinaria italiana tra le più rinomate ed amate al mondo. Ricetta tipica del Nord Italia, generalmente riesce a soddisfare il gusto anche dei palati più...
Pesce

Come preparare i gamberoni arrostiti al miele

L'inizio dell'estate segna anche l'arrivo delle belle giornate, del caldo, delle serate passate con gli amici preparando delle ottime grigliate. Siano esse di pesce o di carne, sono un toccasana per mettere di buon umore e divertirsi un po' con una bella...
Pesce

Ricetta: gamberoni al forno con patate

I gamberoni, alla pari dei gamberi, sono anch'essi dei crostacei. Si conoscono anche come gamberi rossi o imperiali. Le loro dimensioni permettono di gustare appieno le carni interne al guscio. La maggiore quantità di polpa rende i bocconi più intensamente...
Pesce

Come preparare i gamberoni con quinoa e zenzero

La quinoa era un alimento che poteva essere trovato solo all'interno dei negozi che si occupano di commercio equo solidale; ora, invece, è possibile acquistarla anche nei negozi che vendono cibo biologico e nei maggiori supermercati. Si tratta di semini...
Pesce

Come arrostire i gamberoni

Stupire amici e parenti invitandoli a cena preparando un succulento menù a base di pesce è l'ideale, ma molto spesso la difficoltà maggiore che si palesa è rappresentata dal fatto che non è semplice cucinare il pesce. Tra pesci, molluschi e crostacei,...
Consigli di Cucina

Come servire i gamberoni

Oggi ti propongo una ricetta molto sfiziosa per preparare i gamberoni gratinati con pane profumato alle erbe, ideali per le festività importanti e le occasioni speciali. È un ottimo piatto da servire ai propri ospiti, un secondo delicato, leggero e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.