Involtini di pesce spada ripieni con granella di pistacchio e cocco

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Gli involtini di pesce spada ripieni costituiscono un piatto dai sapori estivi e mediterranei che richiama, oltre il mare, anche profumi mediorientali grazie al rivestimento di granella di pistacchio e cocco. Si tratta di secondo piatto di antica tradizione siciliana, dal filetto di pesce spada alla farcitura (pomodorino di Pachino) e impanatura (pistacchio di Bronte). La preparazione è abbastanza semplice e richiede non più di 15-25 minuti, cottura compresa. Gli ingredienti sono di facile reperibilità, anche se il costo è relativo alla qualità degli alimenti che sceglierete (ad es. Il pistacchio di Bronte (d. O. P.) avrà una qualità ma anche un costo che saranno senz'altro maggiori rispetto la concorrenza).

26

Occorrente

  • 4 Filetti di PESCE SPADA fresco
  • 10 POMODORINI di Pachino
  • 1 Bicchiere di OLIVE nere e verdi
  • 1/2 Bicchiere di CAPPERI di Pantelleria
  • 100 gr.di granella di PISTACCHIO
  • 1/2 Bicchiere di COCCO tritato
  • 1 Bicchiere di PANGRATTATO
  • Foglie di LIMONE q.b.
  • BASILICO fresco
  • OLIO extravergine
  • Sale
  • 2 LIMONI
36

Una volta preso un piatto occorre prima di tutto preparare la farcitura dei vostri involtini: lavate i pomodorini e tritateli per bene col coltello su un tagliere. Fate lo stesso con i capperi, il basilico e le olive; per queste ultime abbiate pure cura di snocciolarle accertandovi di non lasciare il nocciolo nella farcitura! I vostri denti ringrazieranno. Pressate per bene gli ingredienti, aiutandovi con le mani, affinché l'impasto diventi ben compatto ed omogeneo.
Lasciate la farcitura da parte nel piatto e passate al filetto di pesce spada.

46

Stendete per bene le fettine di pesce spada fresco, e ad una ad una, farcitele con l'impasto che avete precedentemente preparato. Arrotolate per bene il filetto fino ad ottenere l'involtino, senza applicare troppa forza così da non lasciare cadere la farcitura al di fuori del filetto.

Prendete il tritato di cocco e la granella di pistacchio e mescolateli in una scodella insieme al pangrattato fino a formare un composto uniforme; (n. B. Potete ricavare la granella anche dal pistacchio intero una volta sbucciato, tritandolo grossolanamente).
Passate i vostri involtini nella impanatura di pangrattato, pistacchio e cocco assicurandovi di ricoprire in modo omogeneo l'intero involtino, dopodiché disponeteli in un piatto fissando l'estremità di ogni involtino con degli stuzzicadenti disposti trasversalmente, impedendo così che gli stessi si aprano accidentalmente.

Continua la lettura
56

Adagiate i filetti farciti e impanati in una teglia da forno e condite il tutto con olio extravergine e sale. Alternate agli involtini qualche foglia di limone senza esagerare, lasciando che aromatizzi durante la cottura.
Disponete la teglia nel forno per 15 minuti circa ad una temperatura di 180 gradi. Fate attenzione al tempo di cottura, e controllate costantemente gli involtini una volta passati almeno 10 minuti, dato che facendoli cuocere troppo il pesce spada rischia di perdere la tenerezza e il sapore.
Servire caldi, insieme ad una fetta di limone e qualche foglia di contorno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli ingredienti sono calcolati per 4 persone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare gli involtini di pesce spada alle verdure

Gli involtini di pesce spada sono una tipica ricetta di Messina, dove questi squisiti involtini prendono di nome di "braciole di pesce spada". Nel caso della ricetta messinese, la farcitura si compone di pangrattato, formaggio grattugiato e capperi delle...
Pesce

Come preparare gli involtini di melanzane e pesce spada

Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un delizioso secondo piatto che delizierà il palato dei vostri ospiti. Ha un sapore delicato ma decisamente mediterraneo: racchiude in sé tutti i sapori d' Italia. Per preparare questa ricetta occorre poco...
Pesce

Come cucinare gli involtini di pesce spada

Il pesce spada è particolarmente popolare in Sicilia, dove viene pescato in grandi quantità e preparato principalmente alla griglia. Per preparare gli involtini utilizzando la carne di questo pesce squisito, prima occorre affettarlo sottilmente, operazione...
Pesce

Ricetta per pesce spada in crosta di pistacchio

Potrebbe senza dubbio essere inserito nella lista ingredienti marini più utilizzati da tutto il mondo. Il pesce spada è un esemplare della fauna marina, considerati gli innumerevoli pregi della sua carne non solo buonissima, ma anche e soprattutto ricca...
Pesce

Come preparare involtini di pesce spada al forno

Gli involtini di pesce spada, ricetta tipica della regione Sicilia che, grazie alla qualità degli ingredienti utilizzati e al mix di sapori che si mescolano in questa pietanza, che questa ricetta ha avuto modo di affermarsi non solo a livello locale,...
Pesce

Ricetta: involtini di pesce spada alla messinese

Gli involtini di pesce spada alla messinese sono una classica ricetta della cucina tradizionale siciliana. Il piatto può essere cucinato in brevissimo tempo (tra preparazione e cottura occorrono più o meno venti minuti) e, seppure apprezzato in ogni...
Pesce

Involtini di pesce spada con salsa al mango

Se siete alla ricerca di un secondo di mare alternativo e colorato, ecco una ricetta che fa per voi: gli involtini di pesce spada con salsa al mango. Tradizionali ed al tempo stesso innovativi, coniugano la delicatezza del pesce al sapore intenso e gradevole...
Pesce

Ricetta: involtini di pesce spada e asparagi

Un buon piatto a base di pesce non richiede necessariamente abilità da chef. Sono ancora in tanti a pensare che cucinare bene del pesce sia difficile. E in troppi rinunciano a questo alimento proprio per tale ragione. In verità esistono moltissime ricette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.