Involtini di prugne e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli involtini di prugne e pancetta sono un antipasto sfizioso e dal sapore decisamente dolce. La preparazione degli involtini prugne e pancetta è davvero semplice, ma allo stesso tempo prevede di poterla variare in tanti modi diversi. Le prugne che vengono utilizzate sono quelle secche, che troviamo facilmente al supermercato o dal fruttivendolo. La pancetta può essere facilmente sostituita con il bacon. Gli involtini vanno cotti in forno e serviti come antipasto o come aperitivo, accompagnati da un cocktail analcolico o leggermente alcolico. Vediamo insieme il procedimento per preparare questi buonissimi involtini di prugne e pancetta.

27

Occorrente

  • Una confezione di prugne secche
  • 200 gr di pancetta tagliata a strisce rettangolari
  • stuzzicadenti
  • foglie di menta
  • Aceto balsamico
37

Ciò che serve per creare questi invitanti involtini è davvero minimo, bastano le prugne e la pancetta tagliata a strisce. Naturalmente è possibile utilizzare anche la classica pancetta tagliata a fettine rotonde; molte ricette includono le mandorle, da mettere al centro delle prugne al posto del nocciolo, oppure prevedono l'utilizzo di una pasta sfoglia esterna all'involtino, per renderlo ancora più ricco e friabile. Ciò non toglie che ognuno di noi può personalizzare gli involtini di prugne e pancetta come meglio crede. L'accostamento di questi due ingredienti può sembrare azzardato ma in realtà il risultato sarà davvero delicato e bilanciato.

47

Prepariamo dunque gli involtini prugne e pancetta, utilizzando la variante classica. Adagiamo una prugna secca, priva di nocciolo, su una estremità della pancetta e arrotoliamo su sè stessa, avvolgendo la prugna: creiamo cosi l'involtino che andrà bloccato con uno stuzzicadenti. Disponiamo gli involtini su una placca da forno, in cui avremo disteso un po' di carta forno, inforniamo gli involtini di prugne e pancetta in forno caldo a 180° per per 10-15 minuti. Non è necessario aggiungere olio o burro, in quanto il grasso della pancetta renderà gli involtini umidi all'interno e croccanti all'esterno.

Continua la lettura
57

Quando gli involtini saranno cotti, sforniamoli e adagiamoli su di un piatto da portata. Decoriamo con qualche foglia di menta e personalizziamo il piatto con qualche goccia di aceto balsamico. Il risultato di questo piatto sarà eccezionale e stupirà anche i commensali più esigenti. L'unica accortezza sarà quella di non far cucinare troppo gli involtini perché rischieremo di far asciugare troppo la pancetta e di renderli gommosi. La pancetta, infatti, deve risultare dorata ma morbida. Per un buon risultato la consistenza fra le prugne e la pancetta deve essere perfetta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chi lo preferisce, può mettere all'interno di ogni involtino, un'oliva snocciolata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

Se desiderate preparare un secondo piatto molto gustoso, adatto sia agli adulti che ai bambini, potete cimentarvi con la ricetta degli involtini con tacchino, patate, ricotta e pancetta. Per quanto possa sembrare piuttosto pesante ed elaborato, bisogna...
Antipasti

Come preparare la salsa di mele e prugne

Gli arrosti di carne e le pietanze a base di pesce devono essere sempre accompagnate da un condimento oppure da una salsa, in maniera tale da esaltarne il sapore. Alcuni tipi di salsa si abbinano molto bene anche ai dolci. Attraverso i passaggi seguenti...
Antipasti

Ricetta: involtino di asparagi e pancetta

Può capitare di aver voglia di servire in tavola un piatto nuovo, fantasioso ed invitante, ma di non avere molto tempo a disposizione e di essere, per giunta, a corto di idee! Trovare la ricetta giusta in queste occasioni può risultare davvero un'impresa...
Antipasti

Come preparare i rotolini di patate alla pancetta croccante

La ricetta che andiamo a presentare, sfiziosa ma allo stesso tempo semplice, vuole consigliarvi un antipasto adatto a molte situazioni, adattandosi bene anche come contorno per secondi piatti. La preparazione dei rotolini di patate alla pancetta croccante,...
Antipasti

Come fare le prugne in conserva

Le conserve mantengono invariate le proprietà nutrizionali ed il sapore degli alimenti per lungo tempo. Nel gergo culinario, la conserva blocca temporaneamente il naturale deterioramento, come l'attività di batteri ed altri microrganismi. Questo particolare...
Antipasti

Come cucinare gli involtini di cavolo

Gli involtini di cavolo verza rappresentano un gustoso secondo piatto, completo di molti ingredienti per un pasto nutriente. Questa pietanza, infatti, racchiude sia la verdura che la carne. Quindi, è un piatto ricco di fibre vegetali, di sali minerali,...
Antipasti

Come preparare gli involtini di radicchio

Può capitare che, per festeggiare una qualunque ricorrenza, si decida di realizzare un pranzo o una cena a casa propria, invitando amici e parenti a degustare delle delizie preparate con le vostre mani. Certo, la scelta delle portate da servire ai commensali...
Antipasti

Come fare gli involtini di verza alla carne

Gli involtini di verza alla carne possono essere un ottimo antipasto per i vostri buffet ma possono diventare anche un piatto unico molto gustoso, grazie ai suoi svariati ingredienti. Oltre alla carne e alla verza, cosa troviamo negli involtini? Ebbene,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.