Involtini di zucchine, rabarbaro e pecorino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Avete voglia di preparare un gustosissimo piatto a base di zucchine rabarbaro e pecorino e scoprire come realizzarlo in modo semplice e veloce? Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro. Per preparare dei deliziosi involtini ricchi di nutrimento e fibre basteranno pochi e semplici ingredienti. Vediamo insieme quali, scoprendo come realizzare degli involtini di zucchine, rabarbaro e pecorino.

24

La prima cosa che dovreste fare ancor prima di preparare i vostri involtini di zucchine rabarbaro e pecorino, è assicurarvi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti necessari ai fini della preparazione del piatto. Assicuratevi dunque di avere: olio extravergine di oilva, 600 gr. Di pecorino, sale, pepe, aglio, timo, tre zucchine e rabarbaro. Il primo passo che dovrete eseguire per la preparazione dei vostri involtini di zucchine rabarbaro e pecorino, è quello di lavare per bene le zucchine, dopodiché tagliate le zucchine a liste sottili e poi grigliatele almeno un paio di minuti in entrambi li versi, aggiungendo del sale e del pepe.

34

Dopo aver grigliato, salato e pepato le vostre zucchine, tagliate la parte della crosta del pecorino 600 grammi circa, e tagliate piccoli pezzettini di formaggio pecorino, dopodiché avvolgete una fetta di zucchina con una foglia di rabarbaro in modo tale da creare gli involtini. Una volta conclusa l'operazione di avvolgimento delle zucchine e del rabarbaro, posate gli involtini in un vassoio aggiungendo l'aglio e il timo.

Continua la lettura
44

Dopo che avete avvolto le zucchine con il formaggio e il rabarbaro è consigliabile fermare la fuoriuscita del composto aiutandovi con degli stecchini. A questo punto, versate un po di olio extravergine d'oliva e posizionateli in una pirofila adatta a contenere gli involtini, dopodiché inseritela nel forno a una temperatura di almeno 100 gradi per almeno tre minuti. Terminato il tempo necessario alla cottura dei vostri involtini di zucchine rabarbaro e pecorino, togliete la pirofila dal forno aiutandovi con guanti da cucina molto spessi e maneggevoli, onde evitare che vi possiate procurare eventuali scottature. Proseguendo, adagiate gli involtini in una base di pomodoro tagliato a fettine e aggiungete un po d'olio di oliva extravergine, e concludete con una spolverata di pecorino. Terminata l'operazione di posizionamento degli involtini sul letto di pomodori e giunto il momento di servire a tavola gli involtini ai vostri commensali. Potreste inoltre servire i vostri involtini accompagnandoli a un pane morbido tipo baguette o in alternativa a un pane tipo bruschetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine, funghi e capperi

Avete voglia di qualcosa di sfizioso, gustoso, nutriente ma che nello stesso tempo non appesantisca la vostra linea? Allora non potete non provare questa deliziosa ricetta: involtini di zucchine, funghi e capperi. Un piatto facile da preparare, ottimo...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine con prosciutto e scamorza

Gli involtini di zucchine con prosciutto e scamorza sono uno sfizioso peccato di gola! Una ricetta davvero molto semplice da preparare e perfetta per accompagnare un aperitivo con un gusto tutto originale. In questa variante golosa, gli involtini si trasformano...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine e stracchino

Per un antipasto fresco e stuzzicante, in perfetto stile estivo, lasciamoci ispirare dai sentori "green" delle zucchine di stagione! Gli involtini di zucchine e stracchino, sono l'idea golosa e veloce per portare in tavola uno stuzzichino leggero. Una...
Antipasti

Involtini di zucchine e tonno ripassati al forno

Molti sono gli stuzzichini e gli antipasti da poter preparare in casa con pochissimi ingredienti. Se avete voglia di invitare degli amici in casa e volete preparare qualcosa di buono ma non avete molto tempo a disposizione, potete senza dubbio cucinare...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine con zucca e carote

Siate stanchi delle solite ricette ed avete voglia di qualcosa di sfizioso ma che, allo stesso tempo, sia anche facile da preparare? Eccovi accontentati! La ricetta degli involtini di zucchine con zucca e carote è proprio quello che state cercando! Si...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine grigliate e philadelphia

Portare in tavola il gusto e la novità è importante. Cercando così, di cambiare il menù variandolo e improvvisando ricette nuove. Le alleate più convincenti e sane sono le verdure. Infatti, con queste potete preparare tanti piatti e guarnirli in...
Antipasti

Come preparare gli involtini di zucchine e ricotta

Se volete un'idea sfiziosa per far mangiare le verdure anche ai vostri bambini, questa è la guida che fa per voi. Spesso i bambini non amano ortaggi e verdure, ma se insieme gli proporrete anche sapori di cui vanno ghiotti riuscirete sicuramente a rendere...
Antipasti

Come preparare gli involtini di zucchine

Un'idea simpatica per la preparazione di antipasti nuovi e stuzzicanti, prevede l'utilizzo degli ortaggi. Questi ultimi si prestano alla realizzazione di mille piatti diversi, gustosi al palato e belli da vedere per la varietà di forme e colori. Non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.