Kebab di pollo fatto in casa

Tramite: O2O 03/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quante volte ci sarà capitato di passare davanti ai venditori di kebab e di essere attratti dal forte odore, ma allo stesso tempo abbiamo resistito perché magari non siamo molto amanti della cucina orientale. Ebbene, in questo caso la buona notizia è che questa specialità è possibile prepararla tranquillamente a casa, utilizzando ingredienti di uso comune. Il kebab di pollo è una ricetta a basso contenuto di grassi, semplice da preparare e molto gustosa. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come preparare il kebab di pollo fatto in casa.

27

Occorrente

  • 200 gr di carne di pollo
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • ½ cucchiaino di cumino
  • 1 spicchio d' aglio
  • Succo di 1 limone
  • 2 piadine
37

Preparazione della carne di pollo

Per questa ricetta, è consigliabile utilizzare le cosce di pollo senza pelle perché sono più saporite dei petti di pollo e più facili da cucinare; l'unico inconveniente è che devono essere private di tutto il grasso in eccesso e la cartilagine prima di utilizzarle. In tal caso, per eseguire questa operazione è meglio usare un paio di forbici da cucina piuttosto che il coltello. Disporre la carne di pollo su un tagliere e coprirla completamente con un foglio di pellicola trasparente, poi, usando un mattarello o un batticarne, battere la carne di pollo per appiattire le parti più spesse in modo che risulti relativamente uniforme in tutto lo spessore. In questo modo, si cucinerà più velocemente.

47

Marinatura e cottura

Per la marinatura, mescolare l'olio d'oliva, il cumino, l'aglio grattugiato, il succo di mezzo limone e un po' di pepe nero in una piccola pentola, dopodiché aggiungere la carne di pollo assicurandosi che sia completamente bagnata da questo composto. Marinare la carne per circa 10 minuti e, nel frattempo, preparare l'insalata con cui desideriamo condire il kebab. Riscaldare una padella fino a quando sarà molto calda, rimuovere la carne di pollo dalla marinatura e far sgocciolare il liquido in eccesso e farli cuocere nella padella calda a fuoco vivo per 2 minuti su ciascun lato. Aggiungere il composto della marinatura, abbassare un po' la fiamma e in parte coprire, cuocendo il pollo per altri 5 minuti o fino a cottura (è necessario rimuoverlo dalla padella e tagliarlo per assicurarsi che sia cotto). Mettere il pollo cotto su un piatto caldo.

Continua la lettura
57

Condimento

Per servire, riscaldare delle piadine in padella a fuoco medio-alto per un minuto su ciascun lato, o fino a quando non saranno ben calde e un po' tostate. Disporre le piadine su due piatti e rivestirle con un po' di liquidi di marinatura. Tagliare il pollo a strisce sottili e dividerlo tra le due piadine. Aggiungere infine l'insalata, le salse a piacimento e una spremuta di succo di limone. Arrotolare e servire le piadine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettare sempre le dosi indicate e i tempi di cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare la carne per kebab in casa

Il termine "kebab" significa letteralmente "carne arrostita" e rappresenta un piatto tipico della cucina araba. Esso è diventato ormai piuttosto famoso e apprezzato in tutto il mondo grazie al suo gusto particolare. Per la preparazione di questo speciale...
Carne

Ricetta: kebab al forno

Una ricetta molto particolare, ma non difficile da preparare e soprattutto che piace quasi sempre a tutti (tranne che ai vegetariani) è il kebab. Il kebab è una pietanza a base di carne tipica dei paesi dell'Est, ma ultimamente si è molto diffuso anche...
Carne

Come fare il pollo al latte

Il pollo al latte è una ricetta semplice e leggera, un'alternativa per non cucinare le solite fettine di petto di pollo. Queste infatti, se non vengono arricchite con altri ingredienti, rischiano di diventare troppo secche, stoppose e poco gradite. In...
Carne

7 modi per cucinare il pollo

Tra le carni bianche più consumate al mondo il pollo occupa certamente il primo posto. Questo perché questo volatile è adatto a qualsiasi ambiente, vive sia al chiuso che all'aperto, mangia praticamente tutto e si riproduce velocemente, tutte qualità...
Carne

Cosce di pollo glassate al forno

In questo articolo vogliamo realizzare insieme ai nostri lettori, una ricetta del tutto alternativa, che ci sarà una mano concreta a rendere e presentare il classico pollo, in un modo che piacerà molto ai nostri ospiti, sia che siano grandi sia che...
Carne

Come preparare il petto di pollo ripieno

Quando si pensa al petto di pollo, generalmente lo si associa a una dieta sana ed equilibrata. Il pollo, infatti, è una carne bianca altamente magra e digeribile, che risulta essere particolarmente adatta a coloro che stanno seguendo un regime dietetico...
Carne

Petto di pollo allo zafferano

Il petto di pollo allo zafferano è una ricetta alternativa al pollo al curry.   La ricetta dei petti di pollo allo zafferano ricalca lo stesso procedimento dei petti di pollo al curry, ma bisogna semplicemente sostituire il curry con lo zafferano. Anche...
Carne

Come rendere la pelle di pollo croccante

Il pollo arrosto, per il suo delicato sapore e la sua crosta molto saporita, piace a grandi e piccini. È molto facile cucinarlo, chi lo cucina non deve necessariamente avere tanta esperienza in cucina, prepararlo è alla portata di tutti, anche dei meno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.