Lasagna di mele e besciamella al gorgonzola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La lasagna, vera e propria regina delle tavole domenicali, è uno dei capisaldi della nostra gastronomia. La sua inconfondibile bontà la rende un primo piatto intramontabile e molto amato. Anche se la versione classica di questo capolavoro tutto da gustare resta intramontabile, esistono moltissime variazioni sul tema anche molto interessanti. Perché allora non sperimentare una lasagna diversa dal solito? Andiamo allora subito a scoprire insieme come preparare la lasagna di mele e besciamella al gorgonzola.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 500 gr di lasagne all'uovo fresche
  • 250 gr di gorgonzola
  • 4 mele medie
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Noci fresche (opzionali)
  • Ingredienti per la besciamella:
  • 100 gr di burro
  • 1 litro di latte intero
  • 100 gr di farina 00
  • Noce moscata q.b.
  • 1 pizzico di sale
37

Questa sfiziosa variante della lasagna classica è un piccolo peccato di gola delizioso e originale. La dolcezza delle mele, si fonde con la cremosa sapidità del gorgonzola per dare vita ad una lasagna davvero gustosa. Il primo passo per preparare la nostra lasagna di mele e besciamella al gorgonzola è quello di andare a preparare le mele. Scegliamole dolci e croccanti, leggermente farinose. Ora andiamo a privarle della buccia e tagliamole a fettine sottili. A questo punto saltiamole per qualche minuto in una padella con del burro. Quando saranno leggermente dorate, aggiustiamo di sale e pepe e spegniamo il fuoco. A questo punto possiamo preparare la nostra besciamella.

47

Per preparare una besciamella perfetta, andiamo a scaldare il latte intero in un pentolino. A parte andiamo invece a sciogliere il burro a fuoco dolce, poi spegniamo il fuoco e aggiungiamo la farina setacciata a pioggia. Mescoliamo con cura con una frusta per evitare che si formino dei grumi. Andiamo quindi a salare leggermente il latte e aggiungiamo una spolverata di noce moscata. A questo punto possiamo andare ad unire il latte al roux mescolando con la frusta. Facciamo cuocere il tutto per circa 5 minuti.

Continua la lettura
57

Adesso siamo finalmente pronti per andare a creare la nostra golosa lasagna. Cospargiamo il fondo della teglia con un velo di besciamella e andiamo a sistemare il primo strato di pasta. Foderiamola con le fettine di mela e una ricca dadolata di gorgonzola. Andiamo quindi a ricoprire con una cremosa colata di besciamella e una ricca spolverata di parmigiano. Proseguiamo creano i vari strati della nostra lasagna fino ad esaurire gli ingredienti. Guarniamo l'ultimo strato con le nostre fettine di mela e tanti dadini di gorgonzola. Ora possiamo infornare la nostra lasagna e cuocerla per mezz'ora a 180°C. A cottura ultimata, sforniamo e lasciamola riposare per circa 10 minuti prima di servirla in tavola. Per una nota croccante, impiattiamo la nostra lasagna decorata con qualche noce fresca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo sostituire le mele con delle pere croccanti (del tipo williams)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne al radicchio e gorgonzola

Le lasagne sono sicuramente uno tra i tipici piatti della cucina italiana. La ricetta classica per questo tipo di pasta prevede, senza alcun dubbio, l'utilizzo del ragù alla bolognese, oppure della besciamella. Tuttavia esistono numerose altre ricette,...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna con verdure e pinoli

Chi ha detto che la lasagna si può preparare solo con ragù di carne e besciamella? Esistono molte sfiziose varianti pronte a soddisfare le esigenze dei palati più golosi e molte altre possono essere inventate con un po' di fantasia. Eccovi la nostra...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna alla genovese

La lasagna è uno di quei piatti, preparati durante il periodo invernale. I modi per preparare la lasagna possono essere tantissimi: in bianco con besciamella e mozzarella, con il ragù di carne, ai funghi, al pesto ecc. In questa guida però, si parlerà...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna bianca con funghi e prosciutto cotto

Ci sono alcune ricette che possono essere rivisitate creando gustose varianti da servire nelle occasioni speciali. Se la lasagna tradizionale prevede carne macinata e sugo, c'è chi predilige una ricetta in bianco utilizzando besciamella o panna in sostituzione...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi e besciamella

Le lasagne sono sempre una specialità amata da tutti. La possiamo preparare con mille varianti, riuscendo ugualmente ad ottenere un risultato grandioso. In questo caso, potremmo realizzare una ricetta davvero gustosa, utilizzando una variante della comune...
Primi Piatti

Lasagna con sugo di zucca e salsiccia

Le lasagne sono una portata tipica della nostra cucina. In ogni regione c'è un modo differente di prepararle e sono tutte una più buona delle altre. In questa guida, vi presento una variante saporita ed inusuale: la lasagna con sugo di zucca e salsiccia....
Primi Piatti

Come fare la lasagna al ragù di seitan

La lasagna al ragù di seitan è la versione vegana del tradizionale primo piatto della cucina italiana.Il seitan è un alimento derivante dal glutine di grano tenero e vanta un’elevata quantità proteica.Si può utilizzare come sostituto della carne,...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna con zucchine e provola

La lasagna è un piatto tipico della cucina italiana, immancabile nelle occasioni importanti e nei pranzi domenicali della famiglia. Ogni regione ha la sua versione: c'è chi aggiunge la mozzarella, chi la salsiccia, chi la mortadella e via dicendo. Seppur...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.