Lasagne con ragù e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Lasagne con ragù e ricotta
16

Introduzione

Sicuramente vi è capitato almeno una volta di invitare gli amici a pranzo oppure a cena e non avere la minima idea di cosa cucinare. Di solito in questi casi si tende a proporre agli ospiti i soliti piatti classici oppure si finisce con l'acquistare piatti già pronti in un negozio di gastronomia. In questa guida voglio insegnarvi a preparare un piatto molto gustoso e saporito, oltre che facile da realizzare: sto parlando delle lasagne con ragù e ricotta. Realizzando questa specialità potete avere sempre la certezza di proporre qualcosa di non banale che accontenta i gusti di tutti, grandi e bambini. Cosa ne dite di andare subito in cucina e mettervi ai fornelli per preparare queste deliziose lasagne? Buon appetito, lettori carissimi!

26

Occorrente

  • 300 gr di carne di vitello e di maiale in parti uguali
  • 1 confezione di lasagne larghe
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • mezza cipolla
  • sale e pepe
  • un bicchiere di vino rosso
  • 250 gr ricotta di pecora freschissima
  • caciocavallo grattugiato o parmigiano
  • 2 carote
  • olio di oliva
36

Preparare il ragù

Per la buona riuscita della ricetta è necessario preparare un buon ragù. Fate rosolare nell'olio per qualche minuto la carne macinata mescolandola ogni tanto con un cucchiaio di legno in modo che risulti ben dorata, unite le carote tagliate a dadini piccoli, poi sfumate con il vino. Aggiungete la cipolla tagliata finemente, un po' di sale fino e quando la cipolla è leggermente appassita aggiungete il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua calda. Lasciate cuocere il ragù per almeno un'ora e mezza, aggiungendo un po' d'acqua se tende ad asciugarsi troppo.

46

Bollire le lasagne

Tuffate le lasagne per pochissimi minuti in acqua bollente con l'aggiunta di un cucchiaino di olio per non farle incollare, quindi scolatele ed appoggiatele sopra un canovaccio pulito. Prendete una teglia da forno rettangolare e distribuite sul fondo un mestolo di ragù. Adagiate le lasagne mettendole una di fianco all'altra, per formare uno strato. Distribuite sulla pasta in modo uniforme un po' di ragù, e cospargete la superficie con della ricotta sbriciolata. Continuate in questo modo facendo uno strato di lasagne, uno di ragù ed uno di ricotta, terminando lo strato superiore con la ricotta ed una spolverata abbondante di caciocavallo o parmigiano grattugiato, secondo il vostro gusto.

Continua la lettura
56

Cuocere in forno

Mettete la teglia in forno e lasciate cuocere per almeno trenta minuti a 180°. Quando sulla superficie si è formata una crosticina croccante, togliete le lasagne dal forno. Servite le lasagne con ragù e ricotta ancora calde. Questo piatto è squisito accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso corposo. Se vi avanzano delle lasagne potete riscaldarle in forno il giorno dopo: risulteranno ancora più buone del giorno prima, ve lo posso garantire!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le dosi possono variare, a seconda della quantità di pasta e dei gusti personali. C'è chi preferisce più ricotta, chi meno. Per un giusto equilibrio la passata di pomodoro e la ricotta dovrebbero essere in parti uguali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne al verde e ragù di totani

La guida che andremo a sviluppare all'interno di questi pochi passi, andrà a trattare la preparazione di una ricetta. Infatti, come facilmente comprensibile tramite la lettura del titolo posto a questa guida, ora andremo a spiegarvi Come preparare le...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al ragù di soia

Ecco una nuova ricetta, da portare in tavola e proporre ai nostri amici e parenti, che gradiranno veramente tanto e con estremo gusto. Stiamo parlando del come essere in grado di imparare come preparare, nella propria cucina e grazie alla proprie mani,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al pesto con ricotta

Molte volte quando si pensa alle lasagne, subito facciamo riferimento alle classiche lasagne bolognesi. Queste sono principalmente composte da ragù e besciamella, e tanto formaggio grattugiato sopra. Ma nella seguente guida, vi spiegheremo in maniera...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai broccoli e ricotta

Le lasagne sono un primo piatto gustosissimo, adatto ad ogni genere di occasione. Possiamo preparare questo piatto nella sua versione classica, ma possiamo anche sperimentare degli abbinamenti nuovi e ugualmente deliziosi. Se siamo degli amanti di questo...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con ragù vegetariano

Chi di noi non ha mai mangiato le famose lasagne bolognesi? Questa ricetta emiliana è una delle più famose in Italia ma anche all'estero, e di solito viene cucinata utilizzando del ragù preparato con carne bovina. Se però non vi piace, oppure preferite...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne alla ricotta

Le lasagne sono la pasta all'uovo cotta in forno più adorata dagli italiani, che viene preparata solitamente nei pranzi domenicali o nei giorni festivi. Grazie alla loro versatilità, le lasagne si possono cucinare in anticipo o congelare e cuocere all'ultimo...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai funghi e ricotta

Le lasagne rappresentano un primo piatto ricco e gustoso. La variante ai funghi e ricotta regala un sapore delicato e raffinato. È una ricetta rapida e di semplice preparazione. La pietanza è ideale per le tavolate domenicali preferibilmente autunnali,...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con pesto ricotta e pomodori

Le lasagne sono un piatto della tradizione italiana. Sono la ricetta tipica di tutte le tavole nei giorni festivi. Esistono vari modi di preparare e condire le lasagne. In questa guida vedremo come preparare delle lasagne vegetariane. Vi forniremo le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.