Lasagne verdi con ragù di melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La gastronomia italiana è un lungo viaggio, ricco di sapori e profumi. Tra tutte le intramontabili eccellenze servite sulle nostre tavole, la lasagna è sicuramente la regina della domenica! La sua bontà, così classica e genuina, non sembra conoscere età. Eppure, moltissime sono le rivisitazioni di questo piatto classico della cucina italiana. Per divertirci a portare in tavola una nuova versione di questa meraviglia culinaria, andiamo a scoprire inseme come preparare le lasagne verdi con un ragù di melanzane.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 250 gr di lasagne verdi all'uovo
  • 350 gr di melanzane
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • Mezzo scalogno
  • 1 carota
  • Olio evo q.b.
  • 500 gr di mozzarella
37

Il primo step di questa succulenta ricetta, è ovviamente quello di prenderci cura del ragù. Andiamo quindi a lavare con cura le nostre melanzane. Ora, sistemandole sopra un tagliere, andiamo a tagliarle a cubetti. Poniamo nel frattempo una padella capiente e antiaderente sul fuoco, dove faremo scaldare un filo di olio evo. Tagliamo ora a rondelle sottili uno scalogno e una carota e andiamo a farli soffriggere dolcemente nella padella calda. Incorporiamo ora i nostri cubetti di melanzane, mescoliamo con cura e lasciamo insaporire per circa 5 minuti a fiamma dolce.

47

Andiamo ora ad aggiustare di sale e pepe e mescoliamo con un cucchiaio di legno. Lasciamo quindi cuocere ancora per 10 minuti circa. Trascorso il tempo di cottura, incorporiamo la polpa di pomodoro. Mescoliamo con cura e lasciamo andare, a fuoco dolce, per altri 20 minuti circa. Ovviamente non dimentichiamo di mescolare di tanto in tanto. Quando il nostro ragù di melanzane sarà arrivato a cottura, spegniamo il fuco e copriamo con un coperchio. A questo punto andiamo a preparare la besciamella. Anche se è possibile acquistarla in ogni supermercato, la besciamella è molto semplice da fare e fatta in casa avrà tutto un altro sapore!

Continua la lettura
57

Ora possiamo finalmente unire i nostri profumatissimi ingredienti! Stendiamo un mestolo di ragù sul fondo della teglia, procediamo quindi sistemando le sfoglie di lasagna verde. Guarniamo quindi il primo strato con il ragù alle melanzane, un mestolo abbondante di besciamella, fettine di mozzarella e una generosa spolverata di parmigiano grattugiato. Ripetiamo la farcitura fino a completare la nostra golosa lasagna! Andiamo quindi ad informare in forno già caldo, a 200°C per circa 25 minuti. A cottura ultimata, sforniamo la nostra meravigliosa lasagna verde con ragù di melanzane e lasciamo riposare per 5 minuti. Ora possiamo andare ad impiattare e a servire la nostra lasagna guarnita da una spolverata di parmigiano.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di infornare e cuocere, lasciamo riposare la lasagna per circa dieci minuti. Il sapore sarà ancora più goloso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne verdi alle verdure

Siamo pronti per una nuova ricetta? Oggi vogliamo proporvi una ricetta interessante come le lasagne verdi alle verdure. Cercheremo di realizzare il tutto, mendiante la nostra fantasia e la voglia di fare.Iniziamo con il dire che il preparare delle buonissime...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne forno con melanzane

Le lasagne hanno un legame speciale con la tradizione gastronomica e culinaria italiana. Gusto, croccantezza e sapidità le rendono infatti cosi speciali da essere insaporite con mille ingredienti che variano da regione a regione. In questa guida vi sarà...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al ragù bianco e zucchine

In molte sono le preparazioni che possiamo realizzare in cucina, adottando una buona dose di impegno e di creatività. Tuttavia ci sono piatti gustosi che possiamo preparare che spesso non vengono tenuti in adeguata considerazione, come per esempio le...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al verde e ragù di totani

La guida che andremo a sviluppare all'interno di questi pochi passi, andrà a trattare la preparazione di una ricetta. Infatti, come facilmente comprensibile tramite la lettura del titolo posto a questa guida, ora andremo a spiegarvi Come preparare le...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne verdi al forno

Le lasagne verdi al forno è uno dei piatti più rinomati della cucina emiliana e sono diventate una delle ricette italiane più famose del mondo. In questa guida, vedremo come sia abbastanza semplice preparare le lasagne verdi al forno. Questa ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al ragù di soia

Ecco una nuova ricetta, da portare in tavola e proporre ai nostri amici e parenti, che gradiranno veramente tanto e con estremo gusto. Stiamo parlando del come essere in grado di imparare come preparare, nella propria cucina e grazie alla proprie mani,...
Primi Piatti

Ricette vegan: lasagne di melanzane

La tradizione gastronomica del nostro Bel Paese ci offre tantissime ricette che provengono da ogni parte del territorio. Dall'antipasto al dolce, passando per primi e secondi, troviamo sempreq qualche gustoso piatto da preparare. Quando arrivano i giorni...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne verdi agli asparagi e ricotta

Molto spesso sarebbe opportuno dare un pizzico di freschezza alla propria cucina. Potremmo, cioè, rivisitare in chiave moderna un piatto appartenente ai grandi classici. In questa guida, infatti, vedremo una ricetta molto particolare, ovvero le lasagne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.