111

Come farcire e decorare un pan di spagna

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Il Pan di Spagna è un dolce molto diffuso e apprezzato in tutto il mondo, a base di uova e farina. È molto soffice e rappresenta la base per la preparazione di torte semplici o complesse. La realizzazione di un buon Pan di Spagna è essenziale per ottenere un gustoso dolce, ma non è da tralasciare la scelta della farcitura e il suo abbinamento con la bagna. Esistono varie creme, che si possono realizzare a casa o semplicemente comprare già pronte nei supermercati o nei negozi specializzati. La scelta della farcitura è essenziale per personalizzare il nostro dolce e dare sfogo alla nostra fantasia. In questo articolo, illustreremo le varie farciture, la loro realizzazione, e indicheremo come possono essere abbinate alla giusta bagna.

211

Occorrente

  • Per la crema pasticcera:
  • 70 g di fecola di patate
  • 500 ml di latte
  • 3 tuorli d'uovo
  • 200 g di zucchero
  • Per la ganache al cioccolato:
  • 400 g di cioccolato fondente
  • 250 g di panna fresca liquida
  • Per la mousse:
  • Uova
  • Panna liquida fresca
  • Aromi a scelta
  • Per la crema di nocciole:
  • 500 ml di latte intero
  • 180 g di pasta di nocciole
  • 35 g di farina 00
  • 4 tuorli
  • 200 g di panna fresca liquida
  • 125 g di zucchero
  • 15 di amido di mais
  • Per la crema al mascarpone:
  • 500 g di mascarpone
  • 4 uova
  • 125 g di zucchero
  • Per la crema al caffè:
  • 70 g di caffè
  • 40 g di zucchero
  • 300 g di panna fresca liquida
  • Per la crema al latte:
  • 250 ml di panna fresca liquida
  • 1 tubicino di latte condensato
  • 1 cucchiaio di miele/aroma di vaniglia
311

Crema pasticcera

La prima farcitura a cui tutti pensano è la "crema pasticcera", famosissima tra gli amanti dei dolci. Ciò che la rende cosi popolare, è che è adatta ad ogni tipo di dolce: pasta sfoglia, crostate, bignè, e si sposa perfettamente con il Pan di Spagna, soprattutto se nell'impasto di quest'ultimo aggiungiamo la scorza di limone grattugiata. La sua realizzazione è molto semplice. Facciamo bollire il latte a fuoco lento, nel contempo sbattiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e di colore arancio chiaro; incorporiamo il tutto al latte e, sempre a fuoco lento, aggiungiamo a poco a poco la fecola: basteranno davvero pochi minuti. Una volta che inizia a bollire, togliete tutto dal fuoco e mescolate. La crema pasticciera sarà così pronta. Possiamo abbinare a questa farcitura la bagna fatta con il limoncello, ottenendo cosi un dolce dal gusto classico.

411

Ganache al cioccolato

Abbastanza conosciuta è la ganache al cioccolato, fondente o bianco, chiamata anche crema parigina. Per questa farcitura la preparazione è molto semplice e ci vogliono pochi ingredienti, in particolare il cioccolato. La ganache classica viene realizzata con quello fondente e panna fresca. Facciamo bollire la panna in un pentolino a fuoco lento e, nel contempo, ci dedichiamo a ridurre in pezzetti abbastanza piccoli la cioccolata. Una volta che la panna sarà bollita, la trasferiamo in un contenitore, aggiungendo a poco a poco i pezzettini; mescoliamo fin quando non sarà sciolta del tutto. Un ottimo abbinamento è dato dalla bagna al rum, che conferisce al Pan di Spagna un gusto forte e deciso, addolcito dal buon sapore della crema. Se siete degli amanti di questo liquore, potete versarne alcune gocce all'interno della stessa crema, in modo da renderla più morbida.

Continua la lettura
511

Mousse

La mousse è un dolce tipico francese, che possiamo tradurre in italiano "schiuma" o "spuma". Questa crema può essere servita da sola oppure usata come ottima farcitura del pan di Spagna. Si ottiene utilizzando pochi ma fondamentali ingredienti, cioè uova, panna e ingredienti specifici che dipendono dal tipo di mousse che vogliamo realizzare. Esistono moltissime varianti: mousse di cioccolato bianco e nero, mousse di fragola, mousse ai frutti di bosco e così via. A seconda della varianti di mousse utilizzate, abbineremo la giusta bagna: se utilizziamo quella con la cioccolata, bagneremo il pan di Spagna con la bagna al rum o maraschino, oppure con alchermes; se invece usiamo la mousse di frutta, ci conviene abbinare la bagna al limoncello, che ha un sapore abbastanza delicato, che non sovrasta quello della farcitura.

611

Crema di nocciole

Un'altra farcitura buona e gustosa è la crema di nocciole. Per prepararla, mettiamo in una ciotola i tuorli e lo zucchero, per poi mescolarli con una frusta, fino ad ottenere un composto spumoso. Quindi, aggiungiamo a poco a poco la farina e l'amido, continuando a mescolare e ad amalgamare bene gli ingredienti. Dopodiché, aggiungiamo anche la pasta di nocciole e mescoliamo. Facciamo lo stesso con il latte, fino ad ottenere una crema compatta. A questo punto, possiamo trasferire la crema in un pentolino, per farla cuocere a fuoco medio. Dobbiamo però continuare a mescolarla con la frusta, fino a quando la crema non sarà omogenea e densa. Se vogliamo, possiamo aggiungere anche la panna, che quindi dobbiamo montare. Facciamo quindi raffreddare la crema, per poi metterla in frigo e farla rapprendere per circa un'ora. La bagna più giusta da abbinare è quella al latte e al cacao.

711

Crema al mascarpone

Per preparare la crema al mascarpone, serviranno solo tre ingredienti: uova, zucchero e, ovviamente, mascarpone. Innanzitutto, separiamo i tuorli dagli albumi, quindi sbattiamo con una frusta i tuorli insieme allo zucchero, per una decina di minuti. Aggiungiamo al composto il mascarpone, continuando sempre a lavorare con le fruste. Il tutto deve essere ben amalgamato e omogeneo. Possiamo ora montare gli albumi a neve, quindi uniamoli al composto. Attenzione a mescolare con un movimento che vada dal basso verso l'alto, lentamente, per non far smontare il composto. La bagna perfetta è quella al latte, zucchero e liquore.

811

Crema al caffè

La crema al caffè è molto leggera e semplice da preparare. Innanzitutto, prepariamo il caffè: possiamo usare sia la normale caffettiera sia la macchinetta del caffè. Appena pronto, versiamolo in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero, mescolando a lungo. Aspettiamo che il caffè si raffreddi completamente; nel frattempo, montiamo la panna fresca in un'altra ciotola. Quando inizierà ad addensarsi, procediamo aggiungendo il caffè poco alla volta, continuando a montare la panna, fino a quando non sarà abbastanza solida, ma al contempo soffice. A questo punto, la crema può già essere usata per farcire il nostro Pan di Spagna, ma, se vogliamo renderla ancora più densa, possiamo metterla nel frigo per un'oretta. La bagna più adatta in questo caso è quella al latte e al caffè.

911

Crema al latte

Per finire vediamo un'ultima farcitura, ossia la crema al latte condensato. Solitamente viene usata per farcire il pan biscotto, basti pensare alla "fetta a latte"; ma può costituire una più originale farcitura, semplice da realizzare. Montiamo la panna per almeno 6-7 minuti, all'inizio a velocità bassa, per poi aumentare dopo qualche minuto. Incorporiamo il latte condensato e il miele, e amalgamiamo ancora per 2-3 minuti. In alternativa al miele, possiamo utilizzare l'aroma di vaniglia. Essendo di colore bianco, possiamo colorare la crema a nostro piacimento, usando i coloranti alimentari disponibili in commercio. Con questa farcitura, la bagna ideale è quella al rum, che contrasta il sapore dolciastro della crema.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti