Le migliori sfoglie da usare per le millefoglie

Tramite: O2O 27/02/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Originaria della Francia, la pasta sfoglia è chiamata così per effetto dei suoi strati, che sembrano appunto delle foglie sovrapposte. La pasta sfoglia è considerata la regina della pasticceria: croccante, burrosa, friabile e particolarmente leggera. È usata per preparare una varietà di ricette, tra cui croissant, torte, sfogliate, crostate e la famosa Millefoglie. Poiché la pasta sfoglia non contiene zuccheri, è un perfetto involucro anche per altri cibi come carni, formaggi e frutta. Nella seguente lista vedremo quali sono le migliori sfoglie da usare per le millefoglie.

26

Sfoglia classica

La sfoglia classica si ottiene unendo tutti gli ingredienti e, una volta fornato il panetto, gli strati si ottengono piegando l'impasto. Per ricavare la pasta sfoglia classica bisogna fare due giri semplici e due giri doppi. I coltelli utilizzati per tagliare la pasta sfoglia devono essere ben affilati in modo da non unire i fogli dell'impasto.

36

Sfoglia veloce

Le caratteristiche della sfoglia veloce non sono tanto diverse da quella classica, ma sono una conseguenza della sua velocità e della sua facile preparazione. Il suo uso non è raccomandato nelle preparazioni in cui sono necessarie tutte le singolarità della normale pasta sfoglia. Di solito, oltre che per la Millefoglie, viene usata molto nella pasticceria salata.

Continua la lettura
46

Sfoglia inversa

La sfoglia inversa consiste nel capovolgere la disposizione dei due elementi principali, ovvero l'impasto e il burro. Quando si prepara la sfoglia inversa è necessario lavorare in un ambiente fresco, poiché è il burro che avvolge l'impasto; pertanto, il calore potrebbe farlo sciogliere rapidamente. In questa preparazione, il burro chiarificato non è raccomandato in quanto è necessaria dell'acqua per produrre gli strati della sfoglia. Inoltre, potrebbe essere necessaria una farina addizionale per rendere l'impasto più solido.

56

Sfoglia compatta

In questo caso gli strati sono più uniti e meno visibili e consiste nel mescolare parte della farina dell'impasto con il burro, la cui miscela viene fatta riposare per circa mezz'ora, dopodiché viene stesa e tagliata a pezzi per consentire alla sfoglia di irrigidirsi prima di essere utilizzata.

66

Sfoglia aromatizzata

La pasta sfoglia può migliorare il suo sapore semplicemente aggiungendo un tocco di cioccolato o vaniglia. Un po' di polvere di cacao o di vaniglia al burro, infatti, può trasformare la sfoglia in una versione aromatizzata. Questo perché burro è in grado di trasportare velocemente il sapore del cacao e della vaniglia, disperdendolo negli strati dell'impasto. È una base squisita per la Millefoglie e i biscotti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la focaccia non lievitata

Capita a volte che, presi dai mille impegni quotidiani, si arrivi all'ora dei pasti senza sapere cosa mettere in tavola. In questi casi, non è necessario ricorrere alla pizzeria o alla rosticceria più vicina, poiché potrete ancora preparare qualcosa...
Pizze e Focacce

Come preparare la pasta di kamut

Il kamut è un particolare cereale coltivato nelle grandi pianure semi aride del Montana, dell'Alberta e del Saskatchewan. Ha diverse proprietà benefiche per l'organismo umano e per questo la sua farina viene utilizzata per fare pasta, pane, ma anche...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alle acciughe e capperi

Capita spesso di avere amici o parenti a cena senza sapere cosa preparare di speciale. In realtà basta cucinare qualcosa di semplice e gustoso che possa accontentare anche i palati più esigenti. Cosa c'è di meglio di una buona pizza alle acciughe e...
Pizze e Focacce

Come preparare la " pitta nchiusa" calabrese.

In Italia esistono diversi piatti tipici locali che vantano numerosi tentativi di imitazione. Uno di questi è senz'altro la "pitta nchiusa" calabrese (nota anche come "pitta mpigliata"). Questa rientra nel gruppo dei dolci, e vede come ingredienti principali...
Pizze e Focacce

Ricetta: sfoglia con zucchine, patate e tonno

Quante volte avete preparato una torta rustica con degli avanzi che avevate in frigorifero? Le torte rustiche sono davvero gustose e permettono anche di non buttare numerosi alimenti che ci sono avanzati o che sono in scadenza, come salumi, mozzarella...
Pizze e Focacce

Come fare i panzerotti fritti

I panzerotti rappresentano un tipo di pasta lievitata, farcita e fritta chiudendo su su stessa la pasta lievitata. Questo tipo di preparazione risulta essere piuttosto semplice da realizzare, proprio per questo potrete provare voi stessi ad eseguirla....
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia ripiena di verdure

Per una cena veloce e saporita, un'idea è quella di preparare una gustosa focaccia ripiena di verdure. Si tratta di un piatto sfizioso e genuino che verrà apprezzato sicuramente da tutti gli ospiti. A tal proposito, nella seguente guida, vedremo proprio...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con panna e latte

La focaccia, si sa, è un piatto sempre gradito da tutti, ideale in tantissime occasioni. La ricetta a seguire, consiste in una focaccia il cui impasto base è realizzato con della panna fresca e del latte, ingredienti il cui fine è quello di renderla...