Maschere per il viso alla zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando vedete la vostra pelle spenta e poco luminosa, magari con qualche principio di inestetismo come piccoli comedoni, sicuramente correrete nella prima profumeria o nel primo supermercato sotto casa per acquistare qualche prodotto che risolva la situazione. E se invece la soluzione arrivasse direttamente dalla natura? In natura esistono prodotti perfetti per prendersi cura della pelle del viso e tra questi vi è anche la zucca. Questo frutto, che appartiene alla specie delle cucurbitaceae, è ricco di proprietà nutrienti, emollienti e lenitive. Ecco un'utile guida con qualche suggerimento su come preparare due maschere per il viso alla zucca.  

27

Occorrente

  • 30 grammi di zucca bollita e tritata
  • 10 ml di latte fresco
  • due cucchiaini di miele
  • Zucchero di canna
37

Per preparare una maschera viso alla zucca serviranno circa 40 grammi di questo frutto arancione e tipicamente autunnale. Potete metterne da parte una piccola porzione in una giornata in cui deciderete di cucinare qualcosa di buono con questo dolcissimo frutto. Non dovrete far altro che tagliare la polpa della zucca a cubetti non troppo piccoli e bollirli in acqua non salata. Quando saranno abbastanza morbidi, inseriteli in un mixer e frullateli fino a renderli una delicata purea. Ora dovrete aggiungere il latte e il miele, mescolando energicamente fino a formare una crema.

47

Quando la crema sarà formata, lavate bene il viso ed asciugatelo con cura. Applicate la vostra maschera a base di miele, latte e zucca e lasciate agire per almeno dieci minuti. Non applicate sul contorno occhi. Trascorso il tempo di posa, risciacquate abbondantemente e togliete i residui con una morbida spugnetta. Noterete la vostra pelle naturalmente più compatta e luminosa, grazie alle proprietà rivitalizzanti degli ingredienti utilizzati. La seconda maschera alla zucca che vi proponiamo è una maschera esfoliante, che funzionerà da peeling per rimuovere le cellule morte dell'epidermide.

Continua la lettura
57

Questa seconda maschera alla zucca si prepara nello stesso modo della precedente, cioè mettendo a bollire e poi tritando finemente la polpa del frutto. Successivamente però dovrete aggiungere un elemento che servirà a fare da leggero scrub: per la pelle del viso il più indicato è lo zucchero di canna. Mescolate energicamente ed applicate la pasta formata sul viso con un leggero e delicato massaggio. Dopo qualche istante risciacquate e applicate la vostra crema viso abituale. Questo scrub può essere fatto una volta alla settimana. Fare delle maschere per il viso a base di zucca non è poi così difficile, vero?

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre ingredienti freschi e di stagione
  • Conservate la maschera in frigorifero per tre giorni al massimo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
Primi Piatti

3 primi light con la zucca gialla

In questa breve guida, voglio proporvi 3 primi piatti veloci e light, che hanno come protagonista la zucca gialla. La zucca, è un ortaggio che si presta benissimo a molte preparazioni culinarie. Tante infatti sono le ricette nelle quali la zucca è protagonista,...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con la zucca

Attraverso l'unione della verdura e di altri ortaggi con la pasta, si possono creare dei primi piatti davvero gustosi. Tra gli ortaggi più buoni, primeggia, sicuramente, la zucca. Nella guida che imposteremo, la zucca ricoprirà un ruolo di fondamentale...
Primi Piatti

Ricetta: crema di zucca con crostini

La crema di zucca con crostini è il piatto ideale per mangiare con gusto facendo attenzione alla linea. La zucca ha infatti poche calorie ma tanti benefici effetti sull'organismo. È un ortaggio ricco di sostanze antiossidanti e del prezioso beta-carotene....
Primi Piatti

Ricetta: linguine alla crema di zucca

La zucca è un ortaggio versatile dal sapore delicato che può essere impiegato per numerose preparazioni. Questo ortaggio è reperibile sul mercato in autunno ma anche in estate, però il massimo del sapore lo dà in autunno, non a caso il simbolo di...
Primi Piatti

Come fare la zucca all'aceto balsamico

La zucca è un vegetale tipicamente autunnale e ricorda la festività di Halloween, in quanto debitamente scavata e intagliata si trasforma in una spaventosa lanterna con cui decorare l'ingresso delle abitazioni o i davanzali delle finestre come simbolo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi e zucca

Il risotto ai funghi e zucca, il cui gusto ricorda i colori dell'autunno, rappresenta un primo piatto versatile. L'abbinamento dei funghi con la zucca è decisamente vincente, ed il profumo del rosmarino completa il tutto. In alternativa ai funghi freschi,...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla zucca e olive nere

Chi ha detto che la zucca serve solamente per fare le decorazioni di Halloween? Sempre più frequentemente troviamo sulle nostre tavole piatti a base di zucca davvero gustosi. Con la sua dolcezza riesce a conquistare piccoli e grandi. Il suo colore poi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.