Medaglioni di maiale gratinati ai broccoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I medaglioni di maiale sono un secondo piatto molto apprezzato e raffinato. I medaglioni di maiale si ottengono dal filetto, per questo la loro carne al palato risulta particolarmente tenera e gustosa. I medaglioni di maiale, si possono cucinare in diversi modi e con diversi sapori, ma noi ci occuperemo in modo particolare della preparazione dei medaglioni di maiale gratinati ai broccoli. Quindi un secondo di carne da servire ai vostri ospiti specialmente nel periodo autunnale ed invernale, quando si trovano i broccoli freschi che conferiscono a questo piatto un sapore più delicato e genuino. Ora vediamo insieme come prepararli!

25

Occorrente

  • -500 g di filetto di maiale; -700 g di broccoli; - 100 g di pane macinato; -1 spicchio d'aglio; -50 g di formaggio grattugiato; -olio d'oliva q.b.; -pepe nero q.b.; -prezzemolo q.b.; -sale q.b.:
35

Cucinare i broccoli

Per prima cosa bisogna cucinare i broccoli. Se si usano quelli surgelati, basta portare ad ebollizione una pentola con dell'acqua salata e appena bolle, tuffarli dentro finché non saranno cotti. I broccoli surgelati si possono anche cuocere in padella, con un filo d'olio e qualche mestolo d'acqua. Se invece preferite usare i broccoli freschi, bisogna pulirli eliminando tutte le parti ingiallite o ammaccate e dividendo le infiorescenze dalla parte dura del torsolo. Una volta puliti, si possono lavare con del bicarbonato e lessare in dell'acqua bollente per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, vanno tolti dalla pentola con una schiumarola e messi a raffreddare in una ciotola.

45

Cucinare i medaglioni di maiale

Cuocete in una padella con un filo d'olio i medaglioni di maiale, precedentemente salati. Fateli cuocere pochi minuti per lato, aggiungendo un po' d'acqua se necessaria. In una ciotola preparate l'impanatura con un po' di pane macinato, uno spicchio d'aglio schiacciato, del prezzemolo tritato finemente, del formaggio grattugiato, un pizzico di sale e un'abbondante macinata di pepe nero. Mescolate affinché tutti gli ingredienti si amalgamano uniformemente e impanate i medaglioni di maiale precedentemente cotti in padella.

Continua la lettura
55

Gratinare e servire

Sistemate i medaglioni di maiale in una teglia coperta con della carta forno e trasferiteli in forno preriscaldato a 180 gradi, a modalità grill per 5 minuti. Nel frattempo riducete in purea i broccoli, con l'aiuto di un mixer. Ora che tutto è pronto potete servire i medaglioni di maiale gratinati ai broccoli in dei piatti individuali. Se è di vostro gradimento e per rendere il piatto più completo, potete aggiungere anche delle patate cotte al forno con rosmarino o accostare alla purea di broccoli anche una purea di patate spolverandoci sopra del pepe nero e della noce moscata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Medaglioni di filetto sfumati al brandy

Il brandy rappresenta un liquore che si ottiene dalla distillazione del vino d'uva. La parola "brandy" è un'abbreviazione di "brandywine", ossia "vino bruciato". In cucina, oltre che per realizzare degli ottimi cocktail, questo liquore viene impiegato...
Carne

Come preparare i medaglioni di manzo alle mele

I medaglioni di manzo alle mele sono un gustoso secondo piatto da servire ben caldo in tavola. Questi medaglioni, se accompagnati con polenta, possono divenire un piatto unico perfetto per scaldare le fredde serate invernali. Assicuratevi di avere a portata...
Carne

Medaglioni di vitello in crosta

Se siete alla ricerca di un ottimo piatto per il pranzo domenicale, quello che fa al caso vostro è medaglioni di vitello in crosta. I medaglioni di vitello in crosta sono un secondo piatto davvero squisito. La sugosità della carne di vitello unita ad...
Carne

Ricetta: medaglioni di vitello alla partenopea

Per tutti gli amanti della carne di vitello proponiamo una ricetta molto squisita e al contempo di facile realizzazione: i medaglioni di vitello alla partenopea. Gli ingredienti per preparare questa ricetta sono molto pochi (carne, prosciutto cotto, pomodori),...
Carne

Come preparare i medaglioni all'aceto con cipolle e peperoni

Se vi piacciono i secondi piatti a base di carne, sicuramente apprezzerete questi deliziosi medaglioni all'aceto con peperoni e cipolle. Un piatto molto ricco che se viene servito in tavola con della polenta può divenire un sostanzioso piatto unico.Le...
Carne

Ricetta: medaglioni di vitello e radicchio

La ricetta dei medaglioni di vitello e radicchio ci permette di gustare un ottimo piatto di carne assieme al radicchio rosso, verdura caratteristica e a denominazione d’origine della nostra Italia. Non sempre i nostri figli, e non solo loro, sono entusiasti...
Carne

Ricetta: medaglioni di vitello al pepe verde

Nella nostra alimentazione, la carne di vitello occupa un posto abbastanza importante, anche se il rialzo dei prezzi negli ultimi tempi ha influito notevolmente nell'indirizzare il consumatore verso l'uso di altri tipi di carne, o meglio verso l'uso di...
Carne

Medaglioni di manzo con salsa guacamole

Nella seguente guida vedremo come preparare i medaglioni di manzo con salsa guacamole. Si tratta di una ricetta ideale per stupire tutti a tavola. Il manzo è un tipo di carne che si abbina perfettamente con la salsa guacamole, a base di avocado originaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.