Melanzane al cartoccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se state ricercando un secondo vegetariano e gustoso allo stesso tempo, continuate la lettura dei passi di questa guida, dove vi mostrerò come preparare le melanzane al cartoccio. La ricetta è molto semplice e di facile esecuzione, ma per la buona riuscita del piatto, dovrete scegliere melanzane non eccessivamente amare. Inoltre, potrete servire le melanzane a fettine o a barchetta. Il cartoccio vi consentirà comunque di ottenere un piatto profumato e aromatico. Le melanzane al cartoccio sono una valida alternativa ai secondi a base di pesce o carne, pertanto, sono adatte a chi segue una dieta prettamente vegetariana.

27

Occorrente

  • 2 melanzane
  • 20 pomodori datterini
  • 10 olive nere denocciolate
  • 10 olive verdi denocciolate
  • 100 gr di pecorino fresco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • origano fresco q.b.
  • sale q.b.
37

La varietà di melanzane più indicata per la cottura al cartoccio è quella violetta. Le violette hanno una forma tondeggiante e sono più dolci rispetto alla tipologia allungata, dalla buccia più scura. Come prima cosa, lasciate che le melanzane spurghino aggiungendo un po' di sale, dopodiché lavate le melanzane ed eliminate il picciolo superiore, quindi tagliatele a metà e con la punta di un coltello, fate delle incisioni in diagonale (non troppo profonde) sulla superficie. Fatto ciò, salate e poggiate le melanzane in uno scolapasta, possibilmente in verticale, per circa un'ora. In questo modo, rilasceranno il loro liquido di vegetazione, di solito responsabile del sapore amarognolo.

47

Successivamente, occupatevi del ripieno: dividete a metà i pomodorini e privateli dei semi, quindi scolate l'acqua dell'interno, capovolgendo i pomodori tagliati. Tritate le olive in pezzi molto piccoli e riducete il formaggio in dadini, dopodiché tagliate in cubetti piccolissimi anche i pomodori. Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola, salate e condite con olio extravergine di oliva, insaporendo il trito con abbondante origano fresco. In seguito, riprendete le melanzane e riempite le fessure aperte della polpa con il preparato. Fate in modo che il condimento si introduca perfettamente all'interno degli spazi in maniera uniforme.

Continua la lettura
57

A questo punto, avvolgete le melanzane nella carta di alluminio e sigillate bene il cartoccio. Cuocete le melanzane al cartoccio in forno preriscaldato a 200 gradi, per circa mezzora. Se le preferite più croccanti in superficie, a cottura quasi ultimata, aprite il cartoccio, facendo molta attenzione a non bruciarvi con il vapore. Distribuite sulla superficie delle melanzane qualche pezzetto di formaggio e lasciate gratinare senza carta con la funzione grill per altri dieci minuti. Infine, servite le barchette di melanzane tiepide e lasciate il cartoccio aperto per una presentazione più rustica, oppure rimuovete l'involucro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un sapore più deciso, aggiungete qualche acciuga o dei capperi nel condimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare la feta greca al cartoccio

Se volete portare a tavola un menù fresco e leggero, la ricerca dei piatti ideali è davvero facile! Basta aggiungere delle preparazioni adatte e il successo risulta assicurato. Tra le tante ricette potete fare la feta greca al cartoccio. Facilissima...
Antipasti

Come cuocere la zucca al cartoccio

La zucca è un ortaggio tipicamente autunnale che si può preparare in molti modi: stufata per una minestra, in padella per un risotto, fritta per un contorno delizioso. Tuttavia, non molti sanno che si può cuocere la zucca al cartoccio, un tipo di cottura...
Antipasti

Asparagi al cartoccio al forno

Gli asparagi sono una verdura dal gusto molto semplice e leggero molto apprezzati da grandi e piccini. Possono divenire ingrediente principale di diverse tipologie di portate, primi, secondi e contorni. La ricetta che viene presentata nel seguente tutorial,...
Antipasti

5 modi per farcire la patate al cartoccio

Le patate sono delle piante erbacee coltivate, originarie dell'America. Il loro frutto è una bacca giallastra detto: tubero. I tuberi delle patate vengono utilizzati in tutto il mondo a scopo alimentare, grazie al loro grande valore energetico. Ne esistono...
Antipasti

Ricetta: cotolette di melanzane al forno

Tra gli ingredienti preferiti dagli italiani a tavola ci sono sicuramente le melanzane: le melanzane sono utilizzate in un'infinità di preparazioni, basti pensare alle melanzane alla parmigiana, a quelle ripiene, alla pasta con le melanzane e molto altro...
Antipasti

Ricetta: melanzane ripiene con crema di pistacchi e noci

Inutile dirlo: le melanzane sono uno degli ortaggi più amati ed apprezzati nel nostro paese e si prestano davvero a decine e decine di preparazioni. Basti pensare alla pasta con le melanzane, alle melanzane alla parmigiana o alle melanzane ripiene. Solitamente...
Antipasti

Ricetta: involtini di melanzane con crema di tartufi

Le melanzane rappresentano da sempre un ingrediente molto interessante della cucina italiana e non solo. Tonde o allungate, nere o viola, si prestano benissimo a tante preparazioni originali e gustose. Possiamo utilizzare le melanzane per un primo piatto,...
Antipasti

Medaglioni di melanzane

Cercate una ricetta light semplice e molto veloce da preparare? Avete mai pensato a dei gustosissimi medaglioni di melanzane? Si sa, le melanzane sono uno degli alimenti più utilizzati in cucina e i suoi utilizzi sono molteplici. I medaglioni di melanzane...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.