Meringata alla crema di marroni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si vuole preparare un dolce particolare ma al tempo stesso molto gustoso si può optare senza dubbio per la meringata alla crema di marroni. Si tratta di un dessert che viene realizzato prevalentemente in autunno ma che può essere consumato comunque in qualsiasi periodo dell'anno. La sua realizzazione non è molto complicata, basta infatti seguire solo alcuni fondamentali accorgimenti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato come fare.

25

Occorrente

  • 3 albumi
  • 200 gr. di zucchero semolato
  • 220 gr. di crema di marroni già pronta
  • 400 ml. di panna liquida
  • sale
  • polvere di cacao q.b.
35

Preparare le meringhe

L'ingrediente base della meringata alla crema di marroni sono le meringhe. Per prepararle, occorrono 3 albumi, 200 g di zucchero semolato e un pizzico di sale. Monta gli albumi con 100 g di zucchero. A tal proposito, utilizza un robot da cucina oppure delle fruste elettriche per incorporare più aria possibile. Senza fermarti, aggiungi un pizzico di sale. Dovrai ottenere un composto abbastanza corposo e spumoso. Versa poi gradualmente la seconda metà di zucchero. Manteca dal basso verso l'alto per tre minuti circa, aiutandoti stavolta con un cucchiaio di legno. Trascorso il tempo indicato, fodera una teglia con della carta da forno. Riempi una tasca da pasticcere con l'impasto e realizza le meringhe. Adagiale sulla placca ed inforna a 100 gradi per due o tre ore. Una volta pronte, toglile dal forno e lasciale raffreddare.

45

Preparare la panna

A questo punto devi preparare la panna. Per fare in modo che si monti nel modo corretto riponila per qualche ora in frigorifero prima di utilizzarla. Successivamente bisogna metterla in un contenitore che abbia i bordi alti e che sia abbastanza capiente. A questo punto bisogna inserire dello zucchero semolato e cominciare a lavorare la panna utilizzando delle fruste elettriche. In un primo momento si può adoperare una velocità bassa che deve essere aumentata a mano a mano che la panna diventerà più densa. Quando essa raggiungerà la consistenza desiderata si potrà disporre nuovamente in frigorifero.

Continua la lettura
55

Versare la crema di marroni

Disponi le meringhe su un vassoio, una accanto all'altra. Versa la crema di marroni e la panna montata. Chiudi il primo strato con altre meringhe, dopodiché spalma la restante panna sulla superficie della meringata alla crema di marroni. Aggiungi della polvere di cacao, aiutandoti preferibilmente con un setaccio a maglie fini. Metti poi la meringata in frigorifero e lascia riposare per almeno trenta minuti. Trascorso il tempo indicato, guarnisci con cioccolato, marrons glacés oppure con qualsiasi altra cosa suggerisce la tua fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Plumcake con crema di marroni

Per una colazione ella ricca o una merenda gustosa, potete sicuramente preparare il plumcake alla crema di marroni. Soffice e morbido, il plumcake non è altro che un tradizionale dolce da colazione. Sappiate, innanzitutto, che esistono numerose varianti...
Dolci

Come fare il dolce con crema di marroni

L'arrivo dell'autunno e dell'inverno, con il freddo ed il cattivo tempo, fa davvero venir voglia di passare le giornate in casa per sperimentare nuove ricette, calde e dolci, con le quali trascorrere il tempo in cucina per gustare prelibatezze squisitamente...
Dolci

Come preparare la torta con crema di marroni

La torta alla crema di marroni è una leccornia a cui è impossibile resistere. È facile da preparare ed ha un gusto del tutto particolare adatto a grandi e piccini. È l’ottima conclusione di un pranzo autunnale o può essere servita come una gustosa...
Dolci

Ricetta: crostata meringata con crema al lime e cocco

La crostata è un dolce veloce e di facile preparazione, ma molto goloso. La pasta frolla infatti si presta a tantissime combinazioni che vengono incontro al gusto di tutti, grandi e piccini. Può essere preparata nella versione vegana, arricchita con...
Dolci

Come preparare la meringata di frutta

Tra i numerosi dolci estivi che potrete preparare per combattere il caldo, particolare attenzione va data alla meringata di frutta. Esso è un dolce a base di frutta da servire freddo.. È possibile creare una vasta varietà di tipologie di questo dolce....
Dolci

Ricetta: torta meringata al cioccolato bianco e menta

La torta meringata è una torta realizzata con albumi e zucchero che poi verrà farcita in tantissimi modi. Caratteristica fondamentale di questa torta è la completa assenza di glutine, e quindi può essere consumata senza problemi da celiaci o intolleranti...
Dolci

Come preparare la torta di marroni e di cioccolato

L'alimento più amato da adulti e da bambini, è sicuramente il cioccolato. Se poi a questo ingrediente andiamo ad aggiungere una crema di marroni e piccoli pezzetti di marron glacès, allora otteniamo una torta dal gusto insuperabile. Vediamo allora...
Dolci

Come preparare la meringata ai frutti di bosco

Questo che andrò a presentarvi è un ottimo dessert refrigerato. Questo basterà per nutrire una famiglia e impressionarla. Si leccheranno i baffi per quanto seprà loro buona. Spesso i tuorli d'uovo vengono lasciati dopo aver fatto la meringa. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.