Moscardini in umido con paprica e patate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella lista della spesa di oggi ci sono i moscardini, polpi in miniatura leggermente più scuri, dalla carne meno pregiata. Le loro dimensioni ed il prezzo contenuto consentono di acquistarli con più facilità, per la realizzazione di ricette semplici, veloci ed economiche. Se avete a disposizione anche delle patate ed un bouquet aromatico di spezie e odori, non vi resta che sperimentare questo gustoso secondo piatto: i moscardini in umido con paprica dolce e patate. Ideale per una cena da soli o in compagnia, vi stupirà per il profumo muschiato e speziato, di mare e terra.

26

Occorrente

  • 1 kg di moscardini - 2 scalogni - 1 aglio - 1 carota - 1 gambo di sedano - 1/2 bicchiere di vino bianco - 350 g di polpa di pomodoro - 1 foglia di alloro - 1 rametto di maggiorana fresca - 1 cucchiaio di paprica dolce o piccante - 500 g di patate di piccole dimensioni - prezzemolo - olio evo - sale - pepe nero
36

Pulire i moscardini

Per la realizzazione di questa ricetta potete utilizzare sia i moscardini freschi che quelli surgelati. In entrambi i casi, premuratevi di pulirli bene prima dell'uso. Svuotateli della sacca interna ed eliminate becco ed occhi. Sciacquateli sotto l'acqua corrente, e metteteli a sgocciolare in un colino di adeguate dimensioni. Tolta l'acqua in eccesso, asciugateli con della carta assorbente da cucina. Nel frattempo preparate un soffritto a base di ortaggi, carota tritata, scalogni e sedano sminuzzati. Scaldate in un tegame capiente 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva con l'aglio in camicia schiacciato, ed il trito di verdure. Lasciateli rosolare almeno 5 minuti, poi aggiungete i moscardini interi.

46

Unire le patate

Fate dorare da entrambi i lati i moscardini per almeno 3 minuti, mescolando di tanto in tanto per non farli attaccare ai bordi della pentola. A questo punto, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate evaporare, quindi unite la polpa di pomodori maturi, una foglia di alloro, la maggiorana ed un cucchiaio abbondante di paprica dolce. Per un gusto più deciso, utilizzate la paprica piccante. Mettete il coperchio e lasciate cuocere i moscardini in umido, a fuoco basso, per almeno 20 minuti. Trascorso questo tempo ideale, scoperchiate, togliete la foglia di alloro ed unite le patate tagliate a tocchetti, precedentemente pelate e lavate. Se le patate sono di piccole dimensioni, lasciatele intere.

Continua la lettura
56

Servire il piatto

Dopo aver aggiunto le patate, proseguite la cottura per altri 20 minuti, il tempo necessario per renderle morbide ed addensare il sughetto. Tuttavia, se il fondo di cottura dovesse risultare troppo denso, aggiungete alla preparazione un mestolo di acqua bollente o brodo vegetale. Verso fine cottura, aggiustate di sale e spolverizzate con del pepe nero macinato al momento. Il piatto è pronto! Servite i moscardini in umido in cocotte individuali, decorando con delle foglie di prezzemolo fresco tritate e crostoni di pane rustico abbrustoliti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un gusto ancora più caratteristico, servite i moscardini con dei crostini di polenta fritti o arrostiti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta dei moscardini in umido

Avete bisogno di un piatto davvero facile e veloce da preparare? Siete amanti del pesce? Ecco una ricetta che fa al caso vostro a base di moscardini. Sono tra i molluschi maggiormente apprezzati dal palato degli italiano sia per il gusto leggero e saporito,...
Pesce

Ricetta: totani in umido ripieni con patate

Appartenente ella famiglia dei cefalopodi, i totani sono dei molluschi piuttosto consumati nelle tavole italiane. Li si riconosce per il colore rosato e per le pinne ai lati di forma triangolare. In campo alimentare i totani presentano diverse affinità...
Pesce

Ricetta: baccalà in umido con patate

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno ci permetterà di addentrarci nella preparazione di una ricetta che, sono sicura, vi interesserà particolarmente: il baccalà in umido con patate. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni...
Pesce

Ricetta: moscardini gratinati al forno

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono l'ideale per una cena saporita e leggera. Sono particolarmente adatti in estate, con i loro aromi che rimandano a luoghi esotici. Tuttavia, sono in tanti a credere che sia difficile cucinare pesci, molluschi...
Pesce

Ricette: insalata di moscardini

Il moscadino è un mollusco di semplice reperibilità ed è possibile trovarlo fresco per quasi tutto l'anno ma soprattutto nel periodo estivo. Esso contiene grandi quantità di proteine, sali minerali come sodio, fosforo, potassio, iodio, magnesio zinco...
Pesce

Moscardini: come pulirli e cucinarli

I moscardini sono molluschi cefalopodi che appartengono alla famiglia degli Octopodi. Caratterizzati da un corpo di forma ovale, da cui si diramano otto braccia o tentacoli, uniti da una leggera membrana. Si tratta quindi di una forma di pesce molto gustoso...
Pesce

Ricetta: moscardini fritti in pastella

I moscardini sono abbastanza simili alle seppioline e ai calamaretti; infatti, si differiscono solo per il numero di tentacoli e la grandezza. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli se si desidera preparare qualcosa di sfizioso e di...
Pesce

Come preparare i moscardini al pomodoro e cavolfiore

L'estate è la stagione perfetta per riscoprire sapori semplici e leggeri, perfetti per mangiare con gusto senza appesantirci! Per un pranzo all'aperto sfizioso, perché non provare i moscardini al pomodoro e cavolfiore? Una ricetta che mescola i sentori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.