Orecchiette integrali asparagi e zafferano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non tutti amano stare tra i fornelli, ma a tutti piace gustare un buon piatto di pasta e mangiare delle ricette prelibate. Se volete cucinare con semplicità e creare qualcosa di davvero sfizioso, potete provare a creare un primo piatto che farà leccare i baffi voi e a tutti i vostri ospiti. Le orecchiette integrali a base di asparagi e zafferano, sono gustosissime, leggere e molto semplici da preparare. In questa guida, vi mostreremo l'intera ricetta cercando di semplificarla e di renderla alla portata di tutti, anche per i meno esperti in cucina. Volete scoprire come procedere? Leggete di seguito.

27

Occorrente

  • 250 g di asparagi, 180 g di orecchiette integrali, 40 g di ricotta fresca, una bustina di zafferano, olio q.b., pepe q.b., sale q.b.
37

Quando si prepara un primo piatto, è necessario sempre scegliere ingredienti di prima qualità e soprattutto molto freschi. In questo caso è necessario infatti acquistare degli asparagi molto freschi e ancora duri. Evitate di acquistare asparagi con le punte troppo molli e quasi sfatte. Per quanto riguarda la pasta, potete optare per orecchiette integrali fresche, oppure potete scegliere delle confezioni di pasta integrale da acquistare comodamente al supermercato a prezzi più bassi. Il tempo di preparazione di questa ricetta, è davvero pochissimo ma il procedimento è abbastanza preciso.

47

Per iniziare, cominciate a pulire gli asparagi eliminando la parte più dura e più chiara del gambo e lasciando la parte più tenera e più verde. Una volta tolta la parte dura, lavate tutti gli asparagi sotto l'acqua corrente per eliminare l'eventuale terra o sporcizia. Tagliate gli asparagi a pezzetti di circa 1 centimetro, lasciando le punte sempre integre e sbollentateli per pochi minuti in acqua bollente già salata. Scolate gli asparagi e metteteli in una padella antiaderente con un filo d'olio e nel frattempo, cuocete le vostre orecchiette in acqua bollente già salata per pochissimi minuti. Scolate la pasta conservando un po' d'acqua di cottura e aggiungetela all'interno della padella con gli asparagi.

Continua la lettura
57

Sciogliete nell'acqua di cottura conservata ancora calda, la vostra bustina di zafferano fino a creare un liquido completamente colorato. Aggiungete il vostro zafferano sciolto all'interno della padella con le orecchiette e con gli asparagi, e saltate tutto per pochi minuti a fiamma alta. Mettete la pasta su un bel piatto di ceramica da portata, e aggiungete un bel po' di pepe nero macinato e se è di vostro gradimento anche un bel po' di formaggio stagionato grattugiato o di pecorino romano. Un piatto facile da preparare e ottimo da gustare!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate le orecchiette anche col pesce spada.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: orecchiette di grano arso con taleggio e asparagi

Tra i vari piatti che compongono le migliori pietanze della cucina italiana, non possono di certo mancare le orecchiette. Questa tipologia di pasta, può essere preparata con vari tipi di farina e può essere servita e condita in parecchi modi. Nella...
Primi Piatti

Orecchiette di grano saraceno con coregone e asparagi

Quando ci si mette ai fornelli, non è spesso facile trovare una ricetta particolare in grado di racchiudere più ingredienti che si combinano alla perfezione tra loro. Tra i piatti più prelibati da creare in cucina, c'è sicuramente da considerare un...
Primi Piatti

Come fare le orecchiette con asparagi fave e pecorino

Le orecchiette con asparagi, fave e pecorino sono un piatto molto delizioso e completo, altresì, un' alternativa diversa alla classica preparazione delle orecchiette che le vede accostate con le cime di rapa o il pomodorino fresco. Vedremo come fare...
Primi Piatti

Come preparare orecchiette zafferano e gamberi

Se siamo degli amanti della cucina, sicuramente ci piacerà assaporare ogni giorno pietanza sempre differenti, ma molto spesso trovare il piatto adatto da preparare può risultare abbastanza complesso, sopratutto se non siamo degli esperti di cucina....
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette piccanti con la cicorietta

Avete voglia di un primo piatto gustoso ed avvolgente? Siete nel posto giusto. Perché non preparare delle buonissime orecchiette piccanti con la cicorietta. Le orecchiette, immancabili nella cucina tradizionale pugliese, si sono imposte in tutta Italia....
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con carciofi e salsiccia

Se si ama la cucina, specialmente quella saporita, non si può fare a meno di conoscere come preparare le orecchiette con carciofi e salsiccia. Le orecchiette sono una pasta tipica della cucina pugliese a base di farina di semola, sono lavorate a mano...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con ricotta e zucca

Le orecchiette sono un formato di pasta molto amato e popolare in tutta Italia, anche se la loro origine è tipicamente pugliese. Infatti le orecchiette si sono diffuse a partire dal XII/XIII secolo da Bari, dove sono note in dialetto locale come "strascinati",...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette al forno

Le orecchiette sono un tipo di pasta che ha origine in Puglia e solitamente vengono cucinate con le cime di rapa. Presentano diverse dimensioni: ci sono quelle più piccole e quelle dalla forma allungata. In ogni caso si adattano bene ad essere preparate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.