Paccheri con pancetta, zucchine e zafferano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Conoscete i paccheri? Si tratta di un formato di pasta abbastanza grande e dalla forma cilindrica, molto diffusa nella regione Campania e soprattutto nel napoletano. Volendo potete comunque trovarla in qualsiasi supermercato che vende prodotti regionali. I paccheri si prestano ad essere preparati in tanti modi, come per esempio ripieni e poi ripassati in forno, oppure conditi con sughi a base di pesce o carne. Oggi ve li presentiamo accompagnati da un condimento a base di zucchine e pancetta, il tutto ingentilito dal sapore inconfondibile dello zafferano. Se siete interessati a questo primo piatto, ideale per una cena estiva e facile da preparare, eccovi la ricetta dei paccheri con pancetta, zucchine e zafferano.

26

Occorrente

  • Per quattro persone: 400 gr di paccheri
  • 200 gr di pancetta a cubetti
  • 2 zucchine medie
  • 2 bustine di zafferano
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • olio etravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
36

Cuocete i paccheri al dente

Prima di iniziare a preparare il condimento dei paccheri che sarà estremamente veloce, mettete l'acqua sul fuoco per la cottura dei paccheri. Questo formato di pasta, essendo abbastanza spesso, richiede un certo tempo di cottura, ma ricordate di cuocerla al dente, ma non troppo. Il tempo di cottura varierà a seconda della marca della pasta e quindi affidatevi a quanto riportato sulla confezione, ma soprattutto al vostro gusto personale, quindi assaggiate un pacchero e vedete se è di vostro gradimento.

46

Preparate il condimento dei paccheri

Prendete le zucchine e dopo averle lavate, tagliatele in quattro parti nel senso della lunghezza ed eliminate la parte centrale che contiene i semini; tagliate il resto della zucchina a tocchetti e poi a listarelle. Versate qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e fate soffriggere per alcuni minuti le zucchine; salate e se vedete che non rilasciano acqua di vegetazione, aggiungete due o tre cucchiai d'acqua. In una padella a parte soffriggete la pancetta tagliata a cubetti con un cucchiaio d'olio. Quando diventa trasparente, senza farla bruciacchiare, toglietela dal fuoco. Riprendete la padella con le zucchine, aggiungete qualche cucchiaio d'acqua di cottura della pasta e fateci sciogliere le due bustine di zafferano; aggiungete la pancetta e mescolate il tutto.

Continua la lettura
56

Condite i paccheri

Una volta che i paccheri hanno raggiunto la cottura desiderata, scolateli (conservando un po' dell'acqua di cottura) e versateli nella padella con il condimento di zucchine e pancetta. Amalgamate il tutto e se vedete che è troppo asciutta, aggiungete qualche cucchiaio d'acqua di cottura. Aggiungete due cucchiai di grana grattugiato e mescolate il tutto. Servite subito evitando così di far asciugare troppo la pasta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un sapore più deciso potete sostituire la pancetta dolce con quella affumicata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: paccheri con gamberetti e zafferano

Il principio base di ogni ricetta è sempre lo stesso: la passione. Quando si è in cucina bisogna sempre avere un certo spirito di fiducia in se stessi, a volte è importante anche osare, la creatività è un elemento molto importante, soprattutto se...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con pancetta e crema di zafferano

Se avete degli ospiti a pranzo ed intendete sorprenderli con un piatto raffinato ma nel contempo semplice da preparare, non c'è niente di meglio che optare per la pasta con pancetta e crema di zafferano. Si tratta di un primo piatto che se ben elaborato...
Primi Piatti

Paccheri ripieni di salsiccia e zucchine al forno

La pasta al forno è un piatto tipico della tradizione italiana e viene solitamente preparata con carne macinata, sugo di pomodoro, mozzarella e uova sode. Tuttavia, si possono proporre moltissime varianti della classica pasta al forno, magari semplicemente...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti

Il risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti è un piatto molto versatile, in quanto può essere sia invernale che estivo perché gli ingredienti sono disponibili in entrambe le stagioni; il piatto, inoltre, è molto semplice da preparare e richiede...
Primi Piatti

Come preparare il risotto pancetta e zafferano

Riuscire a realizzare pietanze sempre nuove da servire ai nostri familiari o in certe occasioni ai nostri ospiti, non è sempre un impresa facile. Infatti, le idee per realizzare piatti diversi dal sapore unico spesso mancano. Quindi, continuando a leggere...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di vongole, zucchine e zafferano

La zuppa è un piatto dalle origini antiche. È caratterizzata da un brodo lento e, quasi sempre viene accompagnata da fette di pane o crostini. Generalmente le zuppe si preparano con i legumi e con le verdure. Ma si possono fare eccezioni creando zuppe...
Primi Piatti

Ricetta: rustico ricotta, pancetta e zucchine

Se desideriamo una ricetta deliziosa, sfiziosa e stuzzicante, per un piatto unico veramente invitante, ecco un invitante rustico fatto di ricotta, pancetta e zucchine. Sarà un piatto ideale da servire in occasioni speciali come feste e ricevimenti tra...
Primi Piatti

Ricetta: Paccheri di bacon

In questa guida spiegherò come realizzare i paccheri di bacon. Questa ricetta, nonostante il bacon potrebbe creare sospetti, ha origini italiane. Proprio perché i paccheri sono un tipo di pasta prettamente italiano. Somiglia molto ai cannelloni oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.