Pancake morbidi ai cachi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La colazione del mattino può diventare golosa e sorprendente, portando a tavola dei morbidi pancake. Si tratta di dolci tipici della tradizione americana, che variano secondo l'impasto adoperato. In questa ricetta dovete aggiungere al composto della polpa di cachi. Quest'ultimi sono dei frutti che forniscono morbidezza ai dolcetti, conferendogli un gusto davvero unico. Una volta pronti, i pancake si possono gustare caldi, accompagnandoli con dello sciroppo di acero o con quello di cachi. Quando avrete imparato a realizzarli, potrete prepararne una quantità infinita variando la farcitura. Nella seguente guida vi spiego come fare i pancake morbidi ai cachi.

27

Occorrente

  • 200 g di farina tipo 00
  • 2 uova
  • 4 cachi
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • 30 g di gherigli di noci
  • olio di semi
  • 2 cucchiai di miele
  • Zucchero a velo
37

Scegliere e preparare i cachi

La ricetta che vi propongo è una variante dei pancake originali. La caratteristica che cambia l'impasto è l'aggiunta dei cachi. Vi sembrerà strano, ma questi frutti si prestano deliziosamente alla realizzazione di notevoli varietà di dessert. Hanno un sapore stuzzicante e vanno aggiunti alla amalgama, soltanto se sono maturi. Quindi, dovete necessariamente scegliere cachi di questo genere. Questi quando li acquistate devono avere la buccia perfettamente intatta. Mentre la polpa deve risultare soda. Dopo che avete preso i cachi, potete cominciare a prepararli. Quindi, puliteli bene e togliete il picciolo e la buccia. Tagliateli a meta e con un cucchiaino levate tutti i semi.

47

Preparare la pastella dei pancake morbidi ai cachi

A questo punto, passate a preparare la pastella dei pancake morbidi. Prendete i cachi, metteteli nel mixer e frullateli, riducendoli in polpa. Aggiungete due uova, venti grammi di gherigli di noce tritati, due cucchiai colmi di miele e continuare a frullare la miscela. Mescolate duecento grammi di farina con mezza bustina di lievito per dolci e setacciateli. Dopodiché, unite le polveri al preparato. Miscelate bene tutto e versate il composto ottenuto in una terrina. Quindi, dopo aver preparato l'impasto, procedete con la cottura dei morbidi pancake ai cachi.

Continua la lettura
57

Cuocere e guarnire i pancake morbidi ai cachi

Adesso, passate a fare i pancake. Scaldate un filo di olio di semi in un padellino antiaderente e versate un mestolino di pastella. Cuocete due pancake, due minuti per lato, facendo attenzione a non bruciarli. Fate così, fino a terminare tutta la miscela. Nel frattempo che li preparate, avvolgeteli nei fogli di alluminio per tenerli in caldo. Dopodiché, scaldate lo sciroppo di cachi in un pentolino su fiamma bassa. Spegnete e lasciate intiepidire. Sistemate i morbidi pancake su i piatti da portata e alternateli con lo sciroppo. Infine, spolverizzate con dello zucchero a velo e mettete sopra dei gherigli di noce. Ecco come fare la ricetta dei pancake morbidi ai cachi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire l'olio di semi con del burro
  • Cuocete i pancake in padellini antiaderenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i pancakes allo yogurt con salsa di cachi

I pancakes sono dei dolci semplici da preparare ma estremamente gustosi. Sono veloci da cuocere e possiamo servirli sul momento, perfetti come colazione per i grandi e per i piccini, oppure per una merenda un po' diversa dal solito. Si possono condire...
Dolci

Come mantenere soffici i pancake

Cosa c'e di meglio che iniziare la giornata facendo colazione con soffici, deliziosi e profumatissimi pancake? Gli ingredienti sono semplici ed economici, la preparazione elementare ma, chissá perché, non ci vengono mai belli alti e morbidi come quelli...
Dolci

5 ricette a base di cachi

Il cachi è un dolcissimo frutto originario del misterioso Oriente. I suoi colori fiammeggianti ben rappresentano il mese che lo vede protagonista, ovvero l'autunno. Il cachi è inoltre un frutto ricco non solo di sapore, ma anche di virtù. Il cachi...
Dolci

Come utilizzare e conservare i cachi

L'autunno è il periodo dell'anno in cui si ha la produzione di frutti unici, gustosi e speciali. Infatti, in questa stagione è possibile assaporare fichi, datteri e cachi. Alcune persone non sono amanti dei cachi; probabilmente ciò è dovuto al fatto...
Dolci

Come preparare la mousse di cachi alla cannella

In autunno, quando maturano i cachi, è una delizia per il palato poter preparare e soprattutto gustare delle sane e gustose ricette con questo frutto! I cachi però sono poco usati nelle pietanze e vengono serviti di solito solo come frutta a fine pasto...
Dolci

Consigli per pancake perfetti

Il pancake è un dolce tipico americano. Si consuma solitamente per la prima colazione o per il brunch, aromatizzato con lo sciroppo d’acero. Si accompagna perfettamente alla frutta, al cioccolato fondente oppure alla marmellata. La sua peculiarità...
Dolci

Ricetta: confettura di cachi

Se hai voglia di una marmellata originale e fragrante dai caldi colori autunnali, dai un'occhiata a questa ricetta!La confettura di cachi è particolare e coloratissima (e anche molto difficile da trovare in commercio!) e puoi usarla sia per i dolci,...
Dolci

Come preparare la torta di cachi

La realizzazione di un dolce è abbastanza impegnativa, ma al tempo stesso può trasformarsi in un'attività divertente. Spesso si cerca l'ispirazione per creare ricette originali ed innovative così da stupire i propri ospiti. Un'ottima idea può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.