Pandoro con crema al mascarpone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pandoro con crema al mascarpone è un grande classico delle feste natalizie, ideale da preparare per il pranzo di natale o per le serate natalizie. È molto gustoso, facile da preparare, piace a tutti ed è di grande effetto visivo. In questa guida vedremo come preparare, il delizioso pandoro con crema al mascarpone.

27

Occorrente

  • 2 uova
  • 500g di mascarpone
  • 80 g di zucchero
  • caffè lungo
  • un pandoro
  • decorazioni a piacere
37

Realizzare la crema al mascarpone

Iniziate separando il tuorlo dall'albume, con l'apposito strumento oppure facendo colare l'albume tra le dita della mano, nella quale vi resterà il tuorlo ben pulito. Montate a neve fermissima gli albumi con il pizzico di sale, aiutandovi con una frusta o con lo sbattitore elettrico. In un'altra ciotola sbattete molto bene i tuorli con lo zucchero fino a formare una crema spumosa. A quest'ultima aggiungete il mascarpone. Il passaggio successivo è aggiungere gli albumi montati a neve: è indispensabile mescolare molto delicatamente, fino a quando la crema sarà omogenea.
La crema al mascarpone a questo punto è pronta.

47

Tagliare il panettone

Prendete quindi il pandoro e tagliatelo in 6-8 fette parallele, dello spessore di circa 2 centimetri, ottenendo così un certo numero di "stelle". Posizionate la prima stella (la più grande) in un vassoio o piatto da portata e bagnatela con del caffè (preferibilmente non troppo concentrato, meglio se diluito con dell'acqua) in modo uniforme. Disponete uno strato di crema al mascarpone sulla superficie, evitando i bordi e distribuendo la crema in modo omogeneo.
Componete quindi il dolce, rimettendo le fette una sull'altra, e gli strati di crema, sfasandole in modo che le punte si alternino: avrete creato così un effetto che ricorda l'albero di Natale. Il vostro pandoro al mascarpone è pronto, l'ultima fase riguarda le decorazioni.

Continua la lettura
57

Decorare il panettone

Per decorate il vostro pandoro potete usare la vostra fantasia, usando zuccherini colorati, frutta secca, decorazioni al cioccolato, decorazioni con la panna aiutandovi con una tasca da pasticcere o qualsiasi altra cosa abbiate a disposizione.
Potete oppure realizzare una semplicissima glassa bianca utilizzando lo zucchero a velo che trovate nella confezione del pandoro facendo in questo modo: prendete lo zucchero, mettetelo in una ciotolina, e aggiungete poche gocce d'acqua. Avrete una glassa bianca da spennellare sul dolce o lasciar cadere come un effetto neve. Finché è ancora umida potrete applicare confetti colorati, zuccherini argentati o altro.
Conservate il vostro dolce in frigo e consumate non appena possibile per gustare al meglio la freschezza di questo delizioso dolce.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare coppette con pandoro e mascarpone

Non siete ancora soddisfatti delle classiche mangiate natalizie, vi è rimasto ancora del pandoro a casa e avete ancora voglia di dolce? Vi spiego come fare delle coppette con pandoro e mascarpone. Tale ricetta è molto semplice e veloce e può dare un...
Dolci

Come fare il mascarpone per il pandoro

Nel meraviglioso periodo del Natale, di pandori e di panettoni se ne vedono a bizzeffe e sopratutto in grandissima quantità ed è sopratutto una lunga tradizione mangiarne. Tuttavia, se tuttavia siete stanche del solito e monotono pandoro trito e ritrito...
Dolci

Come fare il pandoro alla crema di limone

Il pandoro è il protagonista del Natale, ma anche di tante golose ricette. Nel dettaglio all'interno di questa guida vi sarà mostrata una ricetta raffinata: il pandoro alla crema di limone. Si tratta di una preparazione che vi permetterà di utilizzare...
Dolci

Come farcire e decorare un pandoro

Il pandoro rappresenta un classico dolce natalizio sempre presente sulle tavole degli italiani. Nel seguente tutorial di cucina, vediamo bene come farcire e decorare un pandoro in modo originale. In questo caso abbiamo l'opportunità di adoperare la crema...
Dolci

Come fare il pandoro ripieno

Nella tradizione natalizia italiana, il pandoro è uno dei dolci più amati. Esso proviene da Verona e i principali ingredienti che lo compongono sono farina, uova, zucchero, burro e la vanillina. Questo dolce si presenta in molte varianti diverse, a...
Dolci

Come preparare le tartellette alla crema di mascarpone

I pomeriggi autunnali sono l'occasione perfetta per allacciare il grembiule e dare vita a piccole creazioni dolcissime! Per preparare un dolce non troppo impegnativo, ma davvero delizioso, perché non cimentarci con la ricetta delle tartellette alla crema...
Dolci

Come preparare la crema di mascarpone

La crema di mascarpone è un dolce al cucchiaio molto semplice e gustoso, servita in numerose occasioni. Il mascarpone è sostanzialmente un formaggio ottenuto dalla lavorazione della panna, ma ha ben poco del classico aroma salato e acidulo dei formaggi!...
Dolci

Ricetta: crema al mascarpone senza uova

Se intendiamo creare una crema dolce ma piuttosto leggera, non c'è niente di meglio che farla con il mascarpone senza l'utilizzo delle uova; infatti, queste ultime sono quelle che in genere lo rendono particolarmente pesante. Nei passi successivi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.