Parago al cartoccio con olive nere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cartoccio è uno tra i migliori metodi di cottura esistenti, poiché è in grado di garantire la conservazione del sapore e delle sostante nutritive dell'alimento. Con questo procedimento, si possono cucinare la carne, i primi, i dolci ed il pesce. Se volete organizzare una cena tra amici leggera e gustosa, questa guida fa al caso vostro. Vi proponiamo la ricetta del parago al cartoccio con olive nere. È un pesce che viene pescato prevalentemente nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico. Ha la caratteristica di contenere una quantità molto ridotto di grassi, quindi perfetto per chi ha problemi di colesterolo o deve tenere sotto controllo il proprio peso. Contiene buone quantità di calcio, potassio, fosforo, ferro e magnesio. Vediamo insieme, passo dopo passo, come procedere nella realizzazione di questo piatto in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Pesce parago
  • Carta d'alluminio (carta da forno)
  • Pomodori pachino
  • prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olive nere
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • aglio
37

Per cuocere il parago al cartoccio, prediligete un foglio di carta di alluminio. È il materiale migliore per questo tipo di preparazione, perché è molto solido e pratico da maneggiare. Se volete cucinarlo nel forno a microonde, utilizzate la carta da forno. Questa tipologia di cottura, è molto simile a quella al vapore. In sostanza, avviene lo stesso meccanismo di quando stufate le verdure in padella posizionando sopra un coperchio. Se dovete preparare delle porzioni singole, ogni cartoccio deve corrispondere alla dose per una persona.

47


Per prima cosa, dovete recarvi nella vostra pescheria di fiducia ed acquistare il pesce fresco. Una volta reperito, procedete come di seguito descritto. Innanzitutto, accendete il forno e fatelo scaldare a 180 gradi. Praticate, con l'apposito coltello per pesce, un'incisione sulla pancia del parago e rimuovete le interiora. Passate poi a rimuovere le squame. Risciacquate bene sotto l'acqua corrente e poggiatelo su di un panno di cotone a scolare. Non appena pronto, praticate delle incisioni nella polpa del pesce ed inserite al loro interno gli odori come, ad esempio, del prezzemolo e dell'aglio tritati finemente.

Continua la lettura
57

Prendete un pezzo di carta d'alluminio e ungetelo con dell'olio extravergine d'oliva. Adagiatevi sopra il parago. Sollevate i bordi del foglio in modo che gli altri ingredienti non fuoriescano dal cartoccio. Tagliate alcuni pomodori pachino a metà e metteteli nel cartoccio. Aggiungete un rametto di prezzemolo, qualche cappero e le olive nere. Aggiustate di sale e pepe. Ora potete chiuderlo. Prendete una teglia, versateci dentro un bicchiere d'acqua e poi adagiate il pesce. Alzate la temperatura del forno a 200°. Fate cuocere per 15-20 minuti. Servite ben caldo e presentate in tavola direttamente nel cartoccio. Accompagnate con un vino bianco corposo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non esagerate con i liquidi altrimenti il cartoccio si bucherà
  • Versare un bicchiere d'acqua nella teglia che contiene i cartocci, in questo modo non si attaccheranno
  • Accompagnate con un vino bianco corposo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cuocere la carne al cartoccio

La carne è uno degli alimenti più utilizzati nelle cucine di tutto il mondo per la preparazione di moltissimi piatti. Un metodo per cucinare la carne, forse non così diffuso come dovrebbe, è la cottura al cartoccio. Questa è una via di mezzo tra...
Pesce

Ricetta: sarago farcito al cartoccio con timo e menta

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta meravigliosa. Parlo del sarago farcito al cartoccio con timo e menta. Per realizzarlo non ci vorrà molto tempo. Anzi, servirà pochissima mano d'opera, ma moltissima passione. Infatti, per...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al cartoccio

Il risotto al cartoccio è un piatto tipico della tradizione italiana, dove il cartoccio eleva i sapori del piatto e rende la ricetta esclusiva ed originale. Per realizzare il risotto, è possibile, infatti, utilizzare qualsiasi ingrediente a seconda...
Pesce

Come preparare la trota al cartoccio

La trota è un delizioso e tenero pesce che può essere cotto e condito in diversi modi. Una delle cotture più utilizzate per la preparazione della trota, è quella al cartoccio. La cottura al cartoccio mantiene sicuramente il pesce molto leggero ed...
Pesce

Come cucinare il branzino al cartoccio

Il branzino è un pesce di mare molto pregiato e non eccessivamente spinoso. La sua carne è bianca, soda e di sapore delicato. Grazie alla sua consistenza polposa, si presta molto bene per preparazioni di vario genere, come la cottura al vapore, in padella,...
Pesce

Come fare il branzino al cartoccio con crema di limoni

Il bel tempo che ci stiamo godendo in questi giorni ci fa respirare aria di mare nonostante le temperature un po' troppo elevate. Quando il clima è così afoso, è meglio consumare alimenti freschi ed altamente proteici che ci mantengano in forze. A...
Antipasti

Melanzane al cartoccio

Se state ricercando un secondo vegetariano e gustoso allo stesso tempo, continuate la lettura dei passi di questa guida, dove vi mostrerò come preparare le melanzane al cartoccio. La ricetta è molto semplice e di facile esecuzione, ma per la buona riuscita...
Carne

Fusi di pollo con verdure al cartoccio

Può capitarci di avere un pranzo in vista ed essere a corto di idee su cosa portare in tavola. Per non cadere nelle solite e ripetitive preparazioni perché non provare con una ricetta semplice ma davvero buonissima. Quale? Andiamo subito insieme a scoprire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.