Parmigiana: variante leggera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La parmigiana è uno dei piatti più amati dagli italiani. Ottimo come secondo, come piatto unico o anche come antipasto se in modiche quantità, la parmigiana trova posto sulle nostre tavole in qualsiasi momento dell'anno, soprattutto la domenica o durante le festività. Purtroppo, però, è piuttosto calorica e spesso siamo costretti a rinunciarvi per mantenere la linea, oppure a limitarci a qualche assaggio. Eppure, una soluzione c'è: prepararne una variante più leggera. Non preoccupatevi, sarà ugualmente saporita!

26

Occorrente

  • Melanzane
  • Passata di pomodoro
  • Olio
  • Teglia antiaderente
  • Un po' di farina
  • Un uovo
36

Parmigiana senza uova e farina

Solitamente, tra gli ingredienti della parmigiana classica, oltre alle melanzane e al pomodoro, c'è anche l'uovo e la farina; le fette di melanzane vengono poi fritte. Una possibilità per evitare tutte queste calorie è la seguente.
Tagliate le melanzane a fette e lasciatele nel sale il tempo necessario, dopo di che sciacquatele un po' per evitare che siano poi troppo salate. Prendete una teglia antiaderente e spennellatene il fondo con dell'olio aiutandovi magari con un pennello al silicone o con un arnese che faccia comunque al caso. Disponete la prima fila di fette di melanzana e ricoprite generosamente con una passata di pomodoro fresco, possibilmente fatta in casa da voi in quanto è più saporita. Continuate con un altro strato di melanzane e uno di pomodoro e così via, finché non raggiungete l'altezza desiderata o comunque l'altezza del bordo della teglia. Se vi piacciono gli odori, potete inserire del prezzemolo o del basilico qua e la per conferire al piatto un sapore più fresco. Ai lati mettete un pochino di acqua per agevolare la cottura. Infornate dunque a 200 gradi per almeno mezz'ora. Come vedete, più leggera di così non si può!

46

Parmigiana senza uova

Questa soluzione prevede che cuociate le fette di melanzana al vapore, quindi le passiate una per una nella farina, senza però caricarle troppo, e disporle sul fondo di una teglia antiaderente precedentemente bagnata con un po' d'olio. Distribuite un cucchiaio di olio ad ogni strato, ma non di più. Naturalmente, anche in questo caso dovrete alternare alle melanzane la passata di pomodoro. Mettete un pochino d'acqua nella teglia e infornate come prima.

Continua la lettura
56

Parmigiana non fritta

L'ultima soluzione prevede un piatto unico, simile alla parmigiana originale. Cuocete le fette di melanzana al vapore oppure lessatele, quindi bagnatele appena nell'uovo e poi nella farina e disponetele in una teglia inumidita con olio. Ad ogni strato di melanzane alternatene uno di passata di pomodoro con un cucchiaio di olio. Infornate per un quarto d'ora, venti minuti al massimo.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: parmigiana bianca di asparagi e scamorza

Gli asparagi sono uno degli ortaggi più ricercati e versatili in cucina, utilizzati per la creazione di piatti semplici, tradizionali e ricette gourmet. Oltre agli intingoli ed ai contorni sfiziosi a base di questa primizia, l'asparago diventa protagonista...
Antipasti

Come preparare i finocchi alla parmigiana

I finocchi sono ortaggio buonissimi e dalle molteplici proprietà benefiche per l'organismo umano. Perfetti per depurare quest'ultimo, i finocchi sono anche poveri di calorie e ricchi di gusto. In questa semplice guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Antipasti

Parmigiana di melanzane: 5 errori da evitare

La parmigiana di melanzane è un piatto amato da chiunque perché particolarmente buona, gustosa e genuina. Nella preparazione di tale ricetta è tuttavia necessario prestare attenzione ad alcuni fondamentali passaggi, per evitare di sfornare una parmigiana...
Antipasti

Come fare la parmigiana di fagiolini

Nella tradizione culinaria italiana, spiccano ricette particolarmente amate e intramontabili. La parmigiana è una preparazione golosa e semplicissima, perfetta per portare in tavola un piatto unico ricco di sapore! Per gustare una sfiziosa parmigiana...
Antipasti

Come preparare la parmigiana vegetariana

La parmigiana rappresenta sicuramente uno dei piatti più amati e conosciuti della cucina italiana. Essa infatti ha un sapore davvero unico e non è molto complicata da preparare. La parmigiana inoltre si presta a numerose varianti e può essere preparata...
Antipasti

Come preparare le torrette di parmigiana

La torretta di melanzane è una ricetta estiva molto facile da preparare, ma dal sapore unico e inconfondibile. In realtà la ricetta è molto simile a quella delle melanzane alla parmigiana con la differenza che vengono preparate delle singole torrette...
Antipasti

Come friggere le zucchine per la parmigiana

Noi italiani siamo famosi per i piatti e le pietanze che prepariamo ogni giorno, tanto da essere quasi invidiati dal resto del mondo. Tra i piatti più apprezzati troviamo la parmigiana. La parmigiana è un piatto davvero gustoso che preparato nel modo...
Antipasti

Parmigiana di zucca al forno

La parmigiana di zucca al forno è una ricetta che prevede l'utilizzo della zucca al posto delle melanzane che si mettono nella parmigiana classica, ma il procedimento per prepararla è esattamente lo stesso. È una ricetta molto semplice da preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.