Pasta con cavolfiore e ricotta fresca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La pasta con cavolfiore e ricotta fresca è un piatto veramente gustoso e di facile e veloce preparazione. È particolarmente adatto anche ai palati più esigenti, compresi quelli vegetariani. È un piatto unico perfetto per coloro che hanno poco tempo per cucinare durante la pausa pranzo, ma hanno bisogno di includere in un'unica pietanza un intero pasto. Inoltre, risulta essere perfetto anche per le cene e i pranzi dell'ultim'ora e ideale per provare ad abbattere il muro che separa i bambini da quest'ortaggio, così ricco di nutrienti fondamentali per mantenere un corpo in piena crescita. Come avrete capito, nei passi seguenti di questa guida ci occuperemo di capire come possiamo preparare la pasta con cavolfiore e ricotta fresca.

28

Occorrente

  • Per 4 persone:
  • 400 g di pasta;
  • 1 cavolfiore;
  • 250g di ricotta fresca vaccina;
  • Olio e.v.o.;
  • cipolla;
  • pepe in grani;
  • sale;
  • qualche foglia di alloro;
  • formaggio grattugiato;
  • vino bianco q.b.
38

La prima cosa da fare consiste nella preparazione degli ingredienti. Iniziate, dunque, col tagliare il cavolfiore avendo cura di separare le singole cime, quindi lavatele accuratamente tenendole a bagno per una ventina di minuti assieme a un pizzico di bicarbonato. Infine risciacquate con acqua corrente e fateli scolare. Ora tirate fuori la ricotta dal frigorifero e, qualora l'abbiate comprata in giornata ricordatevi di non conservatela in frigo. Adesso, su di un tagliere, iniziate a tagliare la cipolla a dadini molto piccoli. Lavate le foglie di alloro e, infine, macinate il pepe con un macinino o con un mortaio. Inoltre, potete recuperare il gambo del cavolfiore, basterà rimuovere le estremità e la buccia e consumarlo crudo: è un ottimo alimento se il cavolo è fresco e, inoltre, è ricco di proprietà nutritive.

48

Passiamo ora a vedere come cuocere gli ingredienti. Innanzitutto riempite una pentola con abbondante acqua salata e portatela ad ebollizione. Contemporaneamente fate rosolare in una padella la cipolla precedentemente sminuzzata, assieme a un filo d'olio e un cucchiaio di vino bianco e. Una volta che si sarà imbiondita, aggiungete i cavoli e un paio di foglie di alloro, quindi abbassate la fiamma e fate cuocere a fiamma molto bassa per 10 minuti. Quando la pasta sarà cotta, dovrete scolarla e, aggiungendo qualche cucchiaio della sua acqua di cottura, andate a lavorare la ricotta anche con qualche cucchiaio di formaggio grattugiato, un pizzico di sale e il pepe macinato.

Continua la lettura
58

Infine, cerchiamo di capire come deve avvenire la preparazione del piatto. Come prima cosa rimettete la padella con i cavoli sul fuoco, quindi, dopo aver tolto le foglie di alloro, aggiungete la pasta precedentemente scolata e fate rosolare per qualche minuto mettendo anche qualche cucchiaio di acqua di cottura qualora il composto dovesse risultare troppo asciutto. A questo punto spegnete la fiamma e, a freddo, unite la ricotta già lavorata e amalgamate per il tutto. Potete ora andare a impiattare e servire a tavola, ricordandovi che potete accompagnare il piatto con un buon rosato del Salento o, se preferite, della birra, magari una vice non troppo aggressiva.

68

L'ultima cosa che dovete sapere è che esistono anche delle possibili varianti, che consentono di soddisfare maggiormente i vostri gusti e le vostre esigenze. Per esempio, potete aggiungere al soffritto qualche pezzetto di pancetta affumicata e sostituire l'alloro con delle foglie di salvia o l'erba aromatica che preferite. Se, invece, volete dare al piatto una nota leggermente acidula, ma non troppo invasiva, potete aggiungere qualche cucchiaio di robiola alla ricotta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare la pasta con salsiccia e cavolfiore

La pasta con salsiccia e cavolfiore è una portata deliziosa e saporita. Potete presentarla ad una cena informale tra amici. È ottima come variante per il pranzo della domenica. Il gusto intenso della salsiccia, si sposa alla perfezione con la dolcezza...
Primi Piatti

Pasta fresca agli spinaci in salsa di taleggio

La pasta fresca è senza dubbio una specialità che più esperienza si ha, più la si riesce a far meglio. Essa può essere realizzata con diversi tipi di impasto, nelle forme più svariate ma, soprattutto, cucinata in ogni modo. Se siete stanchi dei...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con crema di cavolfiore fritto

Tipico della stagione fredda, il cavolfiore è una verdura dal sapore intenso. Inoltre è saziante ed è un alimento sano, che si può consumare anche più volte a settimana. Le ricette a disposizione, che lo rendono protagonista, sono tantissime. Alcune...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle di pasta fresca

Fare la pasta fresca è una tradizione che si tramanda di famiglia in famiglia, soprattutto nel sud del nostro Belpaese. Questa rende infatti ogni pranzo un momento sempre particolare e squisito. Possiamo realizzare delle meravigliose ricette, che con...
Primi Piatti

Pasta fresca all'uovo: 5 errori da evitare

La pasta è uno dei primi pasti che sul tavolo degli italiani non può mai mancare. Al pomodoro, al pesto, alla carbonara o semplicemente con olio e parmigiano, la pasta è il piatto vincente che non può mai non essere presente per pranzo o per cena....
Primi Piatti

Come fare la pasta fresca senza uova

Cucinare è una passione che finalmente può essere espressa da milioni di persone. Per un pranzo con tanti ospiti o per una cenetta intima di solito il piatto principe della cucina italiana è la pasta. Ecco una semplicissima e pratica guida su come...
Primi Piatti

Fagottino di pasta fresca con ripieno di caprino e zucchine

Per realizzare un menù particolare è importante iniziare con un primo ricchissimo. Questo va scelto cercando di dare un certo abbinamento al resto delle pietanze. Ma volendo potrebbe anche fungere da piatto unico. In questo caso la ricetta che vi propongo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fresca ai pomodorini, peperoni e basilico

Per un primo piatto molto mediterraneo, ecco una gustosa ricetta: pasta fresca ai pomodorini, peperoni e basilico. Un piatto adatto a tutte le stagioni, buono anche servito freddo d'estate. Sono possibili alcune semplici varianti per assecondare il gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.