Pasta con frutti di mare e panna

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Questa guida si rivolge agli amanti della buona cucina e del pesce. Infatti questa ricetta, non proprio alla portata di tutti, è un po' complessa. Il risultato comunque ottenuto è ottimo. Basta solo un po' di impegno tra i fornelli. Vedremo infatti una ricetta molto gustosa e saporita. Le tagliatelle ai frutti di mare con panna è un piatto di pasta di media difficoltà che predilige ingredienti freschi ed esalta i profumi della terra sposandoli con quelli del mare. Vediamo, quindi, come preparare, in maniera semplice ed efficace, la pasta con i frutti di mare e la panna.

27

Occorrente

  • 400 gr tagliatelle
  • 400 gr vongole veraci già purgate
  • 400 gr cozze veraci già pulite
  • 2 carote
  • 1 mazzetto di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 scalogno
  • 200 ml panna da cucina
  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 150 ml vino bianco secco
  • 1 bustina zafferano
37

Le carote

Iniziamo il nostro percorso di preparazione con il pelare le carote. Laviamole per bene e tagliamole a fiammifero. Volendo potete aiutarvi con lo stesso strumento che si usa per fare le patate a bastoncino. Fatto ciò, cuociamole per circa cinque minuti a vapore, giusto il tempo che si ammorbidiscano. Leviamole e mettiamole da parte. Intanto in una pentola piena d'acqua fredda, immergiamo le cozze e le vongole. Prendiamo ora la cipolla, lo scalogno ed il sedano, sciacquiamoli e tagliamo prima a pezzetti. Poi trituriamoli finemente. In una padella abbastanza grande, mettiamo l'olio ed uniamo la cipolla con lo scalogno ed il sedano triturati. Soffriggere mescolando spesso per evitare che si attacchi al fondo. Aggiungiamo il vino bianco secco e lasciamo sfumare.

47

I frutti di mare

Alla padella ora uniamo i frutti di mare e attendiamo che il calore li faccia schiudere. Man mano che i molluschi si apriranno, leviamoli dal fuoco. Filtriamo a questo punto il sugo ottenuto con cipolle, scalogno, sedano e irrorato di vino. Lo useremo per condire le nostre tagliatelle. Ora possiamo preparare la pasta. Prendiamo una pentola abbastanza grande, portiamo ad ebollizione l'acqua e saliamo. Aggiungiamo le nostre tagliatelle e pazientiamo giusto il tempo che questa cuocia.

Continua la lettura
57

Le cozze

Per ingannare l'attesa, possiamo ripulire le cozze e le vongole di parte delle valve o, a piacere, separiamo guscio e polpa. I frutti di mare si possono naturalmente lasciare integri con tutte le valve, se questo piace da vedere nel piatto. A questo punto la pasta avrà finito la cottura, scoliamola e rimettiamola nella pentola. Aggiungiamo il sugo filtrato con vino, cipolla con scalogno e sedano, i molluschi e uniamo al tutto la panna, zafferano, le carote preparate all'inizio. Spolverare con un po' di pepe nero. Mescoliamo il tutto e lasciamo a mantecare per circa due minuti a pentola coperta. Ora serviamo la nostra portata con una spolverata di prezzemolo fresco triturato finemente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete variare un po' gli ingrediente per produrre una ricetta più consona ai vostri gusti e alle vostre preferenze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: orecchiette ai frutti di mare e zafferano

Per le calde giornate estive e i vostri pranzi o cene in famiglie o con gli amici la ricetta orecchiette ai frutti di mare e zafferano rappresenta una prelibatezza molto saporita per gustare i sapori del mare e la freschezza dello zafferano. Un ottimo...
Primi Piatti

Ricetta: fregola sarda ai frutti di mare

La fregola ai frutti di mare è una ricetta tipica della Sardegna, molto buona e saporita. Ricorda molto il couscous, perché è una pasta secca a forma di piccole sfere. La fregola di solito, viene preparata come un risotto con i frutti di mare oppure...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e pesto

Se siete alla ricerca di un primo piatto goloso, insolito e semplice da preparare, ecco a voi il risotto con frutti di mare e pesto. Vi basterà avere a disposizione dei frutti di mare di ottima qualità già pronti per essere cucinati e del pesto al...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e frutti di mare

Il risotto con radicchio e frutti di mare è una ricetta semplice da preparare ma che riscuote sempre l’approvazione di tutti. Il gusto amarognolo del radicchio abbinato al sapore dei frutti di mare rende questo piatto unico e inimitabile nel suo genere....
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai frutti di mare

La cucina italiana è ricca di piatti tipici tradizionali come la rinomata lasagna. In genere la tradizione vuole che si preparai con ragù di carne cotto lentamente per ore ma se non avessimo tutto questo tempo? Una variante fresca è la lasagna ai frutti...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti ai frutti di mare e zafferano

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono spesso un'esclusiva delle occasioni particolari. Talvolta è il loro costo ad allontanarli dalla tavola. Altre volte ancora è necessaria una certa capacità in cucina per preparare un piatto davvero squisito....
Primi Piatti

Linguine cacio e pepe ai frutti di mare

La cucina italiana offre molti spunti per sperimentare nuovi sapori e soluzioni affascinanti. Le ricette come cacio e pepe sono facili e veloci, ma spesso si tende a sottovalutarne l'incredibile versatilità. Chi ci impedisce infatti di avventurarci in...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare

Gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare sono un eccellente primo piatto per le persone che amano il pesce e la pasta. Questa pietanza ha un gusto sopraffino e racchiude tutto il sapore del mare. A prima vista la preparazione può sembrare abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.