Pasta fredda con zucchine, tonno e olive

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso il caldo dell'estate ci fa passare l'appetito, ma per fortuna oggi andiamo a conoscere la soluzione che ci farà tornare la fame anche nelle giornate più calorose. Non c'è nulla di meglio di un piatto di pasta fredda per saziare il nostro stomaco sotto il sole della bella stagione. La ricetta che oggi affronteremo unisce la freschezza della pasta fredda al sapore gustoso di tonno, zucchine ed olive. Seguendo passo per passo ogni fase della preparazione, daremo vita a questa deliziosa ricetta, ottima da assaporare accompagnata da una birra gelata.

26

Occorrente

  • 360 gr di pasta
  • 3 zucchine
  • Olive snocciolate
  • 3 scatolette di tonno al naturale
  • Prezzemolo fresco tagliuzzato
36

Preparazione delle zucchine

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti necessari per la preparazione possiamo iniziare a vedere la prima fase della nostra ricetta. Innanzitutto laviamo le nostre zucchine e tagliamole in sottili fettine. Poi prepariamo una padella e mettiamole a cuocere a fuoco basso con dell'olio ed un pizzico di sale. Quando le zucchine saranno morbide alla forchetta, possiamo spegnere il fornello. Ora che parte del condimento è pronta, possiamo passare alla fase successiva, la cottura della pasta.

46

Cottura della pasta

Adesso prendiamo una pentola di dimensioni medio/grandi e riempiamola con dell'acqua fino a superare leggermente la metà di essa. Poi mettiamola su di un fornello a fuoco medio e saliamola a nostro piacere. Prepariamo nel frattempo trecentosessanta grammi di pasta a nostra scelta. Quando l'acqua avrà raggiunto la temperatura di ebollizione, mettiamo la pasta a cuocere all'interno della pentola. Ora mescolando ogni tanto, aspettiamo che passino i minuti necessari affinché la pasta sia pronta (il tempo può variare a seconda del tipo di pasta utilizzata, per questo consiglio di controllare ed assaggiare ogni tanto).

Continua la lettura
56

Condimento della pasta

Una volta che la pasta sarà pronta, scoliamola e passiamola sotto un getto di acqua fredda per fermare la cottura, poi andiamola a versare all'interno di un grande contenitore, dove mettiamo anche le nostre zucchine. A questo punto prendiamo le olive nere snocciolate, tagliamo ognuna di esse in due parti e mettiamole nella pasta; poi prendiamo due scatolette di tonno al naturale, apriamole e rovesciamole dentro il contenitore, mescolando poi il tutto. Infine, a nostro piacimento, aggiungiamo un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, sale quanto basta, amalgamiamo, ed infine aromatizziamo il pasto con una spolverata di prezzemolo fresco tagliuzzato. A questo punto mettiamo la pasta in frigorifero e facciamola freddare per almeno una mezz'ora e poi sarà pronta per essere servita in tavola e gustata.  

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con ceci e zucchine

La cucina è un mondo ricco di ricette molto gustose. Poter preparare queste ultime non è un'operazione molto complicata. Basta seguire i giusti procedimenti per ottenere in maniera ineccepibile il risultato sperato. Durante il periodo estivo un modo...
Primi Piatti

Pasta con pesto di tonno olive e capperi

Vi è venuta voglia di preparare un pranzetto coi fiocchi ma non avete idee? Se c'è bisogno di un pasto gustoso e ricco per soddisfare il palato dei vostri ospiti, la ricetta che andremo a preparare vi farà fare un figurone coi commensali! La pasta...
Primi Piatti

Ricetta: pasta tonno e zucchine

Portare in tavola un'ottima cenetta last minute è possibile, spesso anche con risultati inaspettatamente golosi! La pasta, oltre ad essere un caposaldo della cucina tradizionale italiana, è una preziosa alleata in cucina. La sua grande versatilità,...
Primi Piatti

Come fare la pasta fredda pesto di zucchine e gamberi

La pasta fredda al pesto di zucchine e gamberi è un primo fresco, completo ed estremamente saporito. La potete servire ad una cena a base di pesce. È perfetta da consumare fuori casa nella pausa pranzo o sulla spiaggia. Il pesto di zucchine cremoso...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con salmone fresco, capperi e olive

Una ricetta perfetta da consumare fredda è la pasta fredda con salmone fresco, capperi e olive, Questo primo piatto è ideale per tutte le stagioni, ma in particolare si presta bene ad essere preparato e consumato in estate. È perfetto, infatti, per...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con seppia, pachino e olive

Una ricetta originale per preparare un primo piatto freddo è la ricetta della pasta fredda con la seppia, i pomodori pachino e le olive. Questa ricetta è molto semplice ed abbastanza veloce da preparare. È l'ideale per un pranzo al sacco o per coloro...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con zucchine e pachino

In estate è sempre difficile pensare a cosa cucinare e non si vorrebbe mai passare troppo tempo ai fornelli a causa del caldo. Allora si pensa sempre a nuove ricette fredde da preparare, ma spesso è difficile. Soprattutto si cerca di fare piatti leggeri,...
Primi Piatti

Ricetta: pasta pomodorini, zucchine e tonno

Una ricetta gustosa e colorata per tutta la famiglia. Un primo piatto veramente molto fresco e allo stesso tempo saporito, da assaporare preferibilmente nel periodo estivo, ma adatto a tutte le stagioni. Ecco la ricetta per un piatto gustosissimo e veloce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.