Pasta speck e zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pasta speck e zucchine è un primo piatto estremamente appetitoso e di facile preparazione: il sapore intenso e deciso dello speck si unisce gradevolmente alla delicatezza e alla dolcezza delle zucchine; il tutto si lega ad una crema a base di panna, insaporita con un pizzico di zafferano. Il risultato crea una mescolanza di odori e sapori originale ed invitante. Il formato di pasta più adatto alla realizzazione di questo piatto sono le farfalle ma possiamo usare le pennette, i fusilli, secondo il vostro gusto. In questo tutorial, vi illustreremo il semplice procedimento per preparare questa pietanza semplice e genuina.

27

Occorrente

  • 400 g di pasta di grano duro
  • 5 zucchine
  • 200 g di speck
  • 250 ml di panna da cucina
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino rosso piccante (facoltativo)
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 pizzico di zafferano
  • Parmigiano e/o pecorino romano (facoltativo)
37

Sulla scelta delle zucchine, potete optare per la varietà Nera di Milano, dalla polpa soda e compatta; ottima anche la Fiorentina, scanalata e dal sapore più deciso. Prendete le zucchine e mondatele con cura, quindi, affettatele sottilmente; in una padella antiaderente, fate soffriggere la cipolla, con un filo di olio extravergine d’oliva (se gradite, potete aggiungere anche un peperoncino rosso piccante, impartirà un sapore più deciso alla pasta). Quando la cipolla avrà raggiunto un colorito dorato, aggiungetevi le zucchine e fate soffriggere, mescolando di tanto in tanto. Bagnate con del vino bianco secco, aggiustate di sale e continuate la cottura, a fuoco vivace.

47

Vi suggeriamo di acquistare uno speck ben stagionato e di farlo affettare sottilmente: in seguito tagliate le fettine in tante striscioline ed aggiungetele al resto del condimento; mantecate bene gli ingredienti tra loro, continuando la cottura per un paio di minuti: così facendo, l’intingolo si insaporirà adeguatamente. Spegnete il fuoco e versate la panna da cucina, mescolando con cura.

Continua la lettura
57

In una capiente pentola, portate ad ebollizione l’acqua per la pasta, salandola leggermente. Buttate la pasta e fatela cuocere secondo le indicazioni riportate sulla confezione: è preferibile scolarla quando è ancora un po' al dente. Quindi, incorporatela al condimento, mantecando con delicatezza gli ingredienti: se necessario, aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura. In ultimo, insaporite con un pizzico di zafferano e continuate a mescolare. Servite la pasta zucchine e speck quando è ancora molto calda, magari accompagnandola con del pregiato vino rosso, dal gusto asciutto e vivace. Se gradite, potete spolverizzare i piatti di portata con del parmigiano e/o del pecorino romano: impartiranno alla pasta una sapidità più carica ed intensa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa al peperoncino piccante, potete insaporire con un pizzico di pepe nero in polvere. Il risultato sarà altrettanto gradevole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i fusilli con zucchine e speck

Non so se voi lettori e lettrici avete mai assaggiato questa ricetta, ma dovete sapere che fusilli zucchine e speck sono un piatto buonissimo, una vera delizia per il palato. I fusilli con zucchine e speck sono un primo che, generalmente, va servito caldo,...
Primi Piatti

Ricetta: trofie con zucchine e speck

Le trofie sono un tipo di pasta alimentare sottile, di forma allungata ed attorcigliata di origine ligure. Simili a trucioli di legno, le trofie trovano nel termine genovese strufuggià ("strofinare") la propria origine etimologica: tale termine indica...
Primi Piatti

Pennette zucchine speck e pistacchi

Le pennette alle zucchine, speck e pistacchi sono un piatto sostanzioso, ma allo stesso tempo fresco ed adatto ad ogni occasione. Ideali per un pranzo tra amici o per un pasto veloce a casa propria. Può essere considerato come piatto unico per la sua...
Primi Piatti

Ricetta: ciambella salata con zucchine, patate e speck

La ciambella salata rappresenta una preparazione rustica che prende spunto dalla più rinomata ciambella di tipo dolce. Tuttavia, grazie alla sua versatilità ed al fatto che si adatta ad essere farcita con degli ingredienti molto semplici e freschi,...
Primi Piatti

Come fare la pasta asparagi e speck

La pasta asparagi e speck è un primo ricco di sapore e di profumi. È perfetta da presentare ad una cena informale tra amici. È ottima come variante da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Il gusto deciso e lievemente...
Primi Piatti

Pasta salsiccia funghi e speck

La pasta salsiccia funghi e speck è un primo piatto molto particolare, adatto ad essere preparato nelle occasioni più speciali, come quando avete ospiti a pranzo o cena. Si tratta di una pietanza molto apprezzata dagli amanti dei funghi, in particolare...
Primi Piatti

Come fare la pasta con crema di zucca speck e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è una portata gustosa ed invitante. È un primo dai colori e dai sapori tipici dell'autunno. È perfetto per una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola per il pranzo della domenica. La dolcezza della...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al forno con speck e funghi

In cucina vengono preparati molteplici piatti prelibati, e facili da cucinare. Per esempio la ricetta che viene fatta frequentemente, è la pasta. Tra le varie ricette che riguardano la prima portata, troviamo la pasta con la salsa, al pesto, con crema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.