Pasticcio di pasta alle verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
Pasticcio di pasta alle verdure
16

Introduzione

Abbastanza spesso, si desidera preparare un delizioso piatto a base di pasta, ma il tempo a disposizione è veramente poco e le idee non sono numerose: niente paura, in quanto esiste una ricetta di cucina davvero semplice e veloce da realizzare (sia a pranzo che a cena), la quale non richiede nessuna strategia particolare.
L'operazione principale da eseguire è rappresentata dall'apertura del frigorifero: qualora si abbia qualche avanzo di verdure che non si sa assolutamente come adoperare, sarà preferibile leggere molto attentamente questa breve e dettagliata guida, nella quale verrà spiegato come bisogna preparare quattro porzioni normali dell'ottimo pasticcio di pasta alle verdure.

26

Occorrente

  • "300 gr" di pasta
  • 1 cipolla
  • 1 peperone grande
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 fiordilatte
  • Piccolo panetto di burro
  • Vino bianco
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale (q.b.)
  • Pepe (q.b.)
  • "30 gr" di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 bicchiere e mezzo di latte fresco
36

Se aprendo il frigorifero ci si ritrova una melanzana, una zucchina, un peperone grande e delle cipolle, allora si avranno gli ingredienti ottimali per un gustoso pasticcio di pasta alle verdure, le quali dovranno essere ritagliate a cubetti abbastanza grandi (eccetto la cipolla, che andrà tagliata a fettine sottili).
Lo step iniziale della preparazione di questa ricetta di cucina prevede di prendere una padella grande, versarci un cucchiaio di olio extravergine d'oliva e fare un semplice soffritto con la cipolla appena affettata finemente.
Dopo circa 60 secondi, andranno aggiunte le verdure mancanti: adesso, bisognerà proseguire la cottura per 10 minuti (mantenendo la fiamma alta), sfumare con un pochino di vino bianco (dandogli modo di evaporare), abbassare il fuoco, aggiungere una giusta quantità di sale e pepe, e lasciare cuocere il tutto per ulteriori 15 minuti.

46

La seconda fase della seguente ricetta di cucina riguarda la preparazione casalinga della besciamella.
Dopo aver messo sia il burro che la farina dentro una casseruola e acceso il fuoco per far fondere bene i due ingredienti, dovrà essere aggiunto un pizzico di sale, andrà versato il latte fresco e occorrerà mescolare il tutto finché il composto non si sarà addensato.
Adesso, si potrà cuocere la pasta (lessandola dentro una pentola piena d'acqua bollente e scolandola quando è ancora al dente) e poi occuparsi della parte conclusiva della realizzazione di questo pasticcio alle verdure.

Continua la lettura
56

Per terminare la preparazione di questa ricetta di cucina, dopo aver unto con un filo di olio extravergine d'oliva una grande pirofila, occorrerà adagiarci sia la pasta appena cotta che le verdure, mescolare leggermente, aggiungere dei cubetti di mozzarella e lasciare mantecare il tutto.
A questo punto, versate la besciamella e unite anche dei piccoli riccioli di burro (tagliandoli dal panetto di "30 gr"): per la cottura definitiva, impostate il forno su una temperatura di 180°C, lasciate gratinare per circa 20 minuti, spegnete il forno e preparatevi a servire il vostro pasticcio di pasta alle verdure ancora caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasticcio di pasta

Il pasticcio di pasta è una ricetta tradizionale, presente in tutte le regioni italiane. Ogni regione ha le sue specificità. Alcune ricette prevedono pasta di semola di grano duro, altre pasta di grano tenero all'uovo. In casa mia, il pasticcio viene...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con verdure e zafferano

In cucina ci si può sbizzarrire preparando ricette diverse tra loro, ma tutte buone. Tra ricette dolci e ricette salate, possiamo preparare ottimi piatti. Per esempio un piatto amato da moltissime persone, è la lasagna. Tale ricetta viene preparata...
Primi Piatti

Come fare la pasta con verdure grigliate

La pasta con le verdure grigliate è un ottimo primo piatto della tradizione culinaria mediterranea. Con la sua leggerezza, si adatta perfettamente a chi sta seguendo un regime alimentare moderato. Ma comunque, per il suo gusto, si addice a tutti. Specie...
Primi Piatti

Ricetta: pasta di soia alle verdure saltate

Ormai la pasta di soia è entrata a far parte anche della cucina italiana. Infatti questo tipo di pasta risulta più leggera e meno calorica rispetto alla pasta tradizionale. La pasta di soia si abbina bene a moltissimi ingredienti. In questa guida vedremo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con verdure

Spesso in estate si cerca un pasto da preparare per consumarlo poi freddo, ma tutti i piatti da consumare freddi sono di solito molto calorici, come l'insalata di riso, che contiene tonno, formaggio, prosciutto cotto, wurstel ed altro, o anche la pasta...
Primi Piatti

Come preparare pasta alle verdure appassite

La pasta è un piatto fondamentale della dieta mediterranea: un tempo questo alimento fu messo al bando perché considerato, assurdamente, nemico della linea; nel corso degli anni ha avuto, finalmente, la sua riabilitazione piena perché si è scoperto...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù di verdure

Il ragù è uno dei condimenti più amati per rendere speciali i pranzi domenicali. Il suo profumo intenso e il sapore corposo e deciso, lo rendono il protagonista assoluto di primi piatti prelibati e ricchi di sapore. Per un pranzo estivo all'aperto,...
Primi Piatti

Pasta fredda con caponata di verdure e capperi

La pasta fredda a base di ortaggi è un classico della cucina estiva, perfetta per contrastare il caldo intenso e stimolare l'appetito. Ideale da preparare in anticipo, può essere consumata a tavola o comodamente trasportata in spiaggia e in ufficio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.