Pennette ai cinque cavoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

In cucina i cavoli si utilizzano parecchio. Le loro molteplici varietà offrono la possibilità di creare tante pietanze. Principalmente si consumano lessati o sotto forma di minestre, ideali per le fredde serate invernali. Non tutti li apprezzano, eppure i cavoli sono molto ricchi di vitamine e di fibre. Inoltre proteggono l'intestino e si consumano anche per ovviare al problema delle lesioni gastro duodenali. In realtà il segreto per apprezzarli è quello di cucinarli bene, in modo saporito. La ricetta qui esposta prevede l'utilizzo di cinque diverse varietà di cavolo. Con le pennette ai cinque cavoli riscuoteremo un sicuro successo!

29

Occorrente

  • Per la padellata di pasta: 350 g di pennette rigate; 250 g di broccoli; 180 g di cavoletti di Bruxelles; 1 spicchio di aglio; olio evo, sale e pepe q.b.
  • Per la crema di cavolfiore: 450 di cavolfiore; 40 g di scalogno; olio evo, sale e pepe q.b.
  • Per la crema di cavolo rosso con colore viola: 80 g di cavolo rosso; olio evo e sale q.b.
  • Per la crema di cavolo rosso con colore rosa: 80 g di cavolo rosso; il succo di un lime; olio evo e sale q.b.
  • Per il cavolo nero in polvere: 250 g di cavolo nero.
39

Iniziamo la preparazione delle pennette ai cinque cavoli pulendo, lavando bene e sgocciolando tutte le verdure. Poi dedichiamoci alla polvere di cavolo nero. Tagliamo i gambi e poniamo soltanto le sue foglie su una ghiotta da forno ricoperta di carta per infornare. Cuociamo le foglie in forno ventilato e preriscaldato per quaranta minuti alla temperatura di 120°C. Otterremo l'essiccazione delle foglie. Sforniamole, tritiamole in modo grossolano e mixiamole fino a ridurle in polvere.

49

Continuiamo il procedimento delle nostre pennette ai cinque cavoli. È il turno della crema di cavolfiore: affettiamo a rondelle lo scalogno già pulito e lavato. Poi ricaviamo dal cavolfiore solo le cime e tagliamole in grossi pezzi. Rosoliamo lo scalogno con l'olio evo dentro ad una pentola e lasciamolo dorare. Versiamo dunque il cavolfiore, uniamo 400 g di acqua, regoliamo di sale e pepe q. B. e copriamo. Cuociamolo quindi per circa 25 minuti. Una volta cotto, mixiamolo con il minipimer: il risultato dovrà essere una crema liscia.

Continua la lettura
59

Adesso dedichiamoci alla preparazione delle altre due creme: precisamente quelle al cavolo rosso. Realizziamo pertanto la base: uguale per ambedue. Priviamo il cavolo rosso del cuore duro e tritiamo il resto in modo piuttosto fine. Versiamolo dunque in una casseruola, con una minima quantità di acqua bollente, e lessiamolo. Dovrà bollire fino a diventare morbido. Non appena cotto, preleviamone metà dalla casseruola e frulliamolo nel mixer con un po' di acqua di cottura. Aggiungiamo olio evo e sale q. B.: otterremo così la crema di cavolo rosso dal colore viola.

69

Proseguiamo spremendo il succo del lime e mettendolo da parte. Poniamo adesso nel mixer la seconda metà di cavolo rosso, aggiungiamo anche stavolta un po' di acqua di cottura, olio evo e sale q. B. Ed infine il succo del lime. Frulliamo il tutto e noteremo che il composto assumerà un bel colore rosa confetto, conseguenza della reazione dell'acidità dell'agrume a contatto con il colore del cavolo.

79

Prepariamo ora le cime del broccolo e riduciamo ogni cavoletto di Bruxelles in due pezzi. Soffriggiamo l’aglio con l'olio evo in una padella capiente. Uniamo i broccoli ed i cavoletti, rigirandoli frequentemente per farli rosolare. Nel frattempo, lessiamo la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Prendiamo un mestolo di acqua di cottura della pasta e sfumiamo i vegetali che stanno rosolando. Lasciamo che si ammorbidiscano solo un po', eliminiamo l'aglio e saliamo secondo il nostro gradimento. Scoliamo la pasta al dente e facciamola saltare in padella, insieme alle verdure, per un paio di minuti. Regoliamo eventualmente di sale e di pepe.

89

Siamo arrivati alla conclusione della pietanza. La bellezza finale sta infatti nella sua disposizione nei piatti. Spargiamo sul fondo di ogni piatto la crema di cavolfiore a forma di mezzaluna. Sovrapponiamo due mezzelune di crema più piccole: una viola e l'altra rosa. Sistemiamo la pasta nella parte interna delle creme colorate, come se la accogliessero. Spolveriamo infine con la polvere di cavolo nero. Le pennette ai cinque cavoli stupiranno tutti i commensali!

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se state allattando un bimbo, evitate di consumare i cavoli che conferiscono al latte materno un cattivo sapore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con zucchine, cavoli e ricotta

La pasta è il primo piatto più gettonato quando si tratta di organizzare un buon pranzo in famiglia. Come ben sappiamo esistono numerose varianti, ognuna delle quali prevede un tipo di preparazione più o meno semplice. Fra i primi piatti a base di...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con salsa al pistacchio e speck

Ecco pronta una guida, che mette a disposizione dei nostri lettori, una nuova ricetta tipica della bella Sicilia. Nello specifico cercheremo d'imparare come preparare le pennette con la salsa al pistacchio e speck, che conquisterà i palati degli ospiti....
Primi Piatti

Ricette Bimby: pennette con zucchine

Ospiti improvvisi e avete poco tempo per organizzare una buona cenetta? Tra le ricette da impiegare, una delle più semplici è senza dubbio quella delle pennette con zucchine. Ne bastano poche per preparare un primo classico e gustoso utilizzando verdure...
Primi Piatti

Come preparare le pennette ai broccoletti con nocciole

Siete alla ricerca di un goloso primo piatto diverso dal solito? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come preparare le pennette ai broccoletti con nocciole. Il gusto deciso dei broccoli ben si abbina a quello più aromatico della panna creando un insieme...
Primi Piatti

Pennette con philadelphia e tonno

Se la semplicità in cucina è ciò che state cercando, le pennette con philadelphia e tonno è il piatto che fa per voi. E anche per i vostri ospiti, che rimarranno senz'altro entusiasti dopo aver assaggiato una pietanza così semplice ma dal sapore...
Primi Piatti

Pennette con polpettine di tonno: ricetta

Le pennette con polpettine di tonno sono un piatto decisamente gustoso, che si rivela un ottimo sostituto ad un pranzo completo. La pasta sarà gustosissima grazie al mix calibrato di diversi sapori. È possibile anche gustare le pennette con polpettine...
Primi Piatti

Ricetta: pennette pistacchio e pancetta

La Ricetta delle pennette pistacchio e pancetta è una ricetta molto gustosa e ricca di calorie, per questo motivo è indicata soprattutto in inverno. La pancetta si sposa molto bene con il pistacchio e la ricotta ne esalta il sapore. È un piatto ricco...
Primi Piatti

Come cucinare le pennette panna e vodka

Se avete intenzione di stupire i vostri ospiti, sappiate che potete farlo mettendo in pratica delle semplici ricette da realizzare, che richiedono soltanto l'utilizzo di pochissimi e facilmente reperibili ingredienti. Nei passi seguenti di questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.