Pennette con polpettine di tonno: ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le pennette con polpettine di tonno sono un piatto decisamente gustoso, che si rivela un ottimo sostituto ad un pranzo completo. La pasta sarà gustosissima grazie al mix calibrato di diversi sapori. È possibile anche gustare le pennette con polpettine di tonno fredde, specie ora che dobbiamo affrontare le lunghe ed afose giornate estive. Basterà prepararle e riporle in frigorifero per almeno due ore. La ricetta è molto semplice e richiede circa trenta minuti.

25

Occorrente

  • Tonno naturale
  • Olio extravergine, sale e pepe
  • Pan grattato
  • Pecorino
  • 1 uovo
  • Passata di pomodoro
  • Cipolla
  • Pennette
35

La preparazione delle polpettine

Iniziamo subito a preparare la ricetta delle pennette con polpettine di tonno. Preferite se possibile il tonno naturale. Estraetelo dalla scatoletta e spezzettatelo lo con la forchetta. Versatelo nel mixer insieme ad un goccio di olio extravergine di oliva. Aggiungete il pecorino e un uovo intero. Aggiustate quindi di sale e pepe. Successivamente, versate una sufficiente quantità di pane grattato. Date una frullata veloce in modo da ottenere un impasto compatto e morbido. Fatto questo, estraete dal mixer il composto e mettetelo in una terrina. Aiutandovi con le mani, realizzate tante piccole polpettine.

45

La cottura

Prendete una cipolla bianca, togliete la buccia e lavatela sotto il getto dell'acqua corrente. Con un coltello, tagliatela a fette sottilissime. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva. Quando l'olio è ben caldo, andrete ad imbiondire la cipolla, tenendo la fiamma sempre molto bassa. Dopo qualche minuto, versate poco per volta la passata di pomodoro. Insaporite il tutto con sale, pepe ed erba cipollina tritata finemente. Ora coprite la padella con il coperchio e regolate la fiamma al minimo. Cuocete le polpettine di tonno per circa 30 minuti. Se si asciugano, non dovrete fare altro che aggiungere un po' di acqua calda.

Continua la lettura
55

La preparazione

A questo punto, portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e buttate la pasta. Cuocetela secondo le tempistiche indicate sulla confezione. Ricordate che però che per questa ricetta è consigliabile una cottura al dente. Quando le pennette sono pronte, scolatele e mettetele in una terrina. Infine, conditele con le polpettine e la cipolla. Servite il piatto in tavola ancora ben caldo. Una buona alternativa è quella di riporre in frigorifero le pennette dopo che si saranno raffreddate completamente. Per gustarle al meglio, basterà estrarle una ventina di minuti prima della consumazione. Accompagnate le pennette con polpettine di tonno con un vino bianco fresco e leggermente frizzante. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pennette con philadelphia e tonno

Se la semplicità in cucina è ciò che state cercando, le pennette con philadelphia e tonno è il piatto che fa per voi. E anche per i vostri ospiti, che rimarranno senz'altro entusiasti dopo aver assaggiato una pietanza così semplice ma dal sapore...
Primi Piatti

Ricetta: pennette pistacchio e pancetta

La Ricetta delle pennette pistacchio e pancetta è una ricetta molto gustosa e ricca di calorie, per questo motivo è indicata soprattutto in inverno. La pancetta si sposa molto bene con il pistacchio e la ricotta ne esalta il sapore. È un piatto ricco...
Primi Piatti

Ricetta: pennette al salmone e granella di pistacchi

Le pennette al salmone sono un piatto classico della cucina italiana. Sono facili e veloci da preparare; inoltre, difficilmente non incontrano il gradimento degli ospiti. Il sapore del salmone accoppiato al gusto dei pistacchi permette di realizzare un...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con salsa al pistacchio e speck

Ecco pronta una guida, che mette a disposizione dei nostri lettori, una nuova ricetta tipica della bella Sicilia. Nello specifico cercheremo d'imparare come preparare le pennette con la salsa al pistacchio e speck, che conquisterà i palati degli ospiti....
Primi Piatti

Ricetta: pennette fredde con mais, olive, capperi e feta

La pasta è sempre un primo piatto assai gustoso anche se viene servito come un'insalata di pasta fredda, soprattutto in estate. Ma si può preparare in qualunque stagione e se viene insaporito da altri ingredienti sarà davvero strepitoso. Infatti la...
Primi Piatti

Ricetta: pennette gamberi e mascarpone

Per una ricetta diversa dalle tradizionali paste al forno, gustoso ma semplice da preparare, non precludetevi la possibilità di preparare le pennette con gamberi e mascarpone. Il sapore intenso e inconfondibile dei crostacei unito alla morbidezza del...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con pere, pancetta e noci

Nelle calde serate estive è sempre meglio servire piatti freddi, molto più gradevoli da mangiare rispetto a zuppe e sughi caldi e la cui preparazione è molto più rapida e facile, evitando così di trascorrere troppo tempo davanti ai fornelli e di...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con radicchio e speck

Avete invitato degli amici per cena e volete sorprenderli con un piatto delizioso, ma veloce e semplice da preparare? In questo caso, le pennette con radicchio e speck fanno al caso vostro: sono perfette da gustare insieme a un vino bianco secco, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.