Peperoni al forno con capperi e pan grattato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina è uno splendido hobby, una splendida passione per alcuni di voi, per altri si tratta invece di una necessità quotidiana: cucinare per sopravvivere. Che voi apparteniata ad una o all'altra categoria in questa guida vi parlerò di un piatto sfizioso e saporito, facile da preparare anche per chi non è un campione in cucina. In questa guida vi spiegherò come preparare i peperoni al forno con capperi e pan grattato, un piatto ricco di sapore e profumi, low coast, perfetto per degli aperitivi o come antipasto, perfetto anche come contorno per carni o pesci.

26

Occorrente

  • Peperoni rossi e gialli
  • Capperi
  • Olio e sale q.b
  • Prezzemolo o menta
36

I peperoni sono un prodotto tipico siciliano e possono essere cucinati in più modi: con la pasta, sott'olio, al forno (la classica peperonata). In questa guida vi illustrerò come cucinare una peperonata un po' "alternativa". Vediamo ora come fare.
Cominciate con il selezionare i peperoni: vanno bene sia quelli rossi che quelli gialli, magari evitate quelli verdi che hanno un sapore ben differente rispetto a questi due tipi. Lavateli accuratamente, tagliateli a metà, ripuliteli dei semi e tagliateli a striscioline.
Mettete il tutto in una pirofila da forno e aggiungete uno spicchio d'aglio, del sale e un filo d'olio e mescolate con una forchetta. Cucinate a 180° circa nel forno, per 30/40 minuti e di tanto in tanto controllate la cottura, onde evitare che i peperoni si brucino.

46

Mentre i peperoni sono in forno a cuocere, potrete iniziare ad occuparvi dei capperi: vanno bene sia quelli freschi comprati magari al mercato, sia quelli da supermercato nelle classiche scatolette bianche e sottosale. In ogni caso prendetene una manciata e immergeteli in una ciotola con un po' d'acqua. Lasciateli a bagno per un po' e poi ripetete l'operazione un paio di volte, in modo tale da eliminare l'eccesso di sale. Quando avrete finito di preparare i capperi non vi resterà che unirli ai peperoni e rimettere il tutto in forno, lasciando cuocere per un altro po' di tempo.

Continua la lettura
56

Dopo aver unito i capperi ai peperoni non vi resterà che aggiungere l'ultimo ingrediente alla vostra ricetta sfiziosa: il pan grattato. Prendetene una manciata e spargetelo omogeneamente su tutti i peperoni e rimettete di nuovo in forno. Continuate a controllare la cottura affinché non sia troppo lunga. Per arricchire il vostro piatto potreste adoperare anche un po' di menta o di prezzemolo tagliato fine.
Estraete la pirofila dal forno quando il pan grattato avrà assunto una colorazione dorata, lasciate raffreddare un po' e servite accompagnato da dei crostini di pane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un tocco di sapore in più aggiungete anche delle olive nere denocciolate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Peperoni gratinati al forno

Se per un pranzo o una cena avete intenzione di cucinare dei peperoni e desiderate renderli ancora più gustosi, vale sicuramente la pena prepararli nel forno ed al gratin. Questa ricetta, tra l'altro, vi consentirà di ottenere dei peperoni compatti...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al forno

Se siete amanti dei peperoni e del tonno in scatola, allora questa è la ricetta che fa per voi. Gli ingredienti che dovrete utilizzare si trovano molto facilmente nella vostra dispensa. Questa ricetta è davvero semplicissima da preparare ed è l'ideale...
Antipasti

Come arrostire i peperoni in forno

Se siamo amanti della buona cucina e ce la caviamo anche ai fornelli, non possiamo non utilizzare, di tanto in tanto, un ingrediente davvero prezioso per la nostra salute: i peperoni. Molto spesso si ha la credenza, del tutto errata, che questo genere...
Antipasti

Ricetta: frittata di peperoni al forno

Cercate una ricetta sana, saporita e veloce, da preparare all'ultimo minuto? Oggi vi proponiamo un piatto davvero molto semplice che combina tutte queste qualità: la frittata al forno. Se per voi è un piatto troppo semplice, basta aggiungerci qualche...
Antipasti

Ricetta: fiori di zucca ripieni al forno

In estate, soprattutto la sera, è sempre difficile decidere cosa cucinare perché si vorrebbe fare qualcosa di semplice e veloce o perché spesso non si ha voglia di stare vicino ai fornelli a causa del caldo. Allora vi consiglio una ricetta che a me...
Antipasti

3 ricette veloci con i peperoni

Con l’arrivo dell’estate non si ha molta voglia di cucinare, ma di preparare dei cibi veloci e leggeri con cui sentirsi bene. In questa guida vi proporremo 3 semplici ricette che hanno come protagonista i peperoni. Si tratta di piatti semplici da...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con peperoni e provola

Le crocchette di patate con peperoni e provola, sono un piatto molto succulente e gustoso. Ideali da servire come antipasto o anche durante l'aperitivo, magari accompagnate da un buon calice di vino bianco fresco. Appartengono alla categoria dei finger...
Antipasti

Come preparare le polpette fredde di tonno ai capperi

Un piatto freddo, sicuramente gustoso e non troppo complicato da preparare sono le polpette fredde di tonno ai capperi, che racchiudono tre degli ingredienti più amati da tutti, ovvero i capperi, gustosissimi e utili per diverse pietanze, le polpette,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.