Pesce Azzurro: proprietà e benefici

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La natura nelle sue varie forme vegetali ed animali, ci regala dei prodotti indispensabili per la nostra salute. Tra i tanti vale la pena soffermarsi sul pesce azzurro; infatti, si tratta di una specie che se consumata regolarmente e con un buon quantitativo, è in grado di apportare importanti benefici a corpo e mente. In riferimento a ciò, ecco una lista dettagliata con le principali proprietà del Pesce Azzurro.

26

Migliora la circolazione

Il pesce azzurro è dunque ideale per qualsiasi dieta o per una normale alimentazione. Tra le varie specie quello maggiormente indicato per apportare benefici al corpo umano, è sicuramente il merluzzo. Si tratta infatti di un esemplare che contiene oleina, stearina e svariati tipi di acidi oltre che fosforo, vitamine, zinco, iodio e calcio. Consumato in dosi regolari, serve a migliorare sensibilmente la circolazione sanguigna e quindi apporta notevoli benefici al cuore.

36

E' ricco di iodio

Qualsiasi tipo di pesce azzurro è privo di grassi, tranne il merluzzo che ne contiene un buon quantitativo nel fegato. Da quest'ultimo infatti si preleva, poiché serve per curare svariate patologie specie in bambini (contro l'inappetenza) e per le donne in gravidanza. Il pesce azzurro inoltre contiene importanti vitamine di tipo A e B oltre ad essere anche ricco di iodio.

Continua la lettura
46

Riduce il colesterolo

Grazie alla presenza di acidi del tipo Omega 3, il pesce azzurro è ideale per ridurre il colesterolo cattivo favorendo la produzione di quello buono. Tradotto in benefici significa che è in grado di tenere le arterie sempre libere evitandone le ostruzioni, e quindi tende a ridurre notevolmente il rischio di infarti del miocardio.

56

Previene la demenza senile

Il pesce azzurro tra tutte le specie marine, è quello a più alto contenuto di fosforo. Per questo motivo si rivela prezioso per la memoria umana, il che significa adatto per bambini e soprattutto per gli anziani, in quanto consumato regolarmente da giovani ha la proprietà di prevenire la demenza senile e tutte le patologie ad essa collegate. Mangiare il pesce come merluzzo, sgombro e alici almeno tre volte a settimane, apporta notevoli benefici al corpo sia immediati che in proiezione futura.

66

Combatte l'osteoporosi

Un'altra importante proprietà benefica del pesce azzurro in genere, va ricercata nel gran quantitativo di calcio in esso contenuto. Questo elemento infatti è ideale per prevenire e combattere l'osteoporosi, oltre che indicato per le donne in fase di menopausa. Un consumo regolare (almeno due volte a settimana) di pesce azzurro, serve ad ottimizzare il risultato in modo naturale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta cottura del pesce al forno

La cottura del pesce al forno è senza dubbio una delle più indicate per questo alimento. Il forno permette di non utilizzare grassi aggiuntivi, donando alla pietanza un sapore gustoso e sano allo stesso tempo. Nonostante sia piuttosto facile e veloce,...
Consigli di Cucina

5 salse per la grigliata di pesce

Preparare una ricca cena a base di pesce, è senz'altro l'idea migliore per far apprezzare a tutti gli invitati le vostre capacità culinarie e il sapore del buon pesce fresco.Per rendere il pesce saporito però, spesso è necessario creare delle salsine...
Consigli di Cucina

5 effetti benefici del mirto

Il mirto è una pianta di tipo arbustiva appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, molto diffusa in Sardegna. È particolarmente ricca di mirtolo, tannino e alcune resine che la rendono aromatica, ed è utilizzata anche in cucina per il suo sapore particolare....
Consigli di Cucina

Consigli per un carpaccio di pesce perfetto

Il carpaccio di pesce, è un delicato e sofisticato piatto da servire in tavola o per un buffet nelle occasioni più importanti sia a pranzo che a cena. Adatto sia per le stagioni estive che per quelle invernali, il carpaccio di pesce resta da sempre...
Consigli di Cucina

Come servire la grigliata di pesce

L'estate porta con sé una temperatura splendida e tante idee per cucinare ricette impeccabili e particolari, qualcosa che durante le stagioni invernali è più difficile da preparare. In particolare in questa sede vogliamo fare riferimento più che altro...
Consigli di Cucina

Come squamare un pesce

Squamare i pesci è un'operazione indispensabile ma non sempre necessaria. Prima di tutto ci sono dei pesci che non possiedono squame come alcuni pesci azzurri. Quindi, dipende molto dalla cottura che avrete previsto per il vostro pesce. Le squame non...
Consigli di Cucina

Consigli per la cottura del pesce

Cuocere il pesce è molto importante, dato che una cottura inadeguata può causare problemi di salute anche gravi: citiamo il famigerato Anisakis per fare un esempio, ma ne esistono di diversi. In genere le ricette forniscono un tempo di cottura molto...
Consigli di Cucina

Come servire il pesce crudo

Il pesce crudo è una prelibatezza sempre più diffusa e amata nel nostro territorio. In particolare con la cucina giapponese abbiamo potuto apprezzare tante ricette particolari e gustose che ci permettono di gustare il pesce crudo in mille modi diversi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.