Piña Dorada al Cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete in programma una cena con amici e state cercando un dessert coreografico, dal sapore caraibico, che li sorprenda? La risposta la trovate in questa guida. Vi mostreremo come preparare la Piña Dorada al cocco. Un dolce ricco di gusto, caratterizzato dal sapore dell'ananas, adatto per affrontare l'afa estiva e rilassarsi in compagnia dei propri cari. Se vi abbiamo convinto, continuate nella lettura. Scoprirete l'occorrente e tutti i segreti della ricetta. Non resta che indossare il grembiule da pasticcere e sfoderare gli utensili del mestiere.

27

Occorrente

  • 1 ananas
  • 50 gr di burro
  • 80 gr di Cocco in polvere
  • 3 cucchiai di Miele
  • Rum
37

Pulite l'ananas

L'abbiamo già detto nell'introduzione: la Piña Dorada, in italiano "ananas dorata", è un dolce scintillante, semplice ma di impatto, che sa catturare il palato e l'attenzione dei commensali. Per la preparazione dovete iniziare dall'ananas. Pulite il frutto eliminando le parti dure estreme. Dopodiché tagliatelo a fette spesse almeno un centimetro e posizionate il ricavato su una pirofila leggermente unta con una sottile patina di burro. Disponete le fette in fila, costruendo due file da tre. Se siete di fretta potete optare anche per l'ananas in barattolo, eliminando tutto il liquido in eccesso. La prima soluzione resta, comunque, la migliore dal punto di vista del gusto e della presentazione.

47

Farcite e infornate la Piña Dorada

A questo punto prendete lo zucchero di canna e spolverate le fette d'ananas in maniera uniforme. Aggiungete qualche fiocco di burro qua e là e umettatele con del rum. Non resta che infornare il dolce in un forno preriscaldato a 200°C per un tempo di circa 30 minuti. Controllate la cottura costantemente per calcolare eventuali variazioni sulle tempistiche; a seconda del forno in vostro possesso può essere necessario più tempo. Per regolarvi, spegnete il forno quando lo zucchero, fondendosi al miele e al burro, dà origine ad una patina caramellata e leggermente dorata in superficie. Estraete il dolce dal forno e posizionatelo su un piano d'appoggio, in modo tale che possa portarsi a temperatura ambiente.

Continua la lettura
57

Decorate il dessert

La vostra Piña Dorada è ormai pronta per essere decorata. Siete così arrivati alle battute conclusive di questa ricetta. Prendete il cocco in polvere e, aiutandovi con un colino a trama grossa, spolverate le fette d'ananas. Donerete ulteriore sapore ed un bel mix di colori al vostro dessert. Completate la coreografia mettendo in superficie delle fragole tagliate a metà: sarà sufficiente una al centro di ogni fetta d'ananas. Servite la Piña Dorada a temperatura ambiente o fredda. Se desiderate metterla in frigorifero, spolverate il cocco qualche istante prima di servirla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite la Piña Dorada a temperatura ambiente
  • Provate anche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il clafoutis all'ananas e cocco

Oggi vi presentiamo un dolce un po' particolare, in quanto, nonostante sia molto semplice da preparare e soprattutto viene definito come il dolce dell'ultimo minuto, è comunque un dolce molto delicato e gustoso. Di chi stiamo parlando? Del clafoutis...
Dolci

Ricetta: muffin all'ananas e cocco

I muffin si prestano bene per una sana e genuina colazione. Ottimi anche per la merenda dei bambini in alternativa alle comuni brioches. I muffin si possono preparare in svariati gusti. Semplici, alla frutta, con creme, con un risultato comunque leggero...
Dolci

Ricetta: crostata di crema al cocco e ananas

La crostata è un dolce semplice da preparare ideale da mangiare a colazione ed ottimo sostituto delle classiche brioches a merenda per i bambini. Quando si pensa alla crostata si palesa sin da subito l' idea di quella classica al cioccolato o alla...
Dolci

5 dolci con il latte di cocco

Il latte di cocco è un alimento vegetale, nutriente e versatile che si presta ad essere ampiamente impiegato in ambito culinario. Si tratta di un'ottima bevanda estiva, dolce, rinfrescante e dalla consistenza cremosa, che viene estratta dalla polpa grattugiata...
Dolci

Ricetta: muffin al cocco e ananas

Negli ultimi tempi i muffin hanno avuto davvero un grande successo, grazie al loro sapore delicato e alla loro morbidezza. I muffin sono dei dolcetti davvero soffici che possono essere preparati in decine di modi, sia dolci che salati. Molti sono ad esempio...
Analcolici

Come preparare un cocktail con zenzero e cocco

Preparare dei cocktail, è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello e soprattutto di appassionante. In molti sono i cocktail che possiamo preparare, alcuni dei quali sono molto gustosi e rinfrescanti e risultano ideali da gustare anche come...
Analcolici

10 cocktail a base di ananas

Con l'avvento dell'estate, abbiamo voglia di rinfrescarci con bibite e cocktail con la base di frutti di stagione; un frutto tipicamente estivo ed esotico è l'ananas, che ha delle proprietà rigeneranti e rinfrescanti, che ci rievocano gli odori e i...
Vino e Alcolici

Come preparare un cocktail in una noce di cocco

Molte persone sognano di stare sdraiati al sole su un'amaca in una spiaggia caraibica. La sabbia bianca sotto i piedi ed un mare cristallino davanti mentre si sorseggia uno di quei gustosissimi cocktail offerti su una noce di cocco con tanto di cannuccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.