Pizza farcita con frutta secca e provola piccante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pizza farcita con frutta secca e provola piccante è, senza alcun dubbio, adatta al periodo freddo, in quanto richiama i profumi e i sapori dell'autunno inoltrato. Le noci, i pistacchi, le nocciole e le mandorle, con la loro croccantezza, conferiscono a questo piatto, una combinazione di sapori sorprendentemente piacevole al palato. Vediamo, dunque, come preparare un' ottima pizza con ingredienti semplici e gustosi.

27

Occorrente

  • Per la pizza: 500 g di farina 00, due cucchiai di olio extravergine di oliva, un cubetto di lievito, 300 g di acqua, sale q.b. Per la farcitura: 300 g di frutta secca mista, 300 g di provola piccante, 200 g di speck, parmigiano grattugiato, olio evo.
37

La base per la pizza

Per prima cosa, bisogna preparare una buona base per la pizza con un impasto elastico e leggero. Su di una spianatoia, versate la farina a fontana, formando un buco nel centro. Aggiungete un pizzico di sale, l'olio extravergine di oliva e, un po' per volta, l'acqua tiepida dove avrete sciolto un cubetto di lievito. Lavorate in modo energico l'impasto, rigirandolo spesso sul piano di lavoro per non farlo appiccicare. Se è necessario, aggiungete ancora un po di farina sulla spianatoia. La fase di lavorazione deve durare almeno venti minuti. Per capire se l'impasto è pronto vi basterà tagliarne un pezzetto e verificare se al suo interno si sono formate delle minuscole bolle d'aria, quindi dividete l'impasto in due parti uguali. Riponete la pasta per la pizza, così divisa, in due contenitori capienti, ricoprite con un canovaccio e lasciate riposare per due ore in un luogo caldo.

47

Il ripieno di frutta secca e provola

Nel frattempo, sgusciate tutti i tipi di frutta secca di vostro gradimento. Potete usare noci, nocciole, mandorle, pistacchi, pinoli e anacardi, l'importante è che siano puliti bene da eventuali residui di guscio. Tritate grossolanamente la frutta secca su di un tagliere e mettetela da parte. Ora, tagliate a striscioline sottili la provola piccante e lo speck e tenete da parte anche questi ingredienti.

Continua la lettura
57

Stendere e farcire la pizza

Riprendete l'impasto lievitato e stendete una prima sfoglia allargandola con le mani direttamente in una teglia unta in precedenza. Quindi, farcite con il ripieno di frutta secca, provola piccante e speck e completate con un filo di olio e un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato. Stendete la seconda sfoglia di pasta sulla spianatoia, aiutandovi, se necessario, con il mattarello e adagiatela sulla farcitura, coprendola completamente. Schiacciate leggermente i bordi con le dita per chiudere la pizza facendo attenzione a non lasciare spiragli per evitare che fuoriesca il formaggio sciolto. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti circa o fino a quando la superficie risulterà dorata e croccante. Sfornate e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In fase di lavorazione dell'impasto, cercate di non aggiungere troppa farina in modo che la pizza non si appesantisca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza patate e provola

Buona, gustosa, invitante e dal gusto tipicamente italiano, stiamo parlando della deliziosa pizza patate e provola. Bella da vedersi e soprattutto, buona da mangiarsi! Per il suo gusto semplice e appetitoso, la pizza patate e provola è particolarmente...
Pizze e Focacce

Pizza al salame piccante e cachi

La pizza è il piatto che, per antonomasia, rappresenta l'Italia. Negli ultimi anni sono nate, in seguito alle esigenze in fatto di intolleranze, pizze preparate con farine senza glutine adatte a persone affette da celiachia. La pizza è disponibile in...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza con salsiccia e provola

Se per una cena tra amici intendiamo preparare qualche piatto particolare, innovativo e gustoso possiamo dedicarci all'elaborazione di una pizza con salsiccia e provola. La preparazione non è complicata, ma richiede il rispetto di alcuni passi fondamentali...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza di melenzane e provola

Per allietare le serate con gli amici è sempre una buona idea quella di preparare un’ottima pizza, soprattutto se avete a disposizione in giardino un forno a legna. I gusti più gettonati sono di solito a base di pomodoro, ma riscuotono molto successo...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza con provola e peperoni

La pizza appartiene alla tradizione culinaria napoletana. Pietanza semplice, nutriente e veloce soddisfa con gusto i palati di grandi e piccini. Per ritenersi eccellente, la pasta deve rimanere sottile e fragrante. Talvolta, realizzarla in casa, non garantisce...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia piccante con speck e capperi

Molto spesso quando si hanno degli ospiti in casa, non è facile pensare a cosa dover cucinare in breve tempo per soddisfare tutti gli ospiti. È importante però non stare con le mani in mano e mettersi subito all'opera con quello che si ha in casa....
Pizze e Focacce

Come realizzare una pizza ripiena

La pizza è il piatto italiano tra i più invidiati al mondo: le sue origini come ben si sa sono napoletane, ma anche i siciliani hanno fatto una propria ricetta sviluppandola in modi diversi. Esistono diverse versioni e quella proposta in questa guida...
Pizze e Focacce

Condimenti originali per pizza

Se esiste un marchio che può far riconoscere l'Italia in tutto il mondo è sicuramente la pizza. Conosciuta e apprezzata da grandi e piccini, la pizza è uno degli alimenti compresi nella dieta mediterranea, quindi costituisce un pasto salutare e gustoso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.