Pizza ripiena con scarola, pomodori secchi e scamorza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pizza ripiena con scarola, pomodori secchi e scamorza è una ricetta abbastanza semplice da preparare e che vi aiuterà ad allietare serate con amici e parenti. È una ricetta dagli ingredienti molto semplici e quindi difficilmente non piacerà a qualcuno dei vostri invitati, qualora la prepariate per un pranzo o per una cena in cui avete qualcuno a casa. È perfetta da servire sia se avete piatti a base di carne sia piatti a base di pesce, poiché non ci sono ingredienti di mare o terra a formare questo piatto e soprattutto la scamorza si può adattare perfettamente sia con la carne che con il pesce. Vediamo insieme come preparare la ricetta di questa gustosa pizza ripiena.

26

Occorrente

  • 500 g di farina
  • 500 ml di acqua calda
  • sale
  • olio
  • un cubetto di lievito di birra
  • 500 g di scarola
  • 150 g di pomodori secchi sott'olio
  • 300 g di scamorza
36

Preparate l'impasto della pizza

La cosa più difficile da fare per la preparazione della pizza ripiena sarà preparare l'impasto della pizza. Versate in un recipiente la farina, create al suo interno una fontanella e versatevi dell'acqua calda. Poi aggiungetevi un cubetto di lievito di birra e scioglietelo con le mani. Aggiungete anche il sale ed un paio di cucchiai di olio di oliva e iniziate ad impastare con le mani. Aggiungete l'acqua calda mentre lavorate l'impasto secondo le vostre esigenze, fino a quando non sentirete che la consistenza dell'impasto ha raggiunto la morbidezza da voi desiderata. Quando avrete finito di impastare coprite il contenitore con un canovaccio da cucina e lasciatelo riposare in luogo caldo e asciutto per almeno un paio di ore.

46

Preparate gli ingredienti per il ripieno

Mentre l'impasto starà lievitando, voi potrete preparare gli ingredienti per il ripieno della vostra pizza rustica. Lavate con cura la scarola ed asciugatela. Mettete a bollire dell'acqua e lessatela, non dimenticandovi di salarla. Quando sarà pronta, scolatela e strizzatela, poi versate dell'olio in una padella ed uno spicchio di aglio sbucciato e fatelo soffriggere. Aggiungete la scarola e fatela ripassare in padella togliendo l'aglio. Poi scolate i pomodori secchi se avete quelli sott'olio (è più difficile trovare i pomodori essiccati che non siano sott'olio) e tagliate la scamorza a striscioline sottili. Quando la scarola si sarà raffreddata mescolate tutti gli ingredienti in un recipiente.

Continua la lettura
56

Preparate la pizza e infornatela

L'ultimo passo da compiere sarà preparare la pizza ripiena e cuocerla. In una teglia da forno versate un filo di olio di oliva e poi stendete la metà della pasta per la pizza che avete preparato. Poi versatevi il ripieno e stendetelo formando uno strato di circa due o tre centimetri. Stendete su una superficie piana il resto dell'impasto e poi ricoprite la torta rustica. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi e fate cuocere per una mezz'oretta o comunque fino a quando la pasta della pizza non sarà ben dorata. Poi servite la pizza ancora calda o anche fredda se avete esigenze diverse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la pizza bianca ai wurstel e scarola

La pizza è una delle ricette più adorate da grandi e bambini in ogni Paese del mondo. Si inizia con un impasto di base, il quale viene farcito con diversi ingredienti (verdure, pesce, carne o salumi). Un componente presente sulla maggioranza delle pizze...
Pizze e Focacce

Come realizzare una pizza ripiena

La pizza è il piatto italiano tra i più invidiati al mondo: le sue origini come ben si sa sono napoletane, ma anche i siciliani hanno fatto una propria ricetta sviluppandola in modi diversi. Esistono diverse versioni e quella proposta in questa guida...
Pizze e Focacce

Pizza al pesto di zucchine e anacardi con scamorza

Non la solita pizza! Prepariamo insieme una pizza vegetariana al pesto di zucchine, arricchita dal sapore affumicato della scamorza e dalla croccantezza degli anacardi. Il mix indovinato di questi alimenti garantisce un risultato eccellente, sia dal punto...
Pizze e Focacce

Torta rustica con la scarola

L'Italia è il Paese della pizza e in quanto tale ha una lunga tradizione nell'arte bianca. Pane, pasta e focacce sono un vero patrimonio della gastronomia italiana. La pasta può essere di vari tipi e ognuna di esse permette di creare piatti diversi....
Pizze e Focacce

10 ricette di focaccia ripiena di verdure

La focaccia è l'alimento ideale per diversi momenti della giornata. Dalla merenda a scuola fino al picnic fuori porta, con la focaccia si riesce ad accontentare i gusti di tutti. Ne esistono diverse varianti, nella tradizione culinaria italiana, però,...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ripiena

La focaccia ripiena è un ottimo pasto da realizzare in breve tempo e con molta semplicità: trattandosi di una pasta ripiena, conquisterà i palati di grandi e piccini. Le modalità per farcirla sono tantissime e variano in base ai propri gusti. Inoltre,...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia ripiena di verdure

Per una cena veloce e saporita, un'idea è quella di preparare una gustosa focaccia ripiena di verdure. Si tratta di un piatto sfizioso e genuino che verrà apprezzato sicuramente da tutti gli ospiti. A tal proposito, nella seguente guida, vedremo proprio...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ripiena di finocchiona e mozzarella

I pomeriggi autunnali sono il momento perfetto per accendere il forno e rispolverare il nostro grembiule da cucina! Perché allora non lasciarci tentare da una golosa focaccia ripiena di finocchiona e mozzarella? Una ricetta dal gusto "rustico", saporita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.