Pizzette veloci allo yogurt

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sta per arrivare il week-end e stiamo pensando ad un aperitivo in casa con i nostri amici. Tra mille cose da fare tutto il giorno non sempre troviamo il tempo per cucinare. Offrire qualcosa di sfizioso e invitante è l'ideale, ma non sappiamo come fare con pochi minuti a disposizione. Anche le ricette più semplici richiedono un po' di tempo per essere davvero perfette. O forse no... Forse esistono stuzzichini veloci e golosissimi da preparare in dieci minuti. La risposta a questo quesito è sì: le pizzette veloci allo yogurt sono la scelta giusta. Queste pizzette profumate, dal gusto neutro, si sposano a qualunque tipo di condimento. Prepararle è facile e veloce: basteranno 10 o 15 minuti per un risultato perfetto!

27

Occorrente

  • 125 gr di farina autolievitante (o, in alternativa, 125 gr di farina 00 e lievito per torte salate).
  • 135 gr di yogurt greco bianco.
  • Mezzo cucchiaino di sale.
  • 150 gr di polpa di pomodoro.
  • Olio extravergine di oliva.
  • Sale.
  • Origano secco.
  • Mozzarella in piccoli cubetti.
37

Le pizzette allo yogurt sono una delizia adatta ad un aperitivo, alle feste o agli spuntini. Tutti noi amiamo la pizza e questa versione in miniatura non farà differenza. Lo yogurt perfetto per la nostra ricetta è quello greco, leggero e delicato. Darà all'impasto un sapore neutro, che potrà accostarsi a tutti i gusti possibili. Utilizzeremo una farina autolievitante, perfetta per preparare ricette veloci. Ma procediamo con ordine. Possiamo partire dalla preparazione della farcitura. La più classica è quella al pomodoro e mozzarella, la nostrana Margherita. Frulliamo della polpa di pomodoro e uniamo sale e olio. Teniamo da parte questa farcitura per il passaggio finale.

47

Versiamo la farina autolievitante in una ciotola. Aggiungiamo subito il sale e anche lo yogurt greco. Cominciamo ad impastare gli ingredienti, aiutandoci inizialmente con un mestolo di legno. Passiamo dunque alla lavorazione a mano, in modo da percepirne la consistenza. Grazie allo yogurt avremo un panetto soffice e molto lavorabile. Trasferiamoci dunque su un piano da lavoro ben infarinato. Con l'ausilio del mattarello otteniamo dall'impasto una sfoglia di 3 mm di spessore. È fondamentale non superare questa soglia. Le pizzette, infatti, si gonfieranno in cottura grazie alla presenza del lievito.

Continua la lettura
57

Utilizzando un coppapasta otteniamo dei dischi di ugual misura. Possiamo utilizzare un altro utensile circolare o un bicchiere. Stendiamo le pizzette su una teglia con carta da forno. Impastiamo nuovamente gli avanzi di pasta e stendiamoli per ottenere altre pizzette. Ora possiamo condire le pizzette veloci allo yogurt. Stendiamo un cucchiaino di salsa al pomodoro su ogni dischetto di pasta. Aggiungiamo dell'origano secco e qualche goccia di olio d'oliva. Aggiungiamo qualche cubetto di mozzarella e inforniamo. Cuociamo per 12-15 minuti ad una temperatura di 200°C. Le nostre pizzette veloci allo yogurt sono pronte per deliziare i nostri ospiti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Naturalmente è possibile utilizzare della comune farina 00, da arricchire con lievito istantaneo per torte salate. Inoltre potremo condire le pizzette con tutti i nostri sapori preferiti: tonno e cipolle, peperoni e funghi, salame e formaggio ecc.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le pizzette di polenta

La farina di mais, oltre che essere un piatto molto gradito in inverno, servito alla maniera classica con sugo e spuntature di maiale, può essere anche usato per creare fantastiche ricette, come preparare le pizzette di polenta. Queste pizzette sono...
Antipasti

Pizzette di pancarrè col tonno al forno

Questa ricetta per ottenere delle pizzette di con pancarrè e tonno è semplice semplice e permette di creare un aperitivo o uno spuntino gustoso per tutti, grandi e piccini. Gli ingredienti si trovano sempre a disposizione nelle nostre cucine e la rapidità...
Pizze e Focacce

Come fare delle pizzette mummia

La pizza è per eccellenza il piatto tipico italiano, quello per cui siamo famosi in tutto il mondo. Prepararla non è così semplice, specialmente se si è alle prime armi in fatto di cucina. Esistono numerosi gusti di pizza, a seconda dei propri gusti...
Antipasti

Ricetta: pizzette al caviale

Riuscire a realizzare dei gustosi stuzzichini con le nostre mani e comodamente tra le mura domestiche, oltre a donarci grandi gratificazioni ci consente di deliziare il nostro palato e quello dei nostri commensali. L'arte culinaria italiana, è rinomata...
Antipasti

Come preparare le pizzette con caprino e fichi

Se siete alla ricerca di un antipasto goloso da servire prima di una cena importante, ecco a voi le pizzette con caprino e fichi. Sono ottime da gustare sia appena sfornate che fredde assieme a un ottimo prosecco. Sono abbastanza semplici da preparare...
Pizze e Focacce

5 idee per pizzette rustiche

Un'alternativa alla pizza è quella di prepararne una certa quantità, in formato ridotto e con delle varianti di sapore. Ci si può servire da soli, se per esempio, vengono presentate su di un grande vassoio in centro alla tavola. Le possiamo preparare...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizzette con pere, radicchio e gorgonzola

Quando avete intenzione di preparare un buffet per degli ospiti speciali, non possono mancare le pizzette con radicchio, pere e gorgonzola. Sono degli stuzzichini deliziosi, con una piacevole nota agrodolce che incanteranno i commensali e li indurranno...
Antipasti

Come riciclare il pane raffermo

Capita ormai sempre più spesso di buttare degli alimenti che sono avanzati o sono invecchiati, in alcuni casi potremo provare a riutilizzarli per la preparazione di altri cibi. Uno di questi alimenti è il pane raffermo, cioè il pane avanzato da qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.