Pizzoccheri con ceci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pizzoccheri con ceci

I pizzoccheri sono una specialità culinaria tra le più apprezzate e caratteristiche d'Italia. Si tratta di una pasta tipica, preparata con farina di grano saraceno e farina di frumento, che si condiscono tradizionalmente con verza, patate e formaggio. Possono essere preparati in vari modi, visto che le varianti di cottura sono davvero molteplici. In questa guida vogliamo illustrarvi come preparare proprio una di queste varianti: i pizzoccheri con ceci.

26

Occorrente

  • Pasta, ceci in scatola, 1 scalogno, olio extravergine d'oliva, sale, brodo, dado, rosmarino.
36

Utilizzate ingredienti freschi

I pizzoccheri con ceci sono un primo piatto che richiede l'utilizzo di pochi freschi ingredienti. Per cucinarli, oltre alla pasta, vi serviranno dei ceci in scatola, dell'olio extra vergine e uno scalogno. Per dare un tocco di sapore in più sarà bene aggiungere un dado o del brodo vegetale e un rametto di rosmarino. Per chi preferisce i sapori forti, si consiglia di aggiungere anche un pizzico di paprica e di pepe nero. Iniziamo ora a realizzare questa gustosa ricetta.

46

Mettete in ammollo i ceci

Per prima cosa tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in una casseruola con un cucchiaio d'olio e due o tre cucchiai di brodo (se usate il dado, fatelo sciogliere in padella) per un quarto d'ora circa. Se avete in casa dei ceci secchi, l'ideale è metterli in ammollo già dal giorno prima. In caso contrario, prendete una scatola di ceci precotti, lavateli, unendoli poi allo scalogno. Mettete il sale e un altro goccio d'olio, mescolate il tutto e coprite con del brodo ben caldo. Aggiungete poi il rosmarino e il pepe e concludete frullando il tutto con l'aiuto di un mixer, fino ad ottenere una crema dalla consistenza uniforme. Più uniforme sarà la crema, migliore sarà il risultato finale.

Continua la lettura
56

Cuocete la pasta

Ora lasciate riposare e intiepidire la crema. Prendete i pizzoccheri e metteteli in acqua bollente salata per circa 10 minuti (toglieteli anche due minuti prima della cottura). Infine scolate la pasta ed unitela alla crema di ceci preparata in precedenza e servite. Il modo migliore per valorizzare questa ricetta è quello di fare la pasta a mano. Mischiate la farina di grano saraceno con quella bianca ed il sale. Aggiungete poi l'acqua fredda per creare un impasto sodo, uniforme e liscio. Lasciate poi riposare l'impasto per mezz'ora circa, avvolgendolo in un foglio di pellicola per alimenti. Trascorsi trenta minuti, stendete l'impasto in modo da renderlo alto circa 3 mm e tagliate delle strisce larghe 1 cm e lunghe 7 (le misure tipiche dei pizzoccheri). Ecco realizzato un gustoso primo piatto con pizzoccheri e ceci.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scolate la pasta circa 2 minuti prima della cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pizzoccheri con sbriciolato di salsiccia ubriaca

I pizzoccheri sono un formato di pasta, tipico della Valtellina, simile alla tagliatella, fatto con farina di frumento e grano saraceno. La consistenza spessa e ruvida e il sapore ricco rendono, questa pasta, adatta a diverse combinazioni per la creazione...
Primi Piatti

Ricetta: pizzoccheri in crema di funghi

I pizzoccheri sono un tipo di pasta fatta con un impasto al grano saraceno e sono tipici della Valtellina. Sono ideali da cucinare soprattutto nella stagione autunnale quando cominciano a spuntare i funghi nel bosco. Non a caso infatti viene spesso cucinata...
Primi Piatti

Ricetta: i pizzoccheri alla valtellinese

Se in occasione di una cena intendiamo stupire i nostri ospiti, non c'è niente di meglio che elaborare dei piatti buoni e gustosi utilizzando soprattutto degli ingredienti freschi. Tra questi, possiamo ad esempio preparare i pizzoccheri alla valtellinese...
Primi Piatti

Come preparare i ceci al forno

Se state cercando una ricetta sfiziosa e saporita per una serata speciale in compagnia ma che, al tempo stesso, sia anche leggera, non troppo impegnativa e veloce da preparare, ecco la pietanza perfetta per voi. Se amate i legumi, ed in particolar modo...
Primi Piatti

Come preparare i ceci in umido

I ceci sono ottimi per preparare squisite minestre e zuppe, molto apprezzate soprattutto durante il freddo periodo invernale. Ricchi di fibre e magnesio, ai ceci è stata anche riconosciuta la capacità di abbassare il colesterolo nel sangue, contribuendo...
Primi Piatti

Come fare gli gnocchi di ceci

Gli gnocchi sono un piatto tradizionale della cucina italiana gradito a tutti i palati. Meno conosciuti ma altrettanto buoni sono gli gnocchi di ceci. Il procedimento per preparare questo favoloso primo piatto è uguale a quello degli gnocchi tradizionali,...
Primi Piatti

Come preparare i ceci alla marocchina

Mangiare è un vero piacere, non solo per il palato ma anche per la mente. Avere la possibilità di variare le ricette è certamente una grande soddisfazione. Quando proviamo una nuova ricetta, infatti, ci sentiamo realizzati per la nostra creazione....
Primi Piatti

Come fare la pasta con zucca e ceci

La pasta con zucca e ceci è una portata sostanziosa e saporita. È ricca di nutrienti benefici per l'organismo umano e di vitamine. È perfetta da servire a cena nelle fredde serate invernali. È ottima anche da mangiare il giorno dopo per un pranzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.