Plumcake alla frutta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno dei dolci più amato e conosciuto in tutto il mondo è il plumcake. Data la sua preparazione semplice e veloce, può essere realizzato anche all'ultimo momento, ma nella maggior parte dei casi è considerato ideale per la colazione e per le merende. Sicuramente ognuno di voi avrà una ricetta del plumcake, ma quello che vi sto per proporre è molto originale, perché ha una base classica, ma al suo interno troveremo della buonissima frutta che renderà questo dolce molto più saporito e nutriente (è un ottimo modo per convincere i bambini a mangiare la frutta, con i benefici delle vitamine e dei sali minerali che fanno bene all'organismo). Esistono varie ricette del plumcake, sia a base dolce che a base salata, ma quello che viene più apprezzato sia da adulti che da bambini è quello dolce. Iniziamo a vedere come fare un plumcake alla frutta.

25

Occorrente

  • Per 8/9 persone
  • Preparazione più cottura 90 minuti
  • 200 g di farina
  • 220 g di burro
  • 100 g di amido di mais
  • 2 uova
  • 100 g di tuorli d' uovo
  • 1/2 limone
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • ciliegie q.b.
  • pesche q.b.
35

Procedimento

Prendete un recipiente e mettere i 220 g di burro ammorbidito con i 230 g di zucchero a velo, amalgamando bene fin quando i due ingredienti non si saranno perfettamente incorporati. Mentre mescolate aggiungete i 100 g di tuorli d'uovo, poi le 2 uova, una alla volta e poi prendete il limone e grattugiate la scorza. Setacciate i 200 g di farina e unitela all'impasto, mescolare e aggiungere i 100 g di amido di mais, i due cucchiaini di lievito, la bustina di vanillina e infine mettere un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto, l'impasto deve risultare abbastanza omogeneo.

45

Infornare plumcake

Quando il plumcake sarà pronto, sfornatelo e aspettate circa 10/15 minuti che si raffreddi. Una volta che si sarà raffreddato, toglietelo delicatamente dallo stampo per evitare che si rompi. Alla fine potete scegliere di decorarlo come più desiderate, o con una spolverizzata di zucchero a velo, o con la frutta che vi sarà rimasta, eventualmente potete utilizzare anche la frutta candita. Servitela alla vostra famiglia o ai vostri ospiti e il successo sarà assicurato.

Continua la lettura
55

La frutta

A questo punto prendere la frutta, lavatela bene e tagliatela a pezzettini, poi aggiungeteli all'impasto, quindi continuate a mescolare fin a quando il tutto non sarà ben amalgamato. Infine prendete il vostro stampo per plumcake: potrete scegliere se utilizzare o quello antiaderente imburrato e infarinato, o il nuovo stampo in silicone che non ha bisogno di essere unto. Infornatelo a 160° per circa un' ora, ovviamente il tempo di cottura dipende anche dal vostro tipo di forno, quindi, dopo circa 50 minuti, iniziate a controllare il vostro plumcake per evitare che si bruci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta del plumcake ai due cioccolati

Il plumcake è uno di quei dolci che solitamente si prepara per la prima colazione o per la merenda. Di origini anglosassone, questo dolce è nato inizialmente in una versione che prevedeva l'uso della frutta fresca o secca. Successivamente si sono inventate...
Dolci

Come fare il plumcake alla Nutella

Il plumcake alla nutella è un dolce di cui sono particolarmente golosi sia grandi che piccini da gustare a colazione oppure a merenda. La sua realizzazione è piuttosto semplice quindi non bisogna essere abili nell'arte culinaria ed in particolare in...
Dolci

Ricetta: plumcake con farina ai 5 cereali

Friabile, profumato e morbido: che bontà il plumcake! Questo dolce tipicamente inglese ha ormai fatto furore ovunque. Dagli ingredienti di base simili a quelli di una torta, anche il plumcake si presta a molte varianti. Il nome ricorda l'originaria ricetta...
Dolci

Ricetta: plumcake alle pere e cioccolato

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta ottima per la merenda. Sto parlando dei Plumcake alle pere e cioccolato. Un'ottima merenda da fare fare ai vostri bambini. Infatti, con questa ricetta dei plumcake alle pere e cioccolato integrerete...
Dolci

Plumcake alla ricotta

Buono sia a colazione sia come dessert dopo i pasti, il plumcake è un dolce facile da realizzare e semplice negli ingredienti. Non a caso le molte versioni della ricetta che circolano su internet modificano qualche componente sostituendolo con la panna,...
Dolci

Come preparare un plumcake al pistacchio con cuore all'amarena

Per una colazione sfiziosa o per una merenda golosa, scoprite come preparare il plumcake al pistacchio e amarena. L'impasto del tradizionale plumcake si arricchisce in questa variante di due ingredienti insoliti, non previsti nella ricetta classica. Ecco...
Dolci

Ricetta: plumcake ai lamponi

Oggi andremo a presentare una ricetta del plumcake nella sua versione dolce. Infatti, questo tipo di preparazione può essere elaborata anche nella variante salata. Il plumcake ha radici anglosassoni e uno speciale formato, tipicamente caratterizzato...
Dolci

La ricetta per il plumcake allo yogurt

Se decidiamo di preparare per i nostri bambini un dolce adatto sia per la colazione che per la merenda, possiamo fare il plumcake allo yogurt; infatti, è realizzato con ingredienti naturali, ha un gusto delicato ed è leggero, quindi adatto sia per grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.